Stavolta ti faccio innamorare: io, te e un hamburger in piena notte a Roma

Pubblicato il: 12 novembre 2019

Stavolta ti faccio innamorare: io, te e un hamburger in piena notte a Roma

La notte porta consiglio, si dice. Dopo qualche drink e un ballo sfrenato invece porta appetito. E come degna conclusione della serata immagino me, te e un hamburger in piena notte. A Roma ci sono parecchi posti in cui mangiarli anche fino a tardi. Alcuni sono così ciccioni e gustosi che possono sostituire anche la classica cena romantica, e fare persino più colpo. Innamorarsi davanti a una carne macinata e cotta a puntino infatti non è mai stato così semplice.

Ciccia e dimensioni a due passi dal Vaticano


Chi ci mette passione sta un passo avanti, sempre. E Birretta Wine And Food non è mai rimasto indietro. Qui l’hamburger è una ragione di vita, viene cucinato e coccolato come se fosse il tartufo più pregiato. Nel menu ci sono 38 hamburger, uno più buono dell’altro. Chi ha uno stomaco che non teme rivali può provare il Triplo Spicy Pork Burger (triplo hamburger di manzo da 200 grammi, spalla di maiale sfilacciata, triplo cheddar, guacamole, jalapeno, insalata di cavolo rosso con maionese, pane con semi di sesamo). Gustoso e saporito anche il gran classico della casa, il Birretta and Wine Burger (roast-beef di manzo al sangue, cipolla caramellata, guacamole, cheddar, sale maldon, salsa BBQ, pane con semi di papavero nero).
Via Simone de Saint Bon 69-73, tel. 06 3752 7062

L'hamburger dall'animo gourmet a Ostiense

Prima c’era una steakhouse, ora a Ostiense c’è un Gastropub dal’animo gourmet. La chef Serena ha avuto il merito di dare al The Bridge un'impronta gastronomica diversa rispetto a quella che solitamente caratterizza i pub: piatti ricercati, tradizione, innovazione e ricerca nella qualità degli ingredienti. Se l’anima gourmet domina la cucina del locale, non mancano comunque gli hamburger: eleganti e ricercati nel gusto, ciccioni alla vista e nelle porzioni. Ne è un esempio il Cacio ‘Mbriaco (con burger di manzo italiano, pecorino romano, guanciale, cicoria e maionese al Syrah) o l’Italiano: hamburger di manzo piemontese, mozzarella, pomodoro e pesto.  Se non la fai innamorare con un burger così, amico mio, hai perso le speranze.
Viale Giustiniano Imperatore 3/5, tel. 0683766034

Esplosione di profumi e sapori tra Campo de’ Fiori e Piazza Navona

In una zona storica e turistica, tra campo dei Fiori e piazza Navona, c’è un locale che di turistico ha ben poco: Pantaleo nasce con l’obiettivo di dare ai clienti un luogo in cui mangiare e bere in totale relax dalla mattina fino a tarda notte. Nonostante il menu spazi dai cicchetti ai classici piatti della tradizione romana (preparati col giusto pizzico di innovazione), la notte la fame ti divora e i sensi di colpa scompaiono – specialmente quando accanto a te c’è una persona che s'illumina nel vedere due fette di pane che racchiudono un mondo –; meglio andarci giù pesanti. Arriva, dunque, il momento di ordinare dall'apposito menu afterdinner un bel cheese burger con pomodoro insalata e formaggio, o un american burger con pomodoro, insalata, bacon e uova; entrambi con carne di Fassona. Da tenere in considerazione, per lo 'spuntino notturno', anche la pinsa, in diverse varianti, e i fritti.
Piazza Di San Pantaleo 4, tel. 0693572514

Un hamburger “pungente” a Prati


Internazionale, innovativo, coinvolgente. A Prati un locale così mancava davvero. La Zanzara è un ristorante bistrot che ha fatto dell’eleganza il suo valore portante. Ogni tavolino è un’opera d’arte inserita in un contesto raffinato, a tratti lussuoso. Cucina e drink sono di livello eccelso, i prezzi sono in linea con il mercato. E gli hamburger? Spaziali. C’è il Royal Burger per i palati forti (200 gr. Maremmana 100%, Brie de Meaux, prosciutto affumicato Branchi, cappuccina, pomodoro, pane al sesamo) e il Mozzarella Burger in carrozza (con fior di latte, lattuga, pomodoro, cipolla rossa, peperoncino, maionese di patate). La cucina nei fine settimana è aperta fino all’una di notte.
Via Crescenzio 84, tel. 06 6839 2227

Una griglia che non conosce soste ai Parioli


La carne, sua maestà. Da Kilo ai Parioli (ha aperto da poco anche in Via della Lega Lombarda) è la portata protagonista. Dal pranzo alla cena, c’è una griglia accesa h24 che propone la carne più pregiata (italiana, americana, danese) e hamburger di tutti i tipi (al piatto o classico con patatine e salse). Il pane in questo caso è prodotto artigianalmente con farine selezionate e macinate a pietra. Si va dal Big Kilo Burger con polpa di manzo scelta da 300 grammi ai burger gourmet. Alcuni sono da urlo. ‘Nduja Burger: manzo, ‘nduja, burrata, insalata, pomodoro. Manzo Burger: manzo, crema di melanzane, ricotta e pomodori appassiti. La carne è buonissima e il prezzo di circa 13 euro (con patatine) rendono questo locale uno dei più convenienti per farsi un hamburger a Roma.
Via Tirso 30, Roma, tel. 06 6478 1752
Via della Lega Lombarda 28-30, tel. 06 3789 6886

Un hamburger che non deve chiedere mai a Talenti


Chi sa fare fa, chi non sa fare delega. Da Docks a Talenti sanno fare e pure bene. Chi ama gli hamburger e abita in zona, va sempre qui a prenderlo. La proposta è ampia e molto interessante: ci sono hamburger formati Docks e quelli classici. Fra le proposte innovative, spiccano il Green Chilli Burger (burger da 200 grammi, doppio cheddar, cipolla di tropea, jalapenos caramellati, bacon e salsa di Dijon) e il Maiale Pulled Pork (maiale sfilacciato, cheddar liquido, coleslaw salad, salsiccia). Fra i classici invece è decisamente succulento il Bismark Burger (burger da 200 grammi, uovo, cipolle in agrodolce, bacon e cheddar) e il Double Union Bacon Burger (doppio burger da 200 grammi, cipolle in agrodolce, bacon affumicato e cheddar). Prezzo? Sui 15 euro, con patatine. Soddisfatti o soffisfatti. Qui nessuno ha mai chiesto il rimborso.
Via Clisio 18, Roma, tel. 06 8620 6022

Gli hamburger american style a San Lorenzo


Anche San Lorenzo ama gli hamburger. Alla Hamburgeseria, un locale vintage che profuma di America nel cuore della movida universitaria, si gustano panini da mille e una notte. Come non citare El Capitan (2 hamburger di macinato di manzo, cheddar, pomodori secchi, funghi trifolati, cipolla caramellata, lattuga, salsa guacamole) e il Gasperino (180 grammi di manzo macinato, uovo a frittatina, pancetta di Amatrice, pecorino romano, maionese al pepe nero e parmigiano, insalata e pomodoro), due proposte veraci e gustose. Qui non trovate solo proposte strong ma anche light come il Turkey (180 grammi di tacchino macinato, barbabietola, spinacini, dressing al limone, maionese al lime). La passione per lo street food americano si fonde con una accurata selezione di ingredienti Made In Italy per un risultato eccellente dal sapore italo-americano.
Via dei Reti 40, Roma, tel. 06 4470 1298

 

Foto di copertina dalla pagina Facebook di Kilo

  • MANGIARE CON LE MANI

scritto da:

Angelo Dino Surano

Giornalista, addetto stampa, web copywriter, social media manager e sognatore dal 1983. Una vita intera dedicata alla parola e alle sue innumerevoli sfaccettature.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Cantine aperte a Natale 2019: tutti gli eventi regione per regione. Per veri winelovers, ma non solo

In programma mercatini, degustazioni, caccia al tesoro tra le botti... e molto altro.

LEGGI.
×