Cocktail di fine serata: i migliori indirizzi per il bicchiere della staffa in Veneto

Pubblicato il: 30 settembre 2017

Cocktail di fine serata: i migliori indirizzi per il bicchiere della staffa in Veneto

Se anche per te è passato il momento in cui il bicchiere della staffa era lo shottino incendiato in uno dei peggiori bar di Caracas della tua città, vorrai certamente sapere dove farti l'ultimo drink come si deve. 
Sputtanarsi una serata perfetta con un cocktail da due lire o peggio, dare il colpo di grazia a una pessima nottata con una brodaglia a base di gin scadente non si confà a noi che ormai conserviamo il libretto universitario come un cimelio d'antan. Dunque, scopriamo dove bere un ottimo cocktail di fine serata in Veneto. 

La tappa fissa

Nessuno a Mirano è esente dal fascino della Gineria, locale che vanta ben 300 etichette di gin e una trentina di acque toniche. L'esperienza è proficua a tal punto che Gineria ha bissato con un nuovissimo locale a Padova in via Squarcione a due passi da Piazza delle erbe. Atmosfera da speakeasy ma molto local e drink impeccabili. 

La tappa slow

Dining Room è un'enoteca, cocktail bar e ristorante mestrino che predilige presidi Slow Food e materie prime a kilometro zero. I cocktail sono preparati con una delle migliori selezioni in città e l'atmosfera metropolitana del locale attira chi le ore piccole ce le ha nel sangue. 

La tappa avant garde 

Uno dei locali trevigiani più in voga in fatto di cocktail è il Cloakroom Cocktail Lab, appena dietro Piazza dei Signori. Entri al Cloakroom e potresti essere in qualsiasi parte del mondo: l'atmosfera lounge e metropolitana è densa di novità e recupero vintage come in ogni cocktail bar di ricerca che si possa chiamare tale.

La tappa retrò

Ultimo drink al Lax e pensi subito che non è davvero l'ora di tornarsene a casa. In stile show-window, il Lax di Padova ti regala un bicchiere della staffa ottimamente miscelato da sorseggiare cullati dallo stesso jazz che infiammava i club fumosi di Boardwalk Empire. 

La tappa social

Sia ben chiaro Herb non è solo un locale da sfoggio, di quelli in cui ci si mette in posa per il fotografo agli eventi. Herb è un cocktail bar ristorante di Cittadella che prende l'arte del bartendering molto seriamente: si va dai classici Negroni e Bloody Mary ai più stravaganti Bramble, French Monkey e Jenevez. Ed è divertente, perchè non mancano i dj set.

La tappa scialla 

Archivio è un piccolo bar veronese specializzato in cocktail di prima qualità. In più riesce a mantenere quell'atmosfera da bar di città dove ci si può presentare scapigliati, in un momentaccio. E se il momentaccio è proprio "accio", ad aspettarti c'è un il panino con le polpette della casa.

Per restare sempre aggiornato, iscriviti alla Newsletter gratuita di 2night!
Immagine di copertina dalla Pagina Facebook di Cloakroom Cocktail Labr

  • BERE BENE
  • EAT&DRINK

scritto da:

Martina Tallon

Amo mangiare ma sono sempre a dieta, non riesco mai a stare ferma anche se alla guida sono un pericolo, adoro andare per locali però sono un po' tirchia. Le contraddizioni sono il mio pane quotidiano: mai prendersi troppo sul serio.

POTREBBE INTERESSARTI:

Ecco i premiati dalla Guida Espresso 2020 (la prima ad uscire e quella che anticipa i trend): i migliori ristoranti d'Italia

Oltre 2200 indirizzi da provare in tutta Italia tra alta cucina, trattorie, fast food, pizzerie.

LEGGI.
×