fuorisalone milano · capodanno milano · locali Milano
Milano

Ristorante La Rete Milano



ORARIO:  Aperto tutti i giorni dalle 12:00 alle 22:00, escluso il lunedì.

TEL:  0248203411   FAX:  0248203411

map

DA MANGIARE:

Menù fisso di pesce

recensione 2night: ristorante la rete

E’ lì praticamente da quarant’anni, da quando un marchigiano Doc decise di piantare radici, o meglio ‘alghe’, dato che da subito si propose con una specialità su tutte: i piatti di mare. Siamo in via Novara ad un tiro di schioppo dallo Stadio di San Siro, lo spazio, il nome e la proprietà sono rimaste invariate da quarant’anni a questa parte, il locale è solo passato di mano in mano, o meglio di padre... LEGGI TUTTO in figlio, come accade nelle migliori famiglie. Ma non solo; è la filosofia de La Rete che è rimasta intatta. Si era cominciato anni fa con un menù fisso a base di pesce che fece scalpore e che tutt’oggi rimane, ma non solo in quanto a formula: le portate, le quantità, le modalità di preparazione e i profumi sono rimasti gli stessi: è viva una tradizione.

Con circa 130 coperti distribuiti su 3 salette dal gusto marinaresco color salmone e piante verdi intrecciate al soffitto, il Ristorante La Rete si presenta in maniera sobria e accattivante, da trattoria d’altri tempi appunto, ma rivista e rinfrescata senza snaturarne il senso. Sul fondo un bellissimo acquario introduce al tema del ristoro.

Sbalordisce il famoso Menù Fisso completo da 49 Euro, che propone antipasti freddi, caldi, tre primi e grigliata mista di pesce. Compresi nel prezzo anche dolce, caffè, coperto acqua e vino; disponibile anche in chiave ridotta da 39 Euro. Tra gli antipasti si passa dal Carpaccio di pesce alla Capasanta in salsa, dall’insalata di mare alla Mousse di pesce bianco, alle cozze alla marinara, alle lumachine, alla polenta con sugo di moscardini. Per i primi siamo nel puro tradizionale: Risotto alla marinara e Spaghetti vongole veraci. La grigliata poi è uno spasso: Calamari, Scampo, Triglia, Nasello, Branzino, Spigola, Trancio di pesce spada e fritto misto. Insomma una ‘mangiata di pesce’ in piena regola. Il tutto è cucinato in maniera espressa con pesce freschissimo: lo Chef in persona tre volte alla settimana, alle 5 del mattino, sceglie i pezzi al mercato ittico di Milano.

Per i più esigenti è disponibile un assortito menù alla carta da cui segnaliamo: l'insalata tiepida di polipo, gamberetti e rucola da abbianre ad un Prosecco Miraval; tra i primi lo spaghetto misto mare bianco che si sposa con uno Chardonnay barricato Petrussa oppure pennatta gamberetti e zucchine con Vermentino ligure o un risotto al nero di seppia da abbianre ad un Verdicchio. Tra i secondi il Brodetto alla Fanese con un Fiano di Avellino o vari tagli di pesce abbinato ai finghi porcini: da bere rigorosamente rossi, rosati e bianchi barricati.

I dolci sono rigorosamente fatti in casa ed anche la cantina è di tutto rispetto con vini importanti selezionati dallo Chef, oltre ai tradizionali bianchi e rossi italiani di provenienza regionale. Vino della casa un Pinot secco Senese. Il Ristorante la Rete resta, dopo quarant’anni, senza mezzi termini, una tappa fissa per gli amanti del pesce e dei sapori tradizionali.

Ottobre 2010

2night 2010-10-05
 
comments powered by Disqus