Tempo di inviti per le feste. Cosa portare ai tuoi ospiti a cena se sei di Barletta

Pubblicato il 21 dicembre 2021

Tempo di inviti per le feste. Cosa portare ai tuoi ospiti a cena se sei di Barletta

Che belli gli inviti a cena e quanto ci sono mancati, ma che stress quando non sappiamo cosa portare per omaggiare i padroni di casa. Per “non bussare con i piedi” e fare la classica bella figura, a chi possiamo rivolgerci? Ecco alcuni suggerimenti utili su Barletta per acquistare delle chicche da gustare a tavola.

Un consiglio utile prima di iniziare: organizziamoci sempre con gli altri invitati in modo da non comprare le stesse cose.

Gli antipasti di benvenuto


Se ci è capitata la carta antipasto pensiamo a qualcosa che stuzzichi il palato e inviti a bere una bella bollicina di benvenuto. La classica focaccia, apripasto per eccellenza, piace a tutti mette sempre d’accordo. Alta e morbida o bassa e croccante, è un’ottima soluzione per una cena informale.
Abbiniamo all’aperitivo pugliese, che tutto il mondo ci invidia, i taralli. Stuzzicano l’appetito e si prestano bene per accompagnare quattro chiacchiere prima di sedersi e iniziare a mangiare forte, come tradizione vuole.
A Barletta le nostre voglie di salato possono essere soddisfatte dallo storico Panificio I Di Cataldo che dal 1964, senza sosta, si occupa di mettere sulle nostre tavole prodotti da forno di altissima qualità. Ah, già che ci siamo aggiungiamo alla lista della nostra spesa una forma di pane agricolo, una specialità da accompagnare con salumi o patè diversi dal solito.
Via Giacomo Leopardi, 45 Barletta T: 0883895723

Attenti al beverage


E se siamo stati incaricati di portare il vino e i padroni di casa sono esigenti sull’argomento, cosa facciamo? Seguiamo, prima di tutto, alcune regole valide dall’aperitivo al dolce.
Per iniziare un bollicina è sempre gradita e se ci sono estimatori del genere a tavola, proponiamo un metodo classico che incoraggi l’aperitivo e perché no, anche l’antipasto. In Puglia ci sono ottimi spumanti in grado di competere con etichette super blasonate, quindi valutiamo l’opzione. Proseguiamo con un vino fermo che metta tutti d’accordo, rosso o bianco, con una struttura più o meno accentuata a seconda della cena.
E come si conclude in bellezza? Di certo mai con le bollicine, a meno che non siano dolci come i grandi moscati d’Italia. Qualora volessimo stupire i commensali un passito o sauternes, piacerà proprio a tutti, anche a chi non ama molto il dolce al calice.
Ad aiutarci nella selezione del vino affidiamoci a dei veri esperti. A Barletta c’è Rex Bibendi dove l’esperienza sull’argomento è il vero biglietto da visita. Chiediamo a Giuseppe come “innaffiare” la nostra cena.
Via Ferdinando I d'Aragona, 157 Barletta T:0883890107

Gelato, che passione!


Ci tocca pensare al dolce e non ci viene un’idea vincente? Il gelato mette sempre tutti d’accordo. Per una cena estiva e perché no, invernale, una buona crema fa sempre il suo effetto su cono, coppetta o stecco. Si, uno stecco come quello di gelateria Bonelli.
Possiamo far realizzare il famosissimo gelato da farcire con creme artigianali al pistacchio, cioccolato o altri gusti assortiti, in modo da soddisfare le voglie della nostra compagnia. Simile al famoso magnum ma realizzato con maestria da gelatai professionisti, è un fine cena che stupisce ogni invitato e soprattutto non può essere diviso con nessuno. Bello, eh? Ed è completamente senza glutine.
Se la cena è legata a un contest natalizio, allora il panettone diventa un ottimo contenitore per un po’ di gelato, quindi arricchire il classico dolce delle feste è possibile e l'omaggio è sempre ben gradito. Garantito.
Corso Giuseppe Garibaldi, 228 T: 0883887994

Un lieto fine


Quando in Puglia si viene invitati per un pranzo o una cena è d’obbligo il classico cabaret di dolcini assortiti. Se questi mancano a tavola come fine pasto è un vero problema, quindi uno degli invitati deve sopperire a questa mancanza. Attenzione alle quantità però, perché uno a testa non è sufficiente e bisogna usare la famosa unità di misura “a sentimento”.
Per soddisfare le voglie di dolce dei nostri commensali optiamo per la pasticceria più sfiziosa di Barletta, Daloiso. Qui si reinterpretano i grandi classici da mangiare in un solo boccone in chiave moderna, appassionando anche chi del dolce può farne a meno.
Via Indipendenza 16/C T: 0883529685


Le foto dei locali citati sono tratte dai profili social. Per Gelateria Bonelli e la cover le foto sono di 2night, shooting di Gaga Jogovich e Claudia Amato.

  • APERITIVI MEMORABILI
  • VACANZE IN CITTÀ

scritto da:

Serena Leo

Amo raccontare il vino e il cibo, mia croce e delizia. Sono costantemente alla ricerca di proposte gourmet “sartoriali” esaltanti. A tavola, come nella vita, desidero che il mio calice sia sempre pieno e che i commensali siano allegri e appassionanti.

POTREBBE INTERESSARTI:

La Top 10 dei migliori ristoranti per Forbes (a cui inviare lettere d'amore)

Lettere d'amore di Forbes ai ristoranti lodevoli ma in difficoltà. Ecco la Top 10. 3 sono italiani.

LEGGI.
×