capodanno rimini · locali Rimini
Rimini

Ristorante Dallo Zio Rimini

TIPO:ristorante


ORARIO:  Aperto tutti i giorni dalle 12:00 alle 01:00.

TEL:  0541786747  

map

DA MANGIARE:

Ostriche e tartufi, Cappelletti in brodo di paganelli, Mazzancolle al sale di Cervia, Frittura di calamaretti, zanchetti e verdurine

recensione 2night: ristorante dallo zio

Nel centro storico di Rimini il ristorante "dallo Zio" si trova a due passi dall'Arco d'Augusto; la posizione invita a piacevoli passeggiate. Rinomato ristorante di specialità marinare, propone ricette tradizionali riscoperte e curate dallo Chef Giuliano Canzian. Le tre sale elegantemente arredate sono adatte per banchetti e romantiche cene. Il ristorante conserva la sua sede originaria di via Santa... LEGGI TUTTO Chiara, in pieno Centro storico, a cento metri scarsi dall'Arco d'Augusto e dal vicino, ampio parcheggio. La Piccola casa ottocentesca dispone di tre sale, sistemate su due piani e arredate con gusto. La Sala di Tonino, al primo piano, rende omaggio all'illustre poeta e sceneggiatore romagnolo Tonino Guerra, i cui fantasiosi e fiabeschi pastelli sono appesi alle pareti, a raccontare agli ospiti favole sempre nuove. La Saletta delle zie, anche'essa al primo piano, riserva a chi siede ai suoi tre tavoli i sorrisi dolci e gli sguardi materni di signore dell'Ottocento e del primo Novecento, in ritratti d'epoca. La Sala dei riminesi, al piano terra, è quella dove negli anni Sessanta e Settanta si davano appuntamento i riminesi amanti del buon pesce, come documentano le foto e le testimonianze che tappezzano le pareti. E' una sera del 1965. Seduti al Bar Italia, nella popolare "piazzetta delle poveracce", Saura Stianti e Giovanni Santolini, nipoti di commercianti di pesce da più generazioni, decidono di aprire un piccolo ristorante di qualità. Avrà sede in una casetta ottocentesca di via Santa Chiara, a due passi dall'Arco d'Augusto, e si chiamerà "Dallo Zio", che è poi il soprannome di Giovanni. Per un quarto di secolo il ristorante servirà pesce freschissimo, cucinato secondo la più genuina tradizione marinara romagnola. Il locale sarà frequentato e apprezzato sia dagli intenditori riminesi che dai numerosi personaggi ospiti della riviera, da Federico Fellini e Giulietta Masina a Michelangelo Antonioni, da Gino Paoli a Lucio Battisti, da Rossella Falk a Beppe Grillo, da Riccardo Muti a Roman Vlad. Sarà scoperto e segnalato anche dalle prime guide gastronomiche, a cominciare da quella del grande Gino Veronelli. Saura e Giovanni gestiranno il ristorante fino al 1991. Poi si succederanno varie gestioni. Nel dicembre del 2003 lo chef Giuliano Canzian, diplomato alla scuola alberghiera e con esperienze in diversi ristoranti del riminese, rileva questo ormai storico locale e lo restaura accuratamente, deciso a riportarlo ai vecchi splendori ma anche a rinnovare significativamente la linea gastronomica.

(gen. 08)

CERCALO IN: in gruppo cena

2night 2008-01-28
 
comments powered by Disqus