Coriano

Vite Coriano



ORARIO:  Aperto da mercoledì a domenica dalle 12:00 alle 23:30

TEL:  0541759138   FAX:  0541756600

map

DA MANGIARE:

Prodotti della filiera enogastronomica della Comunità di Sanpatrignano: carni, formaggi, salumi

DA BERE:

ampia varietà di vini propri

recensione 2night: vite

Non un semplice ristorante, ma un inno alla creatività e alla qualità enogastronomica.
Questo rappresenta “Vite”, il locale ricavato nell'antica casa colonica sulle colline di Sanpatrignano.

Da qui la vista sulla campagna romagnola è da togliere il fiato, ma il vero spettacolo é dentro.
Tutto il locale si sviluppa intorno alla ipertecnologica e impeccabile cucina a vista, dove lo chef “in... LEGGI TUTTO diretta” condivide con i clienti la sua arte.

L’ambiente, dal ricercato stile minimal, si presta come location ideale per cene di lavoro, ricorrenze o romantici Tête-à-Tête.
II servizio è estremamente attento e curato. A prova della clientela più esigente.
Si può ordinare alla carta, ma sono presenti anche tre menù degustazione (da 38 a 60 Euro, bevande escluse) per chi voglia avere una “panoramica” dei piatti forti della casa.
Il ristorante rappresenta la punta di diamante della filiera enogastronomica della Comunità di Sanpatrignano, facendosi vetrina dei suoi prodotti genuini e di alta qualità: dalle carni, ai salumi, dai formaggi, ai prodotti dell’orto, fino all’olio e all’ampia varietà di vini.
Al piano interrato trova spazio un angolo lounge con divani e tappeti, ideale per concedersi un aperitivo cool; da lì si scorge un’elegante saletta, con pareti interamente a vetro e una capienza massima di 20 persone, che è possibile riservare per pranzi o cene private.
Infine, vero fiore all’occhiello del locale, c’è la cantina: 1.700 etichette di vini dei migliori vitigni, autoctoni e non, custoditi meticolosamente ad una temperatura costante di 15°C. Un vero paradiso per gli intenditori!

Menù alla carta o 3 proposte di Menù Degustazione (38€ - 48€ - 60€ , escluse bevande)


(maggio 2010)

2night 2010-05-12
 
comments powered by Disqus