capodanno trieste · locali Trieste
Trieste

Zoe Food Trieste



ORARIO:  Aperto domenica dalle 10:30 alle 14:00, il lunedì, da mercoledì a giovedì dalle 07:30 alle 18:00, venerdì dalle 07:30 alle 23:00, sabato dalle 10:00 alle 23:00

TEL:  0402460420  

map

DA MANGIARE:

brunch al bagel, quinoa, muscolo di grano

DA BERE:

centrifughe di frutta e verdura

MUSICA:

jazz, blues, musica spagnola

recensione 2night: zoe food

Lo Zoe Food promette di dettar legge in termini di buona alimentazione. Il risto-bar, che si autodefinisce “fast good a Trieste”, è stato da poco inaugurato in cittavecchia e già fa parlare di sè per l’impronta biologica delle sue pietanze. Un locale che si prefigge di aiutare le persone a trovare il “benessere interiore” attraverso una scelta assortita di cibi sani, senza però rinunciare al gusto.... LEGGI TUTTO Gli ingredienti di ciò che viene proposto sono anche in vendita, perché si vuole dare a tutti la possibilità di cambiare il proprio stile di vita attraverso il cibo. Uno stile che strizza l’occhio ai prodotti equo solidali oltre che frutta e verdura a chilometri zero (ovvero, coltivate sul posto e quindi senza ripercussioni a livello di emissioni di CO2). Tra le peculiarità offerte da questo ambiente: la centrifuga di bietola, mela, carote e zenzero, il tofu sandwich, il brunch al bagel (una ciambella di pasta lievitata) e il quinoa, un cereale mangiato dai guerrieri Incas prima di andare in battaglia. I piatti sono soprattutto vegetariani e vegani (senza alcun derivato animale), ma non manca la grigliata mista, biologica. Non è un caso: tra le missioni di ”Zoe Food” c’è anche quella di fungere da vera e propria vetrina dei migliori prodotti dell’Altipiano. Tra i tavoli c'è un mini angolo dedicato ai bambini e non manca neanche una cucina. Ai più piccoli saranno dedicate attività e letture di storie in francese, spagnolo e inglese. Nel frattempo sotto il soffitto a volta della cantina dei vini si svolgeranno le attività dell'associazione Annadana, in particolare conferenze ed incontri sulla nutrizione (settembre 2010)

2night 2010-10-01
 
comments powered by Disqus