LOCALI E RISTORANTI · EVENTI OGGI VOLPAGO DEL MONTELLO · PROMOZIONI
capodanno treviso · locali volpago del montello

PinUp Pub Volpago Del Montello


INDIRIZZO: Via Sile 6 (TV)

ORARIO:  Aperto da martedì a giovedì dalle 18:30 alle 01:00, da venerdì a sabato dalle 18:30 alle 02:00, domenica dalle 17:30 alle 00:30

TEL:  0423620603, 3454353483  

map

DA MANGIARE:

specialità americane e piatti mediterranei

DA BERE:

milkshake, birre, gazzose e cocktail

MUSICA:

commerciale, rock, rockabilly

recensione promozionale

PinUp, The Vintage Pub: A Volpago Il Passaporto Per L’America Dei Favolosi Anni ‘50

Chi non ha mai sognato di mettere su un brano nel juke-box di Arnold’s, il mitico pub di Happy Days? Chi non vorrebbe essere nei panni di Marty McFly quando chiede una “Pepsi senza” al bar del 1955?
A Volpago del Montello sorge il posto ideale per chiunque voglia trascorrere una serata nella Golden Age degli States anni ’50: un gioiello di locale davvero impressionante per arredamento, ambiente, cortesia... LEGGI TUTTO e… proposte del menù! Traboccando di veri tocchi di classe a stelle e strisce, il Pin Up offre un’esperienza che riporta indietro nel tempo, in luoghi che molti di noi hanno visto solo in TV… Un’esperienza in cui la potente atmosfera, così fedelmente ricreata sugli stilemi dell’”American Dream”, è impreziosita da una qualità gastronomica tutta italiana.

UN AMERICAN DINER VICINO A NOI, PER TUTTI
Senza nulla togliere ai nobili agriturismi che costellano il territorio del Montello, chiunque sia cresciuto con Happy Days e affini troverà semplicemente unico recarsi al PinUp di Volpago. Basta varcarne la soglia, corredata da cartelli stradali indicanti la "Route 66" che si estende da una parte all’altra del locale, per sentirsi in un altro mondo. Il Nuovo Mondo, quello di Elvis Presley, di Fonzie e dei Blues Brothers. Quello dove barocche insegne al neon di tutti i colori esortano a scordare la castigata sobrietà degli odierni stili minimal. Al PinUp cenerete dentro una Buick Rivera del ‘56 rosso pastello, manderete in filodiffusione un brano tra le dozzine incluse nei vostri juke-box da tavolo, stapperete una birra appoggiati alla pompa a galloni Texaco. La magia continua perfino in the restroom, dove troverete John Travolta e Olivia Newton-John ad accogliervi!
Nulla, qui, è lasciato al caso. Tutti i pezzi d’arredamento, dall’imponente juke-box del ’58 alle divise vintage delle cameriere, sono stati selezionati direttamente in USA dai titolari, che hanno saputo ricreare con passione quest’incredibile, autentico American Diner.

“HAMBURGER AL BACON, CHICKEN WINGS, CROCCHETTE AL FORMAGGIO E POI UNA FETTA DI CHEESECAKE, GRAZIE!”
Un consiglio: restatevene leggeri, a pranzo. Perché poi, la sera, al menù PinUp è dura resistere. C’è veramente tutto ciò che si può chiedere ad un ventaglio culinario dal respiro internazionale. Un mix di primi e secondi italiani, birra mittle-europea, fast-food e bevande USA: dove il denominatore comune è l’elevata qualità di ogni proposta, grazie al livello degli ingredienti scelti e alla preparazione rigorosamente espressa di ogni piatto.
Naturalmente, il consiglio dello chef non può che rivolgersi alle specialità di casa. Dal leggendario American Hot Dog ad un delicato sandwich di pollo, passando per il poderoso Maxi Cheeseburger (230 grammi ripieni di gusto allo stato puro), i panini “Drive in” sono l’ideale per un’ottima scorpacciata a basso prezzo. Ma se è la mangiata-record stile Homer Simpson, ciò che cercate, allora fatevi coraggio e ordinate una Maxi-Baguette: SESSANTA CENTIMETRI di sfilatino ripieno..!! Con golosa farcitura tex-mex piuttosto che crudo e mozzarella o altri sapori nostrani, pure combinabili tra loro.

DUFF O MOJITO? CHINOTTO O MILKSHAKE AL CIOCCOLATO?
Sulla buona tavola non manca mai il giusto nettare: regola cui il PinUp non fa certo eccezione. Anzi.
Chi al pub non rinuncia a scolarsi la sua brava birra, magari guardando la partita, troverà qui tutto ciò che gli occorre: sia lo sport in TV, sia un’invidiabile collezione di malto e luppolo. Oh yes. Classiche bionde, bianche, rosse, weizen alla spina belghe e tedesche (Leffe, Franziskaner, etc.) da una parte; e diverse birre in bottiglia dall’altra, alcune di raro pregio come la Delirium Nocturnum a tripla fermentazione.
Immancabile poi una vasta scelta di cocktail, presentati con classe come si conviene agli American Bar; ma le più interessanti particolarità sono la dolcezza dei milkshake e, soprattutto, le bibite Vintage Edition. Servite in bottiglie coloratissime, rifinite come piccoli capolavori di design, vorrete portarvele a casa, queste Vintage. C’è l’imbarazzo della scelta: originali gazzose, ordinabili in 7 gusti diversi, dal chinotto anni ’40 alla fresca menta piemontese. Oppure i vari iced tea dell’Arizona, con le loro molteplici proprietà terapeutiche. Perfetti per la concentrazione che richiede il gioco-quiz del giovedì sera, a cura dell’esilarante Dr. Why… Un’altra delle innumerevoli piccole grandi ciliegine sulla torta del PinUp pub. Locale tanto unico quanto adatto, veramente, a tutti. Del resto qui siamo in America, no?
recensione 2night: PinUp Pub

Locale unico, che ricrea tutta l'atmosfera dell'America anni ’50. Arredamento a tema con vari juke-box, flipper, insegne al neon e una Buick del '56 che include un tavolo. A cena si gustano primi, secondi, insalate, spianate, panini, club sandwich; oltre ovviamente a hamburger di qualità, American hot dog, ali di pollo fritte e altri appetizers tipici. Da bere ci si può sbizzarrire con milkshake, bibite vintage e un'ampia proposta di birre e cocktail.

Inverno 2016

2night 2016-09-20
 
comments powered by Disqus