​Quanto ci piacciono le Giornate FAI di Primavera: sabato 23 e domenica 24 marzo

Pubblicato il: 4 marzo 2019

​Quanto ci piacciono le Giornate FAI di Primavera: sabato 23 e domenica 24 marzo

1.000 luoghi aperti in tutta Italia, un’occasione unica per scoprire un patrimonio normalmente inaccessibile.

Sabato 23 e domenica 24 marzo ha luogo la ventisettesima edizione delle Giornate FAI di Primavera. Un evento unico che ti permette di visitare oltre 1000 luoghi in tutta Italia. Ovvio che vederli tutti è impossibile ma è una buona occasione per organizzare una gita fuori porta o una giornata alternativa, immersi nella bellezza

Ogni anno, dal 1993, il primo weekend di Primavera i volontari del FAI organizzano una manifestazione nazionale dedicata alla riscoperta del patrimonio storico, artistico e culturale del nostro Paese. Una grande festa dei Beni Culturali aperta a tutti e alla quale in 26 anni hanno partecipato più di 10 milioni di Italiani. Un successo. 


Le Giornate FAI sono diventate un appuntamento ambito, un evento nazionale di grande attrattiva, ma non per questo hanno perduto lo spirito originario: quello di accompagnare gli italiani a scoprire o riscoprire la bellezza che li circonda, che spesso passa inosservata o, peggio, viene dimenticata e deturpata. Tutte le visite sono a contributo libero.

  • MOSTRA
  • ARTS
  • APERITIVO
POTREBBE INTERESSARTI:

​Anche i grandi chef vanno in trattoria: le loro scelte sotto i 40€

I migliori prodotti del territorio, buon bere, un ambiente casalingo, ma con gusto: capitolazione, culinaria, garantita.

LEGGI.
×