Venezia alternativa. Perché bersi una birra artigianale nella patria di spritz e ombre

Pubblicato il: 23 gennaio 2020

Venezia alternativa. Perché bersi una birra artigianale nella patria di spritz e ombre

Beh, se credi che a Venezia si beva solo spritz (in tutte le sue declinazioni) o al massimo qualche ombra della casa, sbagli di grosso. Sempre di più - e sempre con più attenzione - anche in Laguna si è sviluppata una ricca cultura dell’amata bevanda schiumosa e luppolosa: la birra. Tutti la amano, tutti la bevono e in molti la stanno scoprendo nelle sue versioni artigianali.

Il trend è confermato anche dalle molteplici produzioni di birre artigianali sbarcate in Laguna provenienti da zone limitrofe a Venezia e che in molti locali puoi trovare nelle loro versioni in bottiglia (basti pensare anche solo alla produzione di Redentor, nelle sue linee Sepa, Skia e Moeka). e comincia a spopolare anche il fenomeno dei locali che producono direttamente la loro birra.

nsomma che tu beva birra perché meno alcolica rispetto allo spritz, che tu la scelga perché, dopo il calcetto, dicono sciolga l’acido l’attico, o se sei un cultore o un appassionato del genere, anche a Venezia troverai il boccale o la pinta che fanno per te.

Birre Dogali


Già il nome “Birraria” dovrebbe fornire qualche indizio. Di sicuro la Birraria la Corte di storia e di storie ne ha da vendere. In un fantastico contesto architettonico affacciato su Campo San Polo, questo locale di vicende potrebbe raccontarne fin dal ‘500. Ma parlando di birra - che poi è quello che più mi interessa - proprio in questo edificio sorgeva nel 1800, durante la dominazione austriaca, la prima fabbrica di birra della Penisola. In seguito i fratelli Maura ripresero l’attività di mastri birrai aprendo anche una mescita al pubblico fino alla fine degli anni Trenta. Ora la Birraria la Corte è un'apprezzatissima pizzeria ristorante che cura tutto nel dettaglio, birre incluse. Qui puoi trovare alcune delle birre del Birrificio del Doge alla spina (Pils, Vienna Lager, IPA e Blanche) e altre a rotazione, senza contare le moltissime, italiane e internazionali, birre artigianali in bottiglia.
Birraria la Corte, Campo San Polo - Venezia. Tel. 041 2750570

Birre Marciane


Ecco, se sei un appassionato e vuoi andare sul sicuro, il Pub Marciano di Venezia è una garanzia. Non solo l’ambiente è curato nei minimi dettagli, l’atmosfera calda al punto giusto (o fresca, al punto giusto, in estate), ma soprattutto l’amore per la birra da queste parti va di pari passo con quello per il buon cibo. Sono quindici le spine dalle quali sgorga esclusivamente ottima birra, selezionata da Daniele Reale e il suo staff. Tra queste, ce ne sono tre marchiate direttamente “Marciano” (una IPA, una Pale Ale e una Bitter).
Marciano, Cannaregio 1863/C - Venezia. Tel. 041 4767255

Birre del Mastro


Una grande, infinita passione per la birra e finalmente è venuto il momento giusto per condividerla con i propri clienti. Da H2 NO puoi trovare numerose birre alla spina a rotazione, scelte di volta in volta con passione da Davide e Mariangela con l’aiuto di un Mastro Birraio. Una selezione che spesso include la ricerca di microbirrifici e nuovi birrifici, locali e non, alla scoperta delle migliori produzioni ancora poco conosciute. Imperdibili sono gli eventi dedicati alla birra come l’Oktoberfest o le degustazioni e le “sperimentazioni”, anche culinarie, a base di birra.
H2NO, San Polo 1105 - Venezia. Tel. 041 8227239

Birre del Santo


Il Santo Bevitore non ha bisogno di presentazioni. Se la birra è più di una passione, di sicuro qui fai tappa fissa. Un tempio della birra a Venezia dove la schiera delle spine mette quasi soggezione. Artigianali, sempre diverse, per tutti i palati, ma rigorosamente buonissime, le birre del Santo Bevitore sono una vera oasi di salvezza per chi si sente assediato dagli onnipresenti aperitivi a base di spritz e ombre.
Santo Bevitore, Cannaregio 2393/A - Venezia. Tel. 328 6720828

Birre & Burger


Se c’è una cosa che amo di Bone Robe, quasi come i loro buonissimi panini, sono le loro birre artigianali, alla spina e in bottiglia. Una varietà di etichette eclettica e divertente che non si limita alle solite note, e nemmeno a quelle più ricercate, ma che indaga e porta in Laguna alcune chicche veramente introvabili che si sposano meravigliosamente con i loro burger. Onore al merito e sotto con la prossima pinta.
Bone Robe, Dorsoduro 2919 - Venezia. Tel. 041 8476261

Foto di copertina Marciano Pub Venezia
Le foto interne vengono dalle pagine social dei locali citati.

  • BERE BENE

scritto da:

Giacomo Pistolato

Cinefilo e gattofilo, mi piace scrivere e osservare. Vivo e scelgo Venezia, quasi tutti i giorni. Non amo le contraddizioni. O forse si.

IN QUESTO ARTICOLO
×