Esco a cena anche il lunedì: i locali di Firenze dove andare

Pubblicato il: 17 settembre 2018

Esco a cena anche il lunedì: i locali di Firenze dove andare

Capisco com'è andato il mio fine settimana il lunedì sera andando in cucina: più il frigo è desolatamente vuoto, più il sabato e la domenica sono stati intensi. Mostre, cinema con le mie nipotine, pranzo da mamma, cenette con gli amici, maratone di sonno, passeggiate e shopping: di andare al supermercato il sabato o la domenica non c’è stato tempo, ed ecco che anche una zucchina superstite e due uova mi guardano da dentro il frigo dicendomi di mettermi un paio di scarpe ed uscire a cena. Il lunedì sera? Si, anche il lunedì sera: tra tante serrande abbassate, eccoti una nutrita lista tra  ristoranti e pizzerie aperte il lunedì sera a Firenze.

 

Perché il lunedì è pizza easy

Il lunedì si sa è un giorno malinconico e spesso non apprezzato. Quindi, quale miglior modo se non quello di iniziare la settimana con della buona pizza? Ci pensa Buonerìa a fare la differenza. In questa oramai affermata pizzeria napoletana, è possibile assaggiare più varianti del piatto Made in Italy più apprezzato: dalla classica a quella gourmet. La pizza è cotta al legna e condita con ingredienti di qualità. Un viaggio dritto verso Napoli, la sua gastronomia, i suoi profumi e i suoi sapori. Locale con format famiglia, area giochi e piatti per i più piccoli.

Quando siamo in tanti

Già. L'unica sera libera per la grande rimpatriata tra amici è il lunedì sera: urge allora un locale con disponibilità ad accogliere grandi tavolate, menu misto che accontenti i diversi palati e un bel parcheggio comodo un po' a tutti. In caso di cene dai grandi numeri il lunedì sera, io ti consiglio il Verderame di Sesto Fiorentino. Bella la location - un vecchio casolare rimesso a nuovo - e gustoso il menu, tra pizza - anche senza glutine - e cucina tra carne, pesce e proposte vegetariane. Grande sala per grandi compagnie: anche il lunedì sera!

La trattoria "social"

Tanto si parla delle "social dinner" nei locali dove ti puoi sedere ad un grande tavolo comune da condividere con gli altri avventori... ma non pensare che sia una pensata figlia dei nostri tempi 4.0. In via del Paroncino, in pieno centro storico, nella storica Trattoria Coco Lezzone il "tavolo sociale" c'è da molto, molto tempo; come da molto tempo c'è la cucina economica, quella a legna per cotture a fuoco lento dei piatti tradizionali come ce li faceva la nonna. Trattoria "social" famosa in un po' tutto il mondo, molti sono i personaggi famosi passati di qui a godersi una buona pappa al pomodoro fatta secondo maniera fiorentina.

Cenetta di pesce anche il lunedì

Quale miglior serata per trattarsi bene se non il lunedì? Ecco quindi che ti propongo una bella cenetta di pesce, ovviamente in uno dei ristoranti migliori del centro di Firenze: l'Acquapazza di via Ridolfi. Sublimi i crudi di mare che aprono un menu sempre creativo che ti faranno conosce il pesce sotto da un altro punto di vista: ovvero quello dell’estroso e capace chef Filippo Germasi. Pescato del giorno del mare toscano, ostriche, capesante e ricci di mare dalla Bretagna e i crostacei dal Nord America e dalla Scozia.

Nel cuore della città, Piazza Santa Croce

Un'offerta ristorativa già ben nota quella dell'Osteria Battipalla e del Ristorante Finisterrae, situate entrambe in una delle piazze più suggestive d'Italia.
Osteria Battipalla offre una proposta culinaria basata principalmente sulle specialità toscane ed ottimi vini, un inno alle tradizioni in un locale giovane e accogliente, in aggiunta alla suggestiva location.

Finisterrae ti accompagna in un lungo viaggio tra colori, sapori e culture del Mediterraneo. All'interno troverai 6 sale, ciascuna dedicata ad una città. Tanto fascino ed un tocco di romanticità per un lunedì perfetto.

Pizza o pasta?

Dio salvi il carboidrato! Sotto forma di pizza e pasta, il Tamerò Pasta Bar in piazza Santo Spirito è tra i miei locali preferiti quando voglio omaggiare il meglio della cucina mediterranea. La pasta qui è fatta in casa e la pizza cotta in forno a legna. Nel menu una vasta proposta tra paste ripiene e non, taglieri di salumi e formaggi, pizze dagli impasti leggeri e ben digeribili. Non sottovalutare la carta dei drink, qui i cocktail sono anche consigliati per accompagnare la cena o per l'aperitivo, servito con piccoli assaggi della cucina. 

Quando hai bisogno di dolcezza 

Non so tu, ma io un'occhiata alla carta dei dolci la do sempre anche quando sono già sazia... giusto per sfizio e qui alla Casa del Vin Santo cedo sempre alla tentazione. Tra i ristoranti aperti il lunedì sera a Firenze ti consiglio anche questo ristorante e pizzeria nei pressi del Mercato del Porcellino dove a sorprendere sempre è anche la carta dei dessert, tutti fatti in casa. Cucina toscana, piatti di pesce, pizza con impasti a lunga lievitazione ed un ambiente sempre accogliente e familiare. Mettici un buon dessert a fine pasto ed anche il più amaro dei lunedì si chiude in dolcezza.  

Per una cena a lume di candela

Due cose non mancano mai nella mise en place del Paiolo: fiori freschi e candele accese. Questo di via del Corso è il locale che ti consiglio se ti vuoi concedere una romantica cena anche il lunedì sera, ritrovando, però, quei sapori toscani che ci fanno sentire sempre a casa. La specialità è indubbiamente la bistecca alla fiorentina di razza chianina, presentata e servita come si deve, ovvero tagliata e pesata - con relativa stima del prezzo - direttamente al tavolo. Paste fresche, piatti al tartufo - secondo stagione, e dessert fatti in casa completano il menu. 

Anche il lunedì merita un buon vino!

Se sei tra quelle e quelli che guardano prima la carta dei vini e poi il menu, il Mamma Gina è tra i ristoranti di Firenze che ti consiglio, dove poter cenare anche il lunedì sera. Un nome storico del centro fiorentino che pone massima attenzione alla scelta dei vini da proporre in carta, come perfetti abbinamenti alla loro cucina tradizionale toscana senza troppi compromessi. Tra rossi e bianchi, la migliore Toscana enologica e una carrellata delle etichette pregiate da un po' tutta Italia. Affascinante anche la location, all'interno di un palazzo del Quattrocento, non lontano da Ponte Vecchio.

Consigliato anche dalla Guida Michelin

A consigliarti questo ristorante di Firenze non sono solo io ma, parere ben più importante, la prestigiosa Guida Michelin 2018 che, inoltre, gli assegna ben 3 forchette. Se hai in programma di festeggiare qualcosa di importante o se proprio vuoi viziarti in maniera sopraffina, una cena al Benedicta è la cosa migliore che puoi fare nei lunedì a venire. Ingredienti a km0 e prodotti di stagione, acquistati talvolta direttamente al Mercato Centrale, per un menu che cambia spesso e che è sempre all'insegna di creatività ed originalità. Ambiente raffinato e caratteristico, con sale dalle volte a crociera e classici mattoni accanto ad elementi dal design decisamente più contemporaneo.

 


Foto copertina dal profilo Facebook di Ristorante il Paiolo
Iscriviti alla newsletter di 2night, ogni settimana il meglio di Firenze nella tua casella mail

  • EAT&DRINK
  • VITA DI QUARTIERE

scritto da:

Teresa De Micheli

Firenze, mia croce e delizia. Ti amo e ti odio, ti lascio ma alla fine solo da te torno sempre. Mamma di Londra e papà di Palermo, a Firenze i miei geni "fusion e un pazzarelli" ha trovato il giusto ambiente in cui esprimersi. Tra tradizione ed ultime tendenze, una città da vivere sempre.

POTREBBE INTERESSARTI:

Giornate Europee del Patrimonio 2019: ingresso gratuito nei luoghi della cultura

Sabato 21 e domenica 22 settembre, un weekend di aperture straordinarie e ingressi gratuiti nelle perle del nostro patrimonio.

LEGGI.
×