5 nuove aperture a Brescia: chi ha deciso di crederci nonostante tutto

Pubblicato il: 18 settembre 2020

5 nuove aperture a Brescia: chi ha deciso di crederci nonostante tutto

C’è chi ha deciso di crederci, di lanciarsi in una nuova avventura e di accendere una nuova insegna in città. Attività neonate o figlie di generazioni impegnate nel mondo del food hanno scelto il 2020, anno di lockdown e del distanziamento sociale, per aprire nuovi punti vendita, ristoranti e locali. Serrande alzate che guardano al futuro, per portare proposte inedite nonostante i tempi difficili, con la consapevolezza che la voglia di vivere e stare insieme davanti ad un buon piatto o un bicchiere non tramonteranno mai. Ecco alcuni nuovi indirizzi a Brescia.

In Via Codignole


In una cascina a pochi passi dalla città, ristrutturata con finezza e gusto moderno, è nato Atena Restaurant. Si tratta di una location tra verde e design, con una cucina che unisce tradizione e innovazione, soprattutto negli abbinamenti e nella presentazione. Propone un menù sia di carne che di pesce, dall’antipasto al dolce, che stupisce per la novità della proposta. Nel giardino, poi, spazio anche ad aperitivi e pranzi di lavoro, sempre con una particolare attenzione all'estetica e ai vini d'accompagnamento.
Atena Restaurant, Via Codignole 52 Brescia, 030 240 0353

In Via San Faustino


C'è una lunga tradizione di fornai dietro all’apertura in Via San Faustino de El Forner, il quinto punto vendita in città della famiglia Piantoni. Ma è molto più di una semplice forneria: panificati, pizze e focacce sono prodotti con lievito madre senza coloranti e conservanti.  Accanto ci sono bollicine, birre artigianali e salumi di alta qualità che fanno della bottega uno dei punti di riferimento per l’aperitivo in centro. Ideale anche per la colazione con il servizio caffetteria e le ottime brioches.
El Forner, Via San Faustino 7E Brescia, 030 353 2436

A Roncadelle


Due famiglie che hanno fatto la storia in città hanno deciso di accettare la sfida e aprire un loro spazio all’interno del centro commerciale Elnos, a due passi da Brescia. In un concept che valorizza produttori locali e eccellenze del territorio, Bedont, nome celebre per il gelato, e Zilioli, maestri pasticcieri, hanno creato un corner con le loro specialità, da assaggiare sul posto o portare a casa.
It’s Market, Via Luigi Einaudi 5 Roncadelle, Brescia

In Via Indipendenza


Nulla è lasciato al caso al Piazzetta 2070; a partire dall’accoglienza, passando per il design, fino ai piatti, vere opere d'arte servite con i guanti. Lo storico ristorante della città, guidato dallo chef stellato Graziano Cominelli, ha aperto con una nuova gestione nel solco del grande maestro: ingredienti da tutto il mondo reinterpretano tradizione locale e grandi classici. Il tutto in un ambiente elegante, raffinato e molto intimo.
La Piazzetta 2070, Via Indipendenza 87/c Brescia, 328 438 4540

A Castrezzato


Una vecchia fabbrica del tabacco rimessa in sesto è l’asso nella manica di Tabaccaia, il locale che mancava a Brescia. Lo stile industrial e vintage fa da sfondo ad un market di artisti locali e artigiani dove è possibile cenare, fare un aperitivo o bere un drink dopo cena. Il format prevede anche serate a tema ed eventi con ospiti ristoratori che si alternano in cucina. Un contenitore di idee che è molto più di un locale, ma luogo di sperimentazione.
Tabaccaia, Via Valenca 21 Castrezzato Brescia, 3929546462
 
Fotografie dalle pagine Facebook dei locali
Immagine di copertina di Tabaccaia

  • NUOVE APERTURE

scritto da:

Arianna Soldi

Bionda ma solo per gli amici, mai senza un libro nella borsa da divorare in qualsiasi momento della giornata. Bresciana doc, al giro di boa dei 30, dalla Bassa alla scoperta della città leonessa d'Italia, tra vicoli del centro, banconi dei bar e vetrine.

×