Wood Club & Restaurant Mariano Comense



ORARIO:  Aperto tutti i giorni dalle 12:00 alle 14:00 e dalle 18:00 alle 02:00

TEL:  031749951, 3404100820  

map

DA MANGIARE:

Insalatone

DA BERE:

Wood Cocktail

recensione promozionale

Wood: Il Cocktail Bar – Wine House Per Ogni Occasione.

Realtà unica in zona, il Wood si evolve per arrivare ancora più in alto. Si instaura un rapporto col vino e le bollicine, ma anche con la birra alla spina e le birre artigianali in bottiglia. Queste novità portano il locale nell’Olimpo della polivalenza a 360 gradi: si può quindi bere uno champagne di lusso, così come un ottimo drink molecolare.
Ovviamente il Wood non è solo bere, è anche mangiare.... LEGGI TUTTO Inutile dilungarsi sul ricco buffet dell’aperitivo che attira proseliti da ogni angolo della Brianza e della zona laghi; bisogna invece soffermarsi sulle opportunità che il locale offre, come poter organizzare brunch, banchetti, cene aziendali, feste di compleanno, addio al celibato - nubilato e lauree, sia nelle sale interne che negli spazi esterni.

Inoltre si è pensato ad un format che possa dare visibilità alle aziende, riservando uno spazio espositivo all’interno del locale, come ad esempio un open space per un brand emergente. 
Dal lunedì al venerdì, al mezzogiorno business lunch per la pause pranzo.

Nel menù:
Ristorante: tavola calda in generale con piatti che cambiano sempre con le stagioni.
Volendo a tutti gli orari è possibile ordinare sushi, anche all’aperitivo.
Cocktail bar – wine house: gli speciali drink molecolari, analcolici, infiniti tipi di mojito e long island, oltre ai wood cocktail, il tutto servito in maniera originalissima, in provette da chimici e vassoi particolari. Non mancano drink pre-dinner , long drinks e shots.
Caffetteria: cioccolate, ice cream, lunga sfilza di tea e tisane aromatizzati ed i loro rinomati ed estasianti caffè.

In cantina:
tutte le migliori bottiglie di champagne, anche di selezione italiana (fatti col “metodo classico”), quindi dal Moet al Franciacorta passando dal Bellavista al Cristal per nominarne solo alcuni tra i più conosciuti. Vini nazionali in genere.

Consigli del barman:
cocktail molecolari, come il “Dr.Jekyll e Mr. Hyde” o il “vanilla sky” dal sapore affumicato, sono unici ed introvabili altrove. Exalta è il nuovo analcolico che unisce al gusto un buono omaggio per una lampada viso al centro estetico proprio di fronte al Wood e del quale prende il nome. Servita insieme c’è una pillola di beta-carotene, che è un acceleratore abbronzante.

All’aperitivo:
dalle 18 alle 21 un ricco buffet internazionale che comprende anche il sushi è animato anche da serate culinarie a tema e cucina tipica. Per il dopocena il Wood diventa cocktail bar aperto fino alle 2 di notte.

L’ambiente:
nonostante la sua vicinanza alla stazione ed al fatto che si trovi nel contesto di un forum di attività commerciali, l’ambiente che si respira all’interno del Wood è molto intimo e famigliare, pieno di attenzioni e carismatico. Il wi-fi è libero in tutta l’area.

Outdoor: ampia la zona esterna - d'inverno chiusa e riscaldata - capace di ospitare fino a 150 posti a sedere tra comodi divani e tavolini. Per l'estate 2013, nuova bar-zone esterna.

Da raccontare:
il locale ha preso la particolare certificazione ufficiale per l’accoglienza di amici a quattro zampe anche di taglie grosse.
recensione 2night: Wood Club & Restaurant

Quasi al centro di Mariano Comense il Wood Club & Restaurant è un punto  versatile e di stile, riferimento della nightlife brianzola. Aperto tutti i giorni, a pranzo propone formule Business Lunch dal lunedì al venerdì, e la sera, dalle 18, come cocktail bar. I suoi cocktails sono accuratamente preparati con prodotti selezionati e vantano ricette introvabili. Non mancano le bollicine, oltre che i cocktail... LEGGI TUTTO molecolari e le birre sia alla spina che artigianali in bottiglia, l'ultima imperdibile novità.

Disponibile per l'organizzazione, tra le sale esterne ed il dehors, di feste private, cerimonie, eventi aziendali.

Maggio 2014

2night 2014-05-28
 
comments powered by Disqus