LOCALI E RISTORANTI · EVENTI OGGI FIRENZE · PROMOZIONI
capodanno firenze · locali firenze

Lungarno 23 Firenze

TIPO:ristoranteCON CUCINA:hamburgertoscano


ORARIO:  Aperto da lunedì a venerdì dalle 19:00 alle 23:00, da sabato a domenica dalle 12:30 alle 23:30

TEL:  0552345957   FAX:  0555520308

map

DA MANGIARE:

Hamburger di carne Chianina IGP, Piatto Chianino, Tartare, Hot dog di Chianina IGP, Sushi di Chianina, Primi piatti di pasta fresca o di pasta di grano Verna, Pollo valdarnese di Laura Peri con crocchette di sedano, Piccione di Laura Peri con sformatino di verdure e crema di parmigiano, Bistecchina di cinta senese con verdure grigliate in cialda di parmigiano al sale blu di Persia

DA BERE:

Brunello di Montalcino Cinelli Colombini, Syrah Tenimenti D'Alessandro, Fattoria Colle Bereto, Fattoria Quercia al Poggio, Birra triplo malto Collesi e birra di grano Verna

recensione promozionale

Lungarno 23, Carne Chianina E Qualità A Pochi Passi Da Ponte Vecchio

La ricerca della qualità. Lungarno 23 è ormai un'istituzione in città, per la meticolosa ricerca della qualità delle materie prime utilizzate, per l'attenzione alla stagionalità, ma anche per i numerosi servizi offerti, segnali della totale dedizione riservata al cliente dal patron Emanuele Cipriani. Se vi aspettate il solito hamburger, infatti, siete fuori strada: qui la carne di manzo utilizzata... LEGGI TUTTO è selezionatissima carne Chianina IGP certificata. Su ogni tavolo troverete una copia del certificato che mostra la tracciabilità della carne utilizzata.

L'ambiente. Si viene accolti da un delizioso spazio all'aperto, riscaldato a partire dal 30 ottobre, dove è possibile mangiare e godere della spettacolare vista degli Uffizi. L'interno è arredato con gusto, caldo e accogliente, con cura dei particolari in un arredo prevalentemente in legno e ferro battuto, progettato dall’Arch. Saverio Innocenti e realizzato dalla nota Azienda fiorentina Barthel.

L'hamburger. L'hamburger è un vero e proprio piatto unico, servito nella sua grammatura classica, 180 grammi (fatta eccezione per lo “Zinzo”, 300 grammi, e lo Zelante, doppio hamburger) con insalata, pomodori di prima scelta e patate (rigorosamente fresche) fritte con olio di qualità, il tutto accompagnato con un panino artigianale al sesamo, nonché con un ciotolino di cipolle scottate. I prezzi degli hamburger partono da 12 euro. Da provare anche il “Piatto Chianino”, composto da roastbeef, carpaccio, mini hamburger e, dulcis in fundo, la tartare, che è possibile gustare anche da sola, condita dallo Chef, od a piacimento dai commensali direttamente al tavolo, dove vengono portati tutti gli ingredienti. Anche l'hot dog di Chianina IGP, proposto nella stagione invernale, è servito con purè dello Chef, cavolo cappuccio e tre tipi di gustosi sottaceti croccanti.

Il Sushi di Chianina. Da giugno a settembre, viene proposto il “Sushi di Chianina”, composto con la classica base del Sushi, dove nei buonissimi involtini del particolare riso, possiamo gustare tra i vari ingredienti, il lardo di cinta senese, avocado, la tartare il filetto di Chianina e non solo, oltre alle classiche salse di accompagnamento.

I piatti del giorno. Oltre ai piatti contenuti nel menù, vengono proposti piatti del giorno che cambiano tre/quattro volte la settimana: hamburger con abbinamenti particolari come: pepe verde, uovo e tartufo bianco, cappelle nazionali di funghi porcini freschi (quando in stagione) melanzane alla parmigiana, zucchine e pecorino di fossa, e moltissimi altri, oltre a svariati tipi di salse preparate dallo Chef con verdure di stagione. Da non dimenticare i primi piatti, di pasta fresca artigianale oppure della straordinaria pasta di grano Verna, con grano ad alta digeribilità e con basso contenuto di glutine. Tra i secondi piatti deve essere spesa una parola sul “pollo valdarnese di Laura Peri con crocchette di sedano e sul “piccione di Laura Peri con sformatino di verdure e crema di parmigiano”, nonché l’ossobuco alla milanese e la “bistecchina di cinta senese con verdure grigliate in cialda di parmigiano al sale blu di Persia”.

Piatti vegetariani/vegani. Lungarno 23 ha riservato grande attenzione anche ai vegetariani e vegani, con due tipi di hamburger per vegetariani ed un paio di portate per vegani, tra cui una insalata molto gradita, oltre ad altro.

La Formaggeria. Il menù della “Formaggeria del Lungarno 23” vanta tra i vari formaggi, tutti di selezione, il “Castelmagno” diversi pecorini affinati (ad es. al fighetto, visciole, ma non solo) formaggi francesi, oppure un raffinato gorgonzola servito con un bicchierino di ottimo marsala. I formaggi vengono serviti con una salsa in agrodolce dello Chef e svariate confetture artigianali d’accompagnamento.

I dolci. Per finire in dolcezza, riservate un posticino ai dolci: sono tutti fatti in casa, ad eccezione del semifreddo al “Buontalenti” della nota pasticceria di Badiani ed il gelato alla crema del Vivoli la più antica gelateria di Firenze. Un'eccellenza, molto richiesta, la “Tarte-Tatin” alle mele, servita con il gelato del Vivoli, ma anche la torta ai frutti di bosco freschi con crema chantilly non scherza!

I vini. La carta dei vini vanta circa 70 etichette, tra cui non possono mancare le primarie Case vinicole toscane con le loro eccellenze: Antinori, Frescobaldi, Ornellaia, Ricasoli. Due chicche: Brunello di Montalcino Cinelli Colombini ed il Syrah di Tenimenti D'Alessandro (Cortona) come altre realtà di nicchia tra cui “Fattoria Colle Bereto” in Radda in Chianti e la “Fattoria Quercia al Poggio” in Barberino Val d’Elsa. Altra componente è destinata ai vini dell'Alto Adige, della Campania, del Piemonte, del Veneto e della Sicilia. Ovviamente nessuna delle etichette presenti ha a che fare con la grande distribuzione.

La birra. La carta delle birre artigianali è composta da 13 etichette nazionali attentamente selezionate, una diversa dall'altra, suddivise per Regione, tipologia e gusto. Due su tutte la birra al triplo malto Collesi e quella ricavata dal grano Verna. Ci sono anche in menù le birre commercialmente più diffuse e conosciute.

Gli orari. Trovare un ristorante aperto fino a tarda sera nel weekend non è un problema: il sabato, la domenica ed i giorni festivi Lungarno 23 è aperto per pranzo fino alle 15:30 e per cena fino alle 23:30, il che non guasta affatto nel weekend. Negli altri giorni è chiuso a pranzo e la sera la cucina è aperta fino alle 23:00.

Attenzione per mamme e bambini. Benedetta, la moglie di Emanuele, ha posto grande cura e sensibilità nel mettere a loro agio le mamme anche con neonati, le quali hanno a disposizione “l’angolo del Bebè” con fasciatoio e tutto il necessario, mentre per i bambini è a disposizione la “libreria dei ragazzi”, molto ricca di libri, oltre ad avere delle bellissime ceste con pennarelli e matite di tutti i colori possibili, album e tovagliette a tema da dipingere. Non manca un'attenzione particolare anche per gli amici animali ai quali sono riservati ciotole per l'acqua ed un cestino di prodotti assolutamente dedicato.  
recensione 2night: Lungarno 23

Qualità delle materie prime, stagionalità, servizi sono gli ingredienti del successo di Lungarno 23. Hamburger di carne Chianina IGP certificata, servito con ingredienti freschi e artigianali, tartare, carpaccio, hot dog di Chianina. Piatti del giorno sempre diversi secondo stagionalità. Possibilità piatti vegetariani/vegani. 70 etichette di vini, 13 etichette di birra artigianale. Cucina aperta fino a tardi nei weekend. Angolo del bebè e Libreria per ragazzi. Animali benvenuti.

Autunno 2016

2night 2016-10-20
 
comments powered by Disqus