Quando lo sport incontra la cucina: dalla colazione al pranzo in giro per la Lessinia

Pubblicato il: 30 settembre 2020

Quando lo sport incontra la cucina: dalla colazione al pranzo in giro per la Lessinia

Che il periodo sia come un pugile insaziabile di colpi che tenta in ogni modo di mandarci al tappeto, lo sappiamo tutti. Che non si debba però mai mollare, questo ormai non serve nemmeno più dirlo. No, perché gli italiani la capacità di reinventarsi e rinascere l’hanno nel sangue; se poi sono anche veneti beh, nel sangue hanno pure la voglia di fare aperitivo (a tutte le ore).
Ecco perché l’ultimo Dpcm non farò altro che ristabilire l’ordine della nostra giornata da sempre scandita dalla fame e dalla sete, uniche gioie che questo 2020 mai ci potrà togliere.
 
Questa allora una proposta per una toccata e fuga nelle terre incantate della Lessinia dove, a due passi dal centro cittadino, si diramano ben quindici diversi comuni tutti da visitare e un parco regionale da scoprire sia con gli ultimi colpi di sole che con l’ormai prossimo inverno.
Denominatore comune? Il supporto delle attività locali. Porte aperte allora fino alle 18.00, poi tutti in pigiama davanti a Netflix con una cena rigorosamente take away!

A Colazione 

 Panificio Ermelina mi ricorda le botteghe di paese dove faceva la spesa nonna, quelle con il profumo che fa il giro della via e la fila (rigorosamente con mascherina) a conferma della qualità indiscussa. Nato come panificio è oggi un tuttofare, panificati di ogni tipo, dolci, dolcetti, monoporzioni, biscotti, confezioni regalo originali e tutte da comporre. Su richiesta anche panini da portare via, in vista di una bella passeggiata con la pancia piena. Passaggio obbligatorio per iniziare la giornata con il sorriso.
Panificio Ermelina, Via Lessina 3, Velo Veronese (VR) – Tel.0457835799

Ad aperitivo

Non ho mai capito se con l’aperitivo sia meglio celebrare l’inizio di una giornata o la sua fine, nel dubbio però tanto vale inserirlo nel mezzo: per riprendere fiato, fare carica di energia, controllare Google Maps o rinunciare alla camminata e aspettare gli amici, questo non sta a me deciderlo. In ogni caso Bar La Capannina è un ottimo locale dove fare un breve pit-stop: in terrazza se il sole lo permette, o dentro lo spazioso salone. Consiglio la birra, rigorosamente Antoniana. Poi per carità, hanno anche le grappe della Bonollo eh!
La Capannina, Via Marcello Piccoli 1, Bosco Chiesanuova (VR) – Tel. 0454826010

Ad aperitivo (parte due)

Non voglio portare nessuno sulla strada della perdizione, soprattutto se durante una piacevole camminata nel Parco Regionale della Lessinia, però voglio che tu abbia diverse carte da giocarti (soprattutto in base alla zona che scegli di visitare). Ecco perché non poteva mancare Bar Passo Fittanze che, ai confini tra Verona e Trento, si presenta come unico nel suo genere nonché punto di riferimento cui partono molteplici sentieri. Qui taglieri con i classici prodotti tipici della Lessinia (sia salumi che formaggi), panini caldi e fiumi di birra artigianale. Restare leggero per riprendere la camminata sarà una sfida.
Bar Passo Fittanze, Passo delle Fittanze, Erbezzo (VR) – Tel. 3483831988

A pranzo

Che il pranzo sia di questi tempi il momento migliore della giornata, nonché l’unico vero pasto sostanzioso che possiamo fare fuori casa (ovviamente in non più di quattro commensali) è presto detto. Ecco che allora saper dove andare senza correre troppi rischi diventa oggi fondamentale, per questo consiglio il Bar The Brothers che a me piace ad ogni momento, colazione compresa. Questa è infatti la patria dei miei adorati carboidrati, o meglio: dei bigoli serviti letteralmente, in ogni salsa. Con il pesto per i vegetariani, con lo stracotto di cinghiale per gli amanti della carna, con le alici per chi invece preferisce il sapore del mare o in versione da 500gr per chi sicuramente non ha intenzione di riprendere la camminata. Sono con te!
A sto punto poi tanto vale spruzzarci un Montalcino e chiudere qui la giornata di fitness.
Bar The Brothers, Viale Olimpia 1, Grezzana (VR) – Tel. 045. 4826085

 
A pranzo (ma solo se non l’hai già fatto)
 

Va bene che la prova costume è un’altra e che oggi più che mai sopportare gli esercizi commerciali della zona sia d’obbligo, ma occhio, non vorrei vederti dormire in parcheggio. In ogni caso ti propongo un’alternativa per il pranzo, soprattutto se ciò che cerchi è un piatto più tipico della zona. Parparo Vecchio è ciò che cerchi se la tua pancia brama spezzatino, polenta e funghi o polenta e formaggi, gnocchi di malga con tartufo o tagliatelle con i funghi. La semplicità paga sempre.
Parparo Vecchio, Contrada Conca dei Parpari 1, Rovere Veronese – Tel. 0457835476


Foto interne reperite nelle rispettive pagine social. 
Foto di copertina di Bar Passo Fittanze.

  • APERITIVI MEMORABILI
  • RISTORANTI E PIATTI TIPICI

scritto da:

Anna Iraci

Nata a Padova qualche anno fa, appassionata di film gialli e pizza diavola, meglio se assieme. Giocatrice di pallavolo nel tempo libero e, nel restante, campionessa di pisolini. Saltuariamente (anche) studentessa. Da grande voglio scrivere, ma siccome essere grande è una rottura, intanto bevo Gin&Tonic. Con il Tanqueray però.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Presentata la nuova guida 'I Borghi più belli d'Italia' con realtà aumentata

Una grande novità per vivere i borghi, anche a distanza

LEGGI.
×