Quando mi sento carnivoro/a, Mestre sa soddisfarmi così

Pubblicato il 15 settembre 2021

Quando mi sento carnivoro/a, Mestre sa soddisfarmi così

Uscire a pranzo o a cena per divorare un bel piatto di carne a Mestre può significare tante cose: una buona fiorentina o costata o tagliata oppure una grigliata mista succulenta; un taglio particolare che non trovi nemmeno dal miglior macellaio della provincia, una ricetta della tradizione molto lunga da riproporre a casa (fegato alla veneziana, trippa alla parmigiana, etc.) o un bell'hamburger gordo. La carne a Mestre ha tante declinazioni.

Magari sei fortunato/a come me: hai delle nonne e una mamma che sono cuoche provette e che ti hanno insegnato bene come destreggiarti tra i fornelli e cuocere la carne a regola d'arte. Tuttavia, ammettiamolo: quanto è bello trovare il piatto pronto e non dover spignattare?

Quando mi sale quell'impeto carnivoro indomabile, scelgo uno di questi locali a Mestre: uno per ogni declinazione della carne, a seconda della voglia che ho. 

Carne, a regola d’arte toscana


Caro/a carnivoro/a, sotto la Torre dell’Orologio, letteralmente sotto la Torre, trovi la tua fiorentina cotta a regola d’arte, ma anche la tagliata, se preferisci. Con un buon bicchiere di rosso toscano, ti assicuro che è ancora più buona. Trovi anche la grigliata mista, che ti viene servita con la pannocchietta arrostita e le patate fritte, quelle belle croccanti, tagliate grosse. Puoi abbinarla a una delle tante birre artigianali, altro pezzo forte dell’osteria che prende il nome proprio dal posto in cui si trova: La Torre. Si tratta di un’osteria sì, con tipici inserti in legno, ma ha un’aria giovanile e contemporanea che da subito mi ha conquistata. Il primo morso di polpetta e la fiorentina hanno fatto il resto.
Osteria Birreria La Torre. Via Della Torre, 12/14 - Mestre (Ve). Tel: 3911217949

Carne, nel panino gordo, anche senza glutine


Il clima dell’officina margherotta del dopo-lavoro non poteva che richiamare le fabbriche tra le quali Ferovecio è inserito. Non a caso, molti complementi d’arredo sono stati costruiti proprio a partire da vecchi materiali industriali. E, sempre non a caso, di cognome il locale fa Osteria Industriale. Dopo una lunga giornata, non c’è niente di meglio di un panin onto de Sambruson (pastin, peperoni grigliati, cipolla) o di un bomba burger (200 grammi di burger di maiale, ‘nduja calabra, pancetta, fondue di gorgonzola, peperoni grigliati, cipolla, salsa bbq), di un club sandwich, di un toast, di un hot dog. Se sei intollerante al glutine o lo sono i tuoi commensali, non preoccuparti: qui i panini sono disponibili anche senza glutine. Le dieci birre alla spina, di cui otto fisse e due stagionali a rotazione, e la musica di sottofondo completano il pasto.
Ferovecio Osteria Industriale. Via Sertorio Orsato, 18 - Mestre Marghera (Ve). Tel: 0414768219

Carne, grigliata nella novità cittadina 


Il nome dice già tutto sul locale, tranne quanto sia buona la sua carne: quest’ultimo commento te lo suggerisce il palato. Parlo di Filanda Grill Garden, dove filanda richiama l’ex manifattura che qui un tempo esisteva, grill sta per ‘griglia’ e garden per ‘giardino’. Direi che, come inizio, non è niente male. Poi fai il primo passo nel locale, superi il gelso e ti immergi in un’atmosfera suggestiva, con piante decorative e pavimenti e tavoli in legno – quasi ti dimentichi di essere a Mestre. Dopo leggi il menu: diversi tipi di grigliata mista, costata e fiorentina e tagliata, entrecote e filetto di scottona, insomma hai capito il punto. Infine mangi e già pensi a cosa potresti ordinare la volta successiva, perché sai che ci tornerai, magari per provare una delle tartare
Filanda Grill Garden. Via Fratelli Rondina, 3 - Mestre (Ve). Tel: 0419341591

Carne, cotta secondo tradizione veneziana


Dalla trippa alla parmigiana al fegato alla veneziana: questi gusti decisi (e materie prime fresche), preparati secondo la ricetta delle nonne, sono il cuore pulsante dell’Osteria del Lupo Nero. Gli anni passano, ma l’atmosfera e l’anima da bacaro restano gli stessi, per fortuna. Qui mangi e ti senti a casa: tra arredi quasi completamente in legno all’interno o nei tavolini dai quali intravedi Piazza Ferretto all’esterno. 
Osteria del Lupo Nero. Via Giorgio Ferro, 21 - Mestre (Ve). Tel: 041961180

Carne, nella steakhouse d'oltreoceano


Nonostante la catena Roadhouse sia nota per i suoi hamburger e i suoi appetizers, io voglio presentarti un altro lato di questa steakhouse e spingerti a venirci per l'entrecôte di ribeye, se sei un amante del sapore; per la picanha, se vuoi gustare un po' di tradizione brasiliana; per il tex mex alias manzo marinato alla messicana; per i quattro tipi di ribs in salsa bbq. Ho come la sensazione che negli ultimi mesi Roadhouse abbia elevato la qualità e le competenze del proprio personale in cucina. Fammi sapere se la pensi come me. Intanto, io ti dico che i prezzi sono sempre contenuti e che le porzioni restano abbondanti. Il clima informale e conviviale, nonché l'inconfondibile bovino bianco e nero fuori dal locale, ti guidano verso sapori decisi e d'oltreoceano. Ah, quasi scordavo: prepara lo stomaco, 'ché sta arrivando un menu tutto dedicato all'Oktoberfest.
Roadhouse Restaurant. Via Alfredo Ceccherini, 20 - Mestre (Ve). Tel: 041957132


Foto interne dalle pagine social dei locali
Foto dell’Osteria del Lupo Nero da Wikimedia
 
Foto di copertina da Pxhere

  • RISTORANTI E PIATTI TIPICI

scritto da:

Giulia Cescon

Ho un superpotere: mi circondo di ritardatari cronici pur essendo sempre in anticipo. Amo il lunedì, non mi piace la birra e mi sveglio sempre dopo il primo squillo di sveglia. La normalità è sopravvalutata.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​Le più belle piscine all'aperto con acqua calda e vista panoramica sui monti

Programmi per i prossimi weekend d’autunno? Immergersi nell'acqua calda delle piscine dei migliori hotel altoatesini.

LEGGI.
×