Centocelle is on fire: 5 cene per ripartire alla grande

Pubblicato il 16 settembre 2021

Centocelle is on fire: 5 cene per ripartire alla grande

Da qualche giorno ormai, Roma è tornata a splendere in tutta la sua caotica bellezza. Anche gli ultimi vacanzieri sono tornati e la città è ripartita a pieno regime. Dopo un mese sospeso (agosto, per i romani che rimangono a Roma, è un mese indimenticabile), anche il quartiere Centocelle è tornato a vivere con ristoranti e dehors pronti ad accogliere i commensali per aperitivi e cene. Ora che la morsa del caldo ha mollato, cenare fuori è una meraviglia. Ecco 5 locali di Centocelle pronti a stupirti. 

Locale solidale, cibo da amare


Dejavu a Centocelle è un locale che stupisce. Nel vero senso della parola. E non è solo questione di menù e di ristorazione. Quello che colpisce è l'idea, il concept, il modo di fare ristorazione. Siamo distanti dalle produzioni industriali usa e getta e dal cibo che viene cucinato solo per essere servito. Dejavu rivisita i piatti tradizionali con tecniche o ingredienti internazionali e strizza l'occhio alle piccole aziende. C'è una meticolosa ricerca delle materie prime nel segno della sostenibilità, dell'ecologico e del solidale: molti prodotti arrivano da zone terremotate o da coltivazioni di terreni sottratti alla mafia. La stessa attenzione viene riportata sul menù. Fra le chicche del menù, il sushi di carne, la tartare di Fassona Piemontese zeste di limone, olio evo Flaminio, sale e pepe Maldon e le Polpette di manzo al triple sec, crema di olive nere e barbe di finocchio. Poesia allo stato puro...
Via dei Gelsi, 1 B, 00171 Roma, tel. 3281233102

La bottega con prodotti Made in Lazio


Se c'è un locale che ha mantenuto nel corso degli anni una forte anima laziale è Proloco DOL-Centocelle. Si tratta infatti di una bottega con cucina e pizzeria completamente vocata all'eccellenza e alla salvaguardia di prodotti solo della regione Lazio. Tutta l'offerta infatti gira intorno alla selezione DOL  (Di Origine Laziale) messa a punto da Vincenzo Mancino in anni di lavoro e ricerca sul territorio, scovando chicche e rarità assolute. La cena è un rito che va vissuto con emozione. Il consiglio è di iniziare con un tagliere di salumi e formaggi prelibati (frutto di un’accurata selezione di origine laziale) e di passare poi alla pizza ( bio, lunga lievitazione , alta idratazione). Tutto buonissimo e nel segno della lazialità più verace. 
Via Domenico Panaroli 35 00172 Roma, tel. 0624300765

Cucina sincera a un prezzo ragionevole


Fra le chicche del quartiere Centocelle c'è Menabò Vino e Cucina, un locale che in poco tempo è riuscito a conquistarsi una platea di persone di ogni età. Menabò non è mai identico a se stesso, si adatta ai vari momenti della giornata e offre un aperitivo intrigante nel segno di una carta di vini da top player. Il menù è da mille e una notte con un'encomiabile alternanza di carne e pesce: si passa dallo sgombro bruciato con gazpacho di mandorle e crumble a beccafico alla ricotta di pecora e verdure arrosto, pane ai cereali e olio al peperone crusco. Poi ci sono i primi: pici con le cozze, datterini, friggitelli e buccia di limone e gnocchi di pane con funghi cardoncelli animelle e carciofi fritti. Un'altalena di gusto che ti soprenderà...
Via delle Palme 44, tel. 0686937299

Una Puglia da amare

=13px


Chi è stato in Puglia lo sa. C'è qualcosa nell'aria che è difficile da spiegare. E non è solo il mare. Si parla di cibo, di accoglienza, di storia, di sensazioni. Kiamì Tapulias è il luogo dove l'impossibile diventa possibile, dove la Puglia emerge in tutta la sua incantevole bellezza. Il locale è stato pensato da due giovani imprenditori che hanno cercato di riprodurre in tapas lo sterminato menù di una delle regioni più affascinanti d'Italia. Il risultato è memorabile: rustico leccese, oreccchiette con cime di rapa, taralli, focacce, polpo in pignata e pasticciotti salentini. La Puglia e qui e non smette mai di incantarti...
Via Federico Delpino, 102 00171 Roma, tel. 0649779969

La pescheria con cucina a cui non puoi dire no


Rispetto per il mare e voglia di mettersi in gioco. Questi gli ingredienti del successo di MARE Pescheria con cucina, un locale in cui il pesce è grande protagonista. Il menù è super ricercato e presenta alcune eccellenze che non si possono non citare: filetto di baccalà in pastella con crema di piselli alla menta, carpaccio di tonno con dressing di senape in grani e miele, carpaccio di salmone, mela verde e cipolla caramellata e tagliata di tonno in crosta di semi di chia su crema di patate al basilico. Se ti piace il pesce, il tuo luogo dell'anima è qui...
Via delle Robinie 45, tel. 0664810895

Immagini interne prese dalla pagine Facebook dei locali
Immagine di copertina: Mare pescheria con cucina

  • VITA DI QUARTIERE
  • SPENDO POCO E MANGIO BENE

scritto da:

Irene De Rossi

Sono una giornalista nata e cresciuta a Roma, città che, da brava romana, amo incondizionatamente senza se e senza ma. Una laurea, un master e due vere grandi passioni: l'arte contemporanea e il cibo in (quasi) ogni sua forma e consistenza. Adoro andare a caccia di novità e diffido da chiunque non apprezzi il vino, il sushi e il cioccolato.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​Un italiano nella top ten mondiale dei migliori ristoranti con menu green

Ovvero, i migliori ristoranti che dedicano parte dei propri menu a piatti preparati con frutta e verdura locali di stagione.

LEGGI.
×