capodanno firenze · locali firenze

Rivalta Cafè Firenze



ORARIO:  Aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 02:00.

TEL:  055289810  

Sito del locale    
Su Facebook    
Email del locale    
Su Instagram    
map

DA MANGIARE:

Pasta e dolci di produzione propria, tapas per l'aperitivo, pizza a cena

DA BERE:

selezione di cocktail internazionali e creativi, amari, liquori e carta dei vini

recensione promozionale

Rivalta Cafe Nel Segno Delle Novità: Dall'aperitivo Con Le Tapas Alla Pizza

IL PRIMATO DEL RIVALTA
- Il Rivalta cafe da sempre ha fatto tendenza a Firenze. Celebri i suoi aperitivi d’inizio anni Duemila con tanto di dj set. La spalletta con vista Arno, proprio di fronte all’ingresso del locale, è uno dei luoghi simbolo dell’estate a Firenze.
- Nel nome Rivalta c’è l’idea dell’attracco, della partenza e dell’arrivo. Una riva sicura, vista anche la posizione... LEGGI TUTTO a due passi dall’Arno, per vivere Firenze da mattina a sera.
- Il locale è infatti da pranzo a tarda sera, con proposte ad hoc per ogni momento della giornata. 

LA GRANDE NOVITA’ IN CUCINA
- Nell’ultimo anno la collaborazione iniziata con il Caffè Alfieri ha portato a un ripensamento della proposta del Rivalta. L’attenzione si è concentrata sui cocktail e sulla cucina, mentre il ruolo giocato dalla musica è divenuto meno centrale.
- Fondamentale il ruolo della chef Maria Teresa Brancaccio che ha pensato alla cucina del locale e ai menu. Così c’è un’impronta mediterranea, anche se non manca mai un tocco orientale, nelle proposte in carta.
- A pranzo c’è un menu veloce e nel segno della leggerezza: le proposte si dividono in ”start” tra burratine, fritto misto e tagliere, “prima” con la pasta (paccheri al ragu di salsiccia e ravioli freschi ripieni ricotta e spinaci) e “anche” con il buffet vegetariano per chi è più attento alla linea. A seguire “poi” (hamburger, brasato di pollo con erbette e cavoli saltati, veggie burger).
- A cena troviamo una proposta di cinque piatti a portata divisi tra carne e pesce. Si comincia con l’antipasto toscano e lo stufatino di polpo croccante, tra i primi le pappardelle di grano saraceno con ragu di polpo, i bucatini all’amatriciana gialla, a seguire lo stufato di topinanbur con uovo croccante e bietole, il filetto di maiale arrosto con rape saltate. 
- Cinque i dolci proposti: dal bignolone ripieno di crema al caffè alla tarte tatin di mele, dal macaron foresta nera al cuscino di nocciola.
- Pane, pasta e dessert sono tutti di produzione propria. Da provare i ravioli. I fritti sono tutti preparati sul momento, espressi. Il cavallo di battaglia sono le tapas, indicate per l’aperitivo ma spesso ordinate anche come antipasto per la cena.

UN APERITIVO CON LE TAPAS
- Rivalta propone un aperitivo gourmet a base di tapas a partire dalle 17. Una autentica novità per il locale che ha così sostituito il classico buffet dell’apericena.
- Sono 9 i tipi di tapas che vengono proposti: troviamo piatti a base di carne e di pesce, vegetariani, vegani e anche gluten free.
- Il filo conduttore delle proposte per l’ora dell’aperitivo è l’avocado che conferisce un tocco fusion ai piatti: a metà strada tra la cucina orientale e quella mediterranea. 
- Tra le proposte il burger di riso con tonno crudo, avocado, spinacino e salsa leggera al wasabi, i rolls croccanti di tacchino con avocado e salsa al curry, il toast al salmone marinato e perfino il ramen con germogli di soia, spaghetti di riso, peperoncino fresco e uovo. 
- Per andare sul sicuro chiedete consiglio al barman sul cocktail da abbinare in base alla tapas prescelta. 
- La carta dei cocktail spazia dai grandi classici (Garibaldi con bitter Campari e succo d’arancia) agli imperdibili come l’avvoltoio a base di Bitter Nardini, Cinzano 1757, rabarbaro, bitter e soda selvatica; non mancano infine i cocktail internazionali.

CON LA PIZZA SI FA IN DUE
- Dal martedì a domenica, dalle 17 alle 23 la proposta del Rivalta  si fa in due e si arricchisce con la pizza in tre versioni Marinara, Margherita e Napoli. 
- Fondamentali il mix di farine 00 e integrali biologiche macinate a pietra del Mulino Toscano Parri e il pre-impasto a base di lievito di birra, conosciuto come biga, che viene fatto riposare almeno 20 ore a temperatura ambiente controllata, tra i 20 e i 24 gradi. La lievitazione oscilla tra le 24 e 48 ore per ottenere una pizza leggera e digeribile. Il resto lo fanno l’attenzione per le materie prime e la cottura di circa 4' minuti a 330° in un innovativo forno elettrico a pietra.

LA CARTA DI BIRRE, VINI E LIQUORI
- La proposta spazia dalle birre artigianali in bottiglia e alla spina ad un’ampia selezione di liquori: gin, rum, bourbon, vodka, mezcal, tequila, vermouth, vari tipi di whisky e la bevanda peruviana: il pisco. Ampia la selezione di amari: Unicum, Cynar, sambuca e grappe.
- Per chi preferisce il vino si va dai bianchi del Nord Italia ma non manca il Pomino bianco docg di Frescobaldi e per i rossi si va dal Chianti al Bolgheri e al pinot nero del Trentino fino ai grandi toscani con Tignanello e Tenuta Argentiera e alle bollicine tra spumanti e champagne.
recensione 2night: Rivalta Cafè

Seduti sulla spalletta dell'Arno, guardando Ponte Vecchio con uno tra i migliori cocktail della città: non è immaginazione, è Rivalta Cafe. Design elegante e moderno, massima ricerca e innovazione di prodotti, drink, piatti e servizio, l'atmosfera che si respira, tutto è finalizzato ad accontentare i gusti e le esigenze del cliente che qui è protagonista. Cocktails strepitosi. A pranzo buffet vegetariano/vegano. Aperitivo con le tapas. Pizza a cena. Cucina aperta fino a tardi. 

Primavera 2018
 

2night 2018-10-04