Perché l'aperitivo in primavera va fatto assolutamente sui Navigli

Pubblicato il: 24 aprile 2019

Perché l'aperitivo in primavera va fatto assolutamente sui Navigli

Primavera uguale aria aperta. Basta stare rintanati in casa con coperta e divano, con l’arrivo della bella stagione è meglio andare in giro, bevendo qualcosa en plein air. Il periodo è perfetto anche perché poi fa troppo caldo, quindi bisogna sfruttare proprio queste settimane per godersi al meglio un drink nel dehors. E quale zona si presta meglio alla bevuta all’aria aperta se non i Navigli? Passeggiatina in Darsena e poi, tac, aperitivino rigorosamente fuori. Ecco in quali locali fermarsi per bere bene, soprattutto in primavera, sui Navigli.

Per bere bene anche all’aperitivo

Di spazio dentro ce n’è poco. Ma il dehors di Gramm Cafè ospita fino 30 posti, proprio di fianco al Naviglio Grande. Questo è il momento per concedersi un aperitivo, servito al tavolo con un tagliere di salumi e formaggi, e per sorseggiare un ottimo cocktail sapientemente miscelato dal bartender, Mattia Scaglioni. La musica stimola l’arte, mixologist in questo caso. Dopo neanche un anno di attività, Gramm è già diventato una meta del #berebene sui Navigli.

Stile retrò, anima autentica

Se parliamo di bere sui Navigli, ci sono alcuni locali che è impossibile non citare. Come il Mag Cafè, ci spostiamo solo di pochi metri, così non fai alcuna fatica, in Ripa di Porta Ticinese. La premiata ditta Flavio Angiolillo e Marco Russo sono una certezza dietro al bancone, qui bere significa assaporare, mica sbronzarsi. Qualità, la quantità si trova dappertutto. Il sottofondo è musica jazz, con escursioni nel blues, lo stile è anni ’30, con un effetto vintage che rassicura, nel marasma della città che non si ferma mai. Qualche posto c’è anche fuori per concedersi uno degli aperitivi più classici sui Navigli.

Aperitivo in veranda

Apre i battenti nel 2002, se ben ricordo. E da allora è sempre una scelta rassicurante in fatto di #berebene a Milano, una delle mete imperdibili sulle sponde del Naviglio. Il Rita & Cocktails ospita i clienti abituali in una location informale, dove bere alla grande, senza pensare ad altro. Puoi decidere di accomodarti nella veranda, all’ora dell’aperitivo, che viene servito al tavolo con patatine, pinzimonio e focacce. Se ti resta fame, passa con uno degli hamburger. L’ultima volta ho preso un fishburger, chissà se lo servono ancora. Ecco, ci dovrò tornare prestissimo per togliermi il dubbio!

Il members club inclusivo

Due zone, quella bar e ristorante aperta a tutti, l’altra riservata solo ai membri. Per diventare soci del nuovo Honesty Club, però, non bisogna pagare, ma farsi invitare. Location raffinata, l’elemento centrale è la parete sul fondo del club, creata da Andrea Castejon di Centropolis Design, che si presenta come insieme di quinte teatrali che dà anima allo spazio. Gli specchi richiamano i sette peccati capitali. Per un aperitivo chichettoso, fermati qui, nel dehors coperto. Da provare anche il brunch domenicale, alla carta, tra centrifugati e signature cocktail.
HONESTY CLUB - Ripa di Porta Ticinese 79, Milano - tel. 02.58113638

Drink a suon di vinile

Chiudiamo il giro in via Corsico, al RAL8022. Concept più che cocktail bar, dall’anima musicale, tanto da ospitare al suo interno il record store Vinyl Culture, gestito da Diggler Smith, oltre che Radio Raheem, una web radio che non smette mai di trasmettere in streaming. Ci sono un po’ di posti nel dehors, sulla via: ti siedi e ordini un drink della lista all’aperitivo. I signature cambiano con la stagione, sempre perfettamente miscelati e con la voglia di sperimentare. La scusa per tornare è quella di scoprire i drink di questa primavera.

Foto di copertina di Federico Moroni da Flickr CC

Ti piacciono questi articoli? Iscriviti gratis alla newsletter di 2night

  • APERITIVI MEMORABILI
  • VITA DI QUARTIERE

scritto da:

Fabrizio Arnhold

Il trucco per un buon aperitivo o una cena perfetta? Scegliere il posto giusto. Vi racconterò i miei locali preferiti, ma sempre con spirito critico, senza mai dimenticare che a Milano c’è tutto quello di cui si ha bisogno. Basta saper scegliere.

IN QUESTO ARTICOLO
  • RAL8022

    Via Corsico 3, Milano (MI)

  • Gramm Cafè Milano

    Ripa Di Porta Ticinese 49, Milano (MI)

  • Mag Cafè

    Ripa Di Porta Ticinese 43, Milano (MI)

  • Rita & Cocktails

    Via Fumagalli 1, Milano (MI)

POTREBBE INTERESSARTI:

​Se votano loro, gli chef stellati: i ristoranti (giovani) che piacciono e su cui scommettono

71 Top Chef, scelti da Identità Golose, hanno selezionato su chi puntare. Ecco tutti i nomi da provare assolutamente.

LEGGI.
×