Alla scoperta della movida (e non solo) della rive gauche fiorentina

Pubblicato il 29 novembre 2021

Alla scoperta della movida (e non solo) della rive gauche fiorentina

Ristoranti, botteghe del gusto, cocktail bar insieme a testimonianze, volti, itinerari d'autore con il volume Oltrarno delle Guide di Repubblica

L'Oltrarno a Firenze è come la rive gauche a Parigi. Non è solo il fatto di essere dall'altra sponda del fiume, il poter contare su musei e capolavori dell'arte tra i più famosi al mondo e su autentiche eccellenze artigiane: a fare la differenza, a Firenze come a Parigi, la vivacità culturale, l'offerta enogastronomica e la vita notturna. Le Guide di Repubblica dirette da Giuseppe Cerasa dedicano un nuovo volume della collana “Quartiere Italia” all'Oltrarno. Una guida da poter trovare in edicola o da acquistare online.

Uno spaccato dell'Oltrarno

L'occasione per esplorare Diladdarno tra volti, storie, itinerari tematici dedicati anche ad Amici miei, una sezione di foto d’epoca e testimonianze d’autore, tra cui Cesare Prandelli, il marchese Frescobaldi e l'architetta Agnese Mazzei e gli itinerari del cuore di personaggi che amano Oltrarno come Eike Schmidt, il direttore degli Uffizi, l’attore Maurizio Lombardi e il regista Federico Micali.

Gli indirizzi giusti dove mangiare e bere

Ricchissime le sezioni dedicate agli indirizzi Dove Mangiare, con decine di ristoranti, trattorie ed etnici segnalati, oltre a decine di botteghe del gusto e pizzerie, in un elenco di schede ragionato e raccontato, arricchito dalle Ricette degli chef del quartiere.
Da locali storici come Sabatino e Cammillo, la Casalinga e Da Ginone per chi apprezza i sapori di una volta a una ristorazione gourmet in contesti di grande eleganza come il Golden View a due passi da Ponte Vecchio e The Stellar, all'interno del Granaio dell'Abbondanza: oggi casa delle start up digitali. Ci sono i ristoranti stellati come La leggenda dei frati e Borgo San Jacopo, la cucina identitaria di Essenziale, il Santo Bevitore e Cuculia (nella foto), le proposte di pesce di Cestello e Fuor d'acqua. Tanti i format originali e inediti da Olivia in piazza Pitti al Santarosa bistrot al Torrino.

I cocktail bar sono davvero ben rappresentati a cominciare da Love Craft (nella foto), Mad souls&spirits, Floreal, Urbano. Ricco l'elenco di pizzerie (Le Follie di Romualdo, Berberè) e di trippai da piazza de' Nerli a Porta Romana, fino ai ristoranti etnici a cominciare da Momoyama e il Cuore.

Shopping d'autore, sogni d'oro in Oltrarno

Da non perdere inoltre il capitolo di artigiani e negozi di cui Oltrarno è ricco, con tutte le dritte per lo shopping e il Dove Comprare, tra insegne di design e antiche manifatture, giovani imprenditori ed iconiche attività di famiglia. Infine anche gli indirizzi segnalati del Dove Dormire, con i migliori hotel, b&b e dimore di charme, affiancati da indirizzi del benessere e della bellezza.

Foto di copertina pagina Facebook Santarosa bistrot 

  • VITA DI QUARTIERE
  • NOTIZIE
IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Le prenotazioni al ristorante crollano. Siamo in un "lockdown di fatto".

Una nuova crisi per il settore della ristorazione. Da ogni parte d'Italia si chiedono a gran voce nuovi ristori

LEGGI.
×