A Firenze esiste un corner a Sant'Ambrogio dedicato alla pizza aperto dalla tarda mattinata a mezzanotte che ha appena rinnovato tutto: interni, menu e gestione. E' Malborghetto, un locale informale dove ti accoglieranno Riccardo e sua sorella Alessandra, all'interno o nel dehor esterno, per preparare pranzi e stuzzichini veloci di giorno o di notte, ma anch per un caffè al volo al bancone. A cena diventa una pizzeria tradizionale la ricerca delle materie prime locali è massima, così come l'attenzione al rapporto qualità-prezzo.

Un locale duttile dove si è sempre benvenuti

Malborghetto Caffè e PizzaBistrò è un piccolo locale ad angolo nell'animato quartiere di Sant'Ambrogio che sforna pizze (e non solo) tutto il giorno. E' frequentato dai fiorentini che hanno bisogno di pranzare velocemente con una pizza, un panino, un tagliere o un'insalatona per tornare al lavoro sazi ma non appesantiti. Ed è apprezzato anche da visitatori di passaggio che possono fermarsi per un caffè di metà mattina, uno spezza fame pomeridiano, un apertivo o la classica pizza salva vita a tarda notte. Ha da poco effettuato un restyling e il cambio di gestione: al fianco dello storico pizzaiolo Riccardo adesso c'è la sorella Alessandra, impegnata nel mondo dell'arte ma con la cucina da sempre nel DNA. E il creativo tocco femminile si vede e... si gusta!

Pizze con impasti e ingredienti di qualità senza tirarsela

Riccardo prepara un'impasto ad alta idratazione e lunga lievitazione che diventa la base di pizze in vari formati: al taglio, normale, mini e giganti. La differenza la fanno il forno a legna, sempre alla giusta temperatura per ottimizzare la cottura, e i fornitori degli ingredienti usati per farcire che sono selezionati tra i piccoli produttori locali della zona della Val di Sieve e del Chianti-Rufina. Per esempio viene servito il bardiccio, una salsiccia usata nella cucina povera e quasi in disuso, che qui torna alla ribalta in accoppiata coi friarielli. Anche la burrata, che guarnisce intera le pizze speciali del giorno, proviene da un caseificio toscano che utilizza al 100% latte maremmano, Alessandra ha un occhio di riguardo per i vegetariani per cui ha aggiunto nel nuovo menu alcune varianti di panini e pizze tradizionali.

Panini, taglieri e insalatone a pranzo e a cena

Lo stesso impasto leggero e digeribile della pizza, viene utilizzato da Riccardo in diverse grammature per realizzare la base dei panini, i calzoni e da servire come focaccia per accompagnare i taglieri e le insalatone. I vegetariani non possono esimersi dall'assaggiare il panino col lampredotto di verdure, un'idea di Alessandra. Anche i taglieri propongono insaccati e formaggi toscani tipici di alta qualità che ben si prestano a un aperitivo con amici. E il già citato bardiccio è usata anche in un nuovo hamburger che rimanda ai genuini sapori familiari di una volta.

Birre artigianali e vini semplici in abbinamento

Accurata la selezione di birre artigianali italiane che Riccardo propone insieme alla pizza e ai taglieri dal Birrificio Fiorentino alla Pedavena, birre che non si trovano nella grande distribuzione. Le proposte di vino privilegiano la semplicità e la tradizione e spaziano dai classici rossi tra cui l'immancabile Chianti, il più ordinato dagli stranieri, al Borgheri e Syrah ai freschi bianchi dalla Vernaccia alla Falanghina al Greco di Tufo. 

Prova le pizze speciali e gli abbinamenti col giusto vino

Se l'abbinamento pizza & birra è difficile da scalfire nell'immaginario degli italiani, Malborghetto ci prova creando dei percorsi pensati ad hoc in cui ogni pizza è abbinata a una bottiglia di vino toscano. Qualche esempio? Il ruspante e tradizionale rosso Ceragiolo 100%, vitigno locale, si abbina alla pizza Marinara, al Panuozzo, al panino I Ricca, al tagliere I Coccio mentre l'energico Morellino si abbina al calzone, alla pizza Diavola, al panino Sassaroli e al tagliere Pentolini. 

Mai dimenticare di dare un'occhiata alle lavagne con le pizze del giorno e quelle speciali, realizzate con ingredienti di stagione acquistati al vicino mercato di Sant'Ambrogio tra cui La Madonna (pizza rossa con salsiccia, funghi porcini e una burrata al centro) o la Regina Margherita guarnita con mozzarella di bufala fresca. 

Informazioni pratiche

Malborghetto è il locale giusto per chi abita nella zona di Sant'Ambrogio nel centro storico di Firenze, dallo studente all'impiegato, dal turista alle famiglie, carnivori o vegetariani, che possono pranzare o cenare a base di pizza (e non solo) al giusto prezzo, senza dover pagare il coperto e il servizio. Fatti raccontare da Riccardo e Alessandra i segreti della lavorazione della pizza e la provenienza delle materie prime e delle cantine. E passa pure per un caffè o per stuzzicare durante il giorno: sarai sempre il benvenuto sia all'interno del locale che nel dehor esterno.

  • RECENSIONE
IN QUESTO ARTICOLO
×