​L'Italia sul podio nella kermesse internazionale Girotonno

Pubblicato il 10 giugno 2022 alle 12:02

​L'Italia sul podio nella kermesse internazionale Girotonno

Coinvolti gastronomi, chef, esperti di cucina del tonno e giornalisti.

La rassegna Girotonno, giunta alla diciottesima edizione e organizzata dal Comune di Carloforte in Sardegna, ha trasformato, dal 2 al 5 giugno, il caratteristico borgo nell'isola di San Pietro, nella "Capitale del tonno di qualità". Un appuntamento atteso e che ha visto l’Italia protagonista, sul podio, ma non vincitrice. 

E’ stato il Libano, infatti, con lo chef Richard Abou Zaki, del ristorante Retroscena di Porto San Giorgio (Fermo) il vincitore assoluto della Tuna Competition; massimo dei voti da parte della giuria tecnica e di quella popolare.


Secondo posto dello chef della Colombia, Jose Narbona Rodriguez, executive chef di Mitù, ristorante colombiano di Milano; terzo dell'Italia rappresentata dai sardi Davide Atzeni - chef e patron del Coxinendi, ristorante davanti al castello di Sanluri, nel cuore del Medio Campidano - e Mauro Ladu, chef patron dell'osteria Abbamele a Mamoiada (Nuoro).

E un quarto posto che menzioniamo per la notorietà (e qualità) che va al Giappone con gli chef Roberto Okabe, chef e patron del ristorante Finger's a Milano, e dallo chef Shimpey Hirota.




Foto dalla pagina Facebook di Girotonno
 

  • NOTIZIE

scritto da:

Maggie Ferrari

I miei ricci parlano per me. Scatenata e bizzarra la notte, frenetica e in carriera di giorno. Toglietemi tutto ma non i miei apericena in centro e la malinconia del weekend, quando mi manca Milano.

POTREBBE INTERESSARTI:

​Ecco la classifica dei 10 parchi nazionali più belli d’Europa

“Quelli che...” vacanze all'insegna della natura e all’aria aperta.

LEGGI.
×