Quiete, un buon rosso e tempi lunghi: la cena fuori Firenze

Pubblicato il: 31 luglio 2019

Quiete, un buon rosso e tempi lunghi: la cena fuori Firenze

Ok, si sa, Firenze è tra le città più belle del mondo. Proprio per questo è presa d’assalto da orde di turisti che la invadono soprattutto nel periodo estivo. Ma basta spostarsi di poco, per scoprire dei locali in luoghi incantevoli e con una proposta gastronomica contemporanea. Preparati quindi ad una guida che ti fa viaggiare da Prato al Mugello, da Calenzano a Pontassieve sino ad arrivare nel Chianti, quello da cartolina.

Il locale informale a Borgo San Lorenzo in Mugello


In una deliziosa piazzetta di Borgo San Lorenzo, in Mugello, il ristorante Passaguai è una garanzia. Pochi ma ottimi sono i piatti legati al territorio e realizzati con materie prime della zona e di stagione tra cui crostoni e panini, taglieri di salumi e formaggi, insalatone super-ricche. Si accompagnano a birre artigianali locali o a un buon calice di vino bianco, rosato o rosso oppure alle bollicine del lambrusco o del prosecco. Pranzi veloci o aperitivi, al chiuso del locale con cucina a vista o nel cortile esterno tra le botti di vino, se siete in zona è una tappa immancabile.
Passaguai, Cibo e Vino, piazza Garibaldi, 2 - Borgo San Lorenzo (FI) - 055 094 4528

Il concept store e galleria d'arte a Prato


Rispetto al delirio di turisti che affollano Firenze in ogni stagione, Prato è un centro vivo e ricco di iniziative culturali ed enogastronomiche di qualità. Tra i miei locali preferiti c'è l'Opificio JM (sta per John Malkovic) che è, insieme, un concept store, una galleria d’arte e un ristorante e cocktail bar in un ambiente post-industriale con elementi di design contemporaneo. Qui puoi concederti non solo pranzi in cui assaporare i piatti prima con la vista ma anche il brunch domenicale con un buffet ricco di uova strapazzate, omelette o crepe dolci e salate. E Prato ti sembrerà Milano.
Opificio JM, piazza S. Marco, 39, Prato - 333 7232720

Il lounge bar con giardino a Calenzano


Aperto 7 giorni su 7 da pranzo a cena, il Time Lounge bar-pizzeria 2.0 propone primi, secondi, carpacci e insalatone a pranzo con tante verdure a buffet o la pizza cotta nel forno a legna con un menu dedicato. La sera si anima con musica e un ricco buffet per l’aperitivo spesso tematico o riservato ad eventi privati, con DJ set o musica dal vivo. Tanti i cocktail da scegliere preparati al momento dagli esperti bartender che rendono divertenti le tue serate dall’AperiTime a base di pesce alle serate karaoke con gli amici. Buon divertimento.
Time lounge, via Giuseppe Giusti, 128, Calenzano (FI) - 345 456 7631

L'agriturismo tra i mulini a vento a Pontassieve


Solo a mezz’ora da Firenze si schiude un altro mondo: quello da cartolina delle colline del Chianti della Fattoria di Lavacchio. Tante le possibilità per tutti i gusti e per tutte le tasche dall’agriturismo con camere, appartamenti o ville a disposizione alla bottega dove fare una veloce merenda tra una biciclettata o un trekking con pane fatto in casa e companatico. Per i gourmet, consiglio di prenotare al ristorante Il Mulino a Vento, accanto uno storico mulino a vento disponibile per eventi privati. Lo chef Mirko Margheri e sua moglie Francesca Di Coste ti accolgono e ti guidano in un viaggio di sapori che uniscono le tradizioni locali con un tocco di creatività. La sommellier accompagna ogni pietanza col giusto vino per rendere il pranzo o la cena indimenticabili sulla terrazza con vista sui vitigni della fattoria.
Ristorante Il Mulino a Vento, via Montefiesole 48, Pontassieve (FI) - 055 8396221

L'osteria contemporanea a Volpaia in Chianti


Se vuoi continuare ad apprezzare la precisa e fantasiosa cucina dello chef Marco Lagrimino e dell’attenta e cordiale caposala Nadia Moeller, i due ti aspettano all’Osteria Volpaia, nel Castello di Volpaia a Radda in Chianti. Marco e Nadia selezionano prodotti tipici locali, prendendo spunto dalla tradizione Chiantigiana che rielaborano in versione contemporanea. L’Osteria è già stata segnalata tra i ristoranti toscani emergenti del momento. Alla cucina creativa di Marco vengono abbinati i vini biologici di produzione del Castello di Volpaia. Fatevi guidare scegliendo uno dei menu degustazione.
Osteria Volpaia, Loc. volpaia, Radda in Chianti (SI) – 0577 738066

Il bistrot e wine bar vicino Greve


Poco prima di Greve in Chianti, ai palati raffinati consiglio una tappa da Vitique dove tutto è curatissimo, dal servizio all’apparecchiatura e, naturalmente, il menu. Il vino accompagna le pietanze del bistrot o del raffinato ristorante (per provare più portate consiglio i menu degustazione). Sono possibili visite in cantina o degustazioni di prodotti della zona con la possibilità di acquistare in bottega le bottiglie che sono piaciute di più.
Vitique, via Citille, 43 Greti (FI) -  055 9332941

Foto di copertina presa dalla fanpage del ristorante Il Mulino a Vento della Fattoria di Lavacchio

  • ANDARE PER BORGHI

scritto da:

Laura De Benedetto

La sua comfort zone è il moto perpetuo. Lavora in luoghi dinamici a progetti innovativi con gente sorprendente. Il suo core business? Creare relazioni e sinergie tra le persone. Amava Milano e, adesso, ama Firenze, città natale di suo figlio. Negata in cucina, apprezza chef e locali emergenti.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Te lo racconto io lo yoga. Wanderlust 108, ovvero come ho trovato la mia dimensione, divertendomi

L’unico Mindful Triathlon al Mondo. Cinque chilometri da percorrere correndo o camminando, una sessione di yoga e una di meditazione guidata.

LEGGI.
×