Althea riapre la sua cucina da giovedì 28 maggio

Basta poco per sentirsi come in vacanza. Lontano dal traffico e dai rumori assordanti della città, a Confin di Vittorio Veneto, c’è Althea, agriturismo e locanda insieme, immerso nel verde delle colline del prosecco. È il posto ideale per una fuga romantica o per il pranzo della domenica in famiglia. La sua terrazza con vista panoramica permette di viaggiare con la mente altrove; la sua cucina, che riapre giovedì 28 maggio, invece, permette di vivere un vero itinerario nel gusto; la specialità dello chef è il tiepido di manzo, accompagnato da patate al forno e verdura cotta di stagione, che fa parte del nuovo menu "rinascita". E che dire del vino? Non ha bisogno di presentazioni. Siamo nella terra del prosecco, d’altronde! Ma è ottima anche la selezione dei rossi.
Il ristorante torna operativo dal 28, nelle serate di giovedì, venerdì e sabato; la domenica aperto sia a pranzo che a cena. È obbligatoria la prenotazione telefonica allo 0438560511 almeno il giorno prima.
Dalla stessa data è attivo anche il servizio di asporto, con una bottiglia di prosecco in omaggio per ordini superiori a 50 euro.
Sono aperte, inoltre, le prenotazioni per un soggiorno turistico nell’agriturismo o nel relais.



Foto dalla pagina Facebook di Althea

  • BERE BENE
IN QUESTO ARTICOLO
×