​È difficile immaginare un luogo come questo a Bari, che nello spazio di un bancone smuove grandi idee e crea bevande originali mettendo totalmente da parte il cibo. Da Postaccio a Poggiofranco, proprio nella famosa piazzetta del punto x, troverete uno staff pronto con una lunga lista di proposte per bere da soli o in compagnia. Le parole chiave qui sono: sperimentazione, divertimento e creatività.

Bere e bere

La proposta di Postaccio è volutamente incentrata solo sul beverage, qui il food non è entrato nel menù per scelta perché al centro di tutto c’è il gusto di bere. Il focus è proprio il cicchetto, dove la cicchetteria ha una grande importanza ed è fatta in modo molto particolare. La garanzia è quella di bere qualcosa di introvabile altrove e di trovare continuamente nuove proposte.
Qui è possibile anche trovare birre commerciali, vini e i drink classici da american bar. La drink list del Postaccio cambia in base alla stagionalità e propone abbinamenti sempre aggiornati, facendo tanta attenzione alla ricerca di prodotti anche in base alle mode del momento, come ai colori. Tra i drink che consigliamo c’è quello con purea di lampone fresco con gin, liquore alla salvia e limone e una tonica al mate. 

Il paradiso dei cicchetti

Per i protagonisti indiscussi di Postaccio, i cicchetti, la base principale è l’assenzio, anche se c’è qualche proposta che non lo contiene. Non assenzio puro, ma miscelato in un modo molto particolare. È complicato sintetizzare le proposte per i cicchetti: ce ne sono circa 70, con tantissimi gusti diversi dalla frutta al tropicale.
Da provare assolutamente l’ultimo cicchetto appena ideato: uno zucchero al tropical con distillato all’arancia e alla pesca, molecole di assenzio rosso, baileys a gocce e assenzio giallo. Ha un gusto molto estivo ed è perfetto per queste serate. 

La location

Questo cocktail bar anche nell’aspetto fa capire subito lo scopo del locale: è un ambiente all’interno molto intimo che favorisce l'interazione, con un grande bancone dove avvengono le magie. Con lo spazio all’esterno ci sono circa 60 posti a sedere, ma non sei obbligato ad accomodarti. Infatti, l’idea di andare a prendere da bere si può tradurre anche nel consumare qualcosa al banco o scegliere il cicchetto o cocktail e spostarsi in piazzetta.

Obiettivo: fare esperienza

Per la tipologia di locale, la clientela è molto giovanile ma abbraccia dal 19enne al 65enne tutti coloro che amano bere bene e sperimentare. I prezzi sono abbordabili e non sono stati cambiati nonostante il locale sia cresciuto. Anche per questo in molti scelgono di vivere l'esperienza di un buon cicchetto da Postaccio.
Il bello di questo posto è che ci si può arrivare anche senza sapere cosa si vuole, anzi forse è meglio così. La professionalità dello staff assieme alla vasta scelta del menù permette ai clienti di fare ogni volta un’esperienza nuova, esplorando il mondo dei superalcolici con curiosità e consapevolezza.

Le persone da Postaccio

Lo staff del Postaccio è guidato da Riccardo, un professionista del settore che trasmette chiaramente la sua passione per questo mondo. La squadra che troverete è composta da giovani formati, parte integrante di questo locale. La clientela arriva qui anche per chi ci lavora con dedizione e gioia, perché le serate si passano assieme e qui non sono di certo noiose.  
 

 Postaccio, Via Enrico Pappacena, 4/F Bari, T: 3408233241

 

  • COCKTAIL BAR
  • RECENSIONE
IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Carne alla brace mon amour: i consigli di uno chef per farla "al bacio"

Perché il freddo non arresterà la nostra voglia di grigliare.

LEGGI.
×