LOCALI E RISTORANTI · EVENTI OGGI VENEZIA · PROMOZIONI
capodanno venezia · locali venezia

Ristorante Do Leoni Venezia



ORARIO:  Aperto tutti i giorni dalle 12:30 alle 15:00 e dalle 19:30 alle 22:30

TEL:  0415200533   FAX:  0415225032

Sito del locale    
Su Facebook    
map

DA MANGIARE:

Gamberi in tempura con tartare di avocado e lime caraibico

DA BERE:

vini pregiati e champagne

recensione promozionale

RISTORANTE DO LEONI, UNO DEI TEMPLI DELLA CUCINA VENEZIANA

Il “Do Leoni”, quattro forchette nella Guida Michelin, è considerato uno dei ‘templi’ della cucina veneziana. A dicembre 2012 ottiene anche la segnalazione all'interno della prestigiosa guida internazionale Relais&Chateaux, unico hotel veneziano.

Al Londra Palace, hotel sulla Riva degli Schiavoni, Tchaikovsky trasse l’ispirazione per scrivere i tre movimenti della Sinfonia n. 4. In questo stesso hotel... LEGGI TUTTO soggiornò anche Jorge Luis Borges.

Il ristorante Do Leoni, così come il suo cocktail bar, non sono riservati solo ai clienti dell'hotel, ma restano aperti alla cittadinanza e ai turisti, proponendo spesso serate degustazione e momenti d'arte con la musica da vivo e alcune mostre pittoriche.

Lo chef Loris Indri è un appassionato di cucina e la sua arte risiede soprattutto nel coniugare tradizione e innovazione, privilegiando materie prime del luogo per specialità di mare e di terra.
Da provare, ad esempio: foie gras d’estate con crema di pera e profumo di pan pepato, tartare di salmone a coltello, servita con sorbetto di vodka e limone ed assaggio di caviale Oscietra, tagliolini all’astice fatti in casa, risotto al nero di seppia con seppioline arroste, astice ai ferri con patate grigliate, carpaccio di zucchine e salsa alla cipolla rossa Tropea D.O.P., sella d’agnello al fieno e profumi di campo, con patate arrosto e giardiniera di verdure fatta in casa.

Ricca e prestigiosa la carta dei vini e degli champagne.

A esaltare l’arte culinaria, l’eleganza della sala interna, arredata con cristalli d’arte, quadri originali e pezzi d’antiquariato, e la veranda sulla Riva degli Schiavoni che offre un punto di vista esclusivo sul Bacino di San Marco: uno scenario incantevole non omologato allo spirito del tempo, ideale per condividere qualsiasi momento speciale.

Il Do Leoni può ospitare banchetti privati, con una disponibilità massima di 50 posti all’interno o all’esterno. 
recensione 2night: Ristorante Do Leoni

Il fatto che sia considerato uno dei ‘templi’ della cucina veneziana lo si deve all’arte dello chef Loris Indri nel coniugare tradizione e innovazione, usando primizie del territorio.
A esaltare l’arte culinaria, l’eleganza della sala interna, ma soprattutto la veranda sulla Riva degli Schiavoni che offre uno scenario che, soprattutto di sera, lascia senza fiato.

Primavera 2016

2night 2016-04-29
 
comments powered by Disqus