La mostra di Nancy Genn a Marignana Arte: "Inner Landscapes"

Fino al 27 luglio, a Venezia
  • RECENSIONE
  • INFO
  • COMMENTI

È stata tra le prime artiste negli Stati Uniti a esprimersi con la carta, usata non solo come mezzo, ma come oggetto di una pionieristica tecnica di produzione manuale, che unisce in sé pittura e scultura. Stiamo parlando di Nancy Genn, un'artista californiana poliedrica tra le più significative del secondo dopoguerra. Ed è proprio lei la protagonista della mostra Inner landscapes disponibile fino al 27 luglio alla galleria Mariganana Arte. 

Ed è così che l'artista amerciana torna a esporre a Venezia con una personale curata da Francesca Valente che ne ripercorre il lavoro pittorico e grafico. 

Genn, esponente di punta della corrente di arte informale sviluppatasi intorno alla baia di San Francisco, fin dal 1960, viene accostata dal filosofo e critico d’arte Michel Tapié a nomi quali Carla Accardi, Alberto Burri, Giuseppe Capogrossi, Lucio Fontana, Robert Motherwell, Louise Nevelson, Jackson Pollock, Mark Rothko, Emilio Vedova.
Filo conduttore del suo lungo percorso creativo è l’instancabile sperimentazione di tecniche e materiali, coltivata con incessanti viaggi soprattutto in Giappone

Fino al 27 luglio 
Marignana Arte 
Dorsoduro 141, 30123 - Venezia - Veneto
Maggiori info qui

Photo Credits: Marignana Arte

10 maggio → 27 luglio

  • MOSTRA

ALTRO SU 2NIGHT

×