Altro che Black Friday: venerdì 26 novembre è solo Panettone Day

Pubblicato il 16 novembre 2021 alle 13:07

Altro che Black Friday: venerdì 26 novembre è solo Panettone Day

Eataly si prepara al Natale con una giornata di sconti speciali su panettoni e pandori d’eccellenza.

C’è ancora veramente qualcuno che non ha mai sentito parlare di Eataly? Possiamo dire che il marchio rappresenti ormai, da anni, il meglio dell’enogastronomia italiana, grazie all’approccio responsabile alla cultura del cibo e valorizzando eccellenze del territorio provenienti sia da realtà di nicchia che da antiche aziende che hanno fatto la storia di molti prodotti ora identitari. Eataly, in sostanza, è il paradiso dei buongustai.

Il re delle feste

Oltre alla migliore cioccolata di Torino, il più rinomato aceto di Modena e le più pregiate mandorle di Sicilia, ora che arriva il freddo e la radio si prepara a mandare in onda Michael Bublè non-stop, arriva il vero protagonista di questo periodo: il panettone. Non stanca mai, a colazione, dopo pranzo, dopo cena, per lo spuntino di mezzanotte. Eataly ha pensato a tutti, anche ai membri del team “no canditi”: oltre 50 varietà, tra panettoni e pandori, classici e gourmet, scontati solo per un giorno, venerdì 26 novembre, al -20% a partire dall’acquisto di due confezioni.

Ce n’è per tutti i gusti

Solo nei negozi, inoltre, sono disponibili i panettoni artigianali Olivieri (pasticceria premiata dal Gambero Rosso, non scherziamo mica) in edizione speciale ai tre cioccolati e al caramello salato e albicocche. Chi è fisicamente lontano dai punti vendita, però, non disperi: il Panettone Day si festeggia anche online e c’è l’imbarazzo della scelta. Abbiamo “El panetùn de Milan” di Vergani, le specialità perugine di Muzzi, all’arancia e cioccolato, integrale ai mirtilli, all’amarena, per non parlare di quello al limoncello di Canavacciuolo. Non avete più scuse, che sia per voi o da mettere sotto l’albero, un panettone è sempre una buona idea. 26 novembre, già segnato in agenda?

Dove

Milano Smeraldo - Piazza XXV Aprile, 10
Torino Lingotto - Via Ermanno Fenoglietti, 14 
Torino Lagrange - Via Lagrange, 3 
Pinerolo (TO) - Via Poirino, 104 
Roma - Piazzale XII Ottobre, 1492
Genova - Edificio Millo Porto Antico, Calata Cattaneo, 15
Trieste - Riva Tommaso Gulli, 1
Piacenza - Stradone Farnese, 39 
Firenze - Via De Martelli, 22 R 
Bologna - Via Degli Orefici, 19 
Monticello (CN) - Strada Statale 231 Alba-Bra. Zona Industriale 2 


Foto copertina e foto nel testo della pagina Facebook di Olivieri 1882

  • NOTIZIE

scritto da:

Beatrice Modugno

Trevigiana di nascita, studentessa a Padova, pugliese di famiglia. Quando non sono ai fornelli, mi trovi seduta al ristorante. Mangio ovunque e lo racconto a tutti: possiamo parlare di cibo anche per tre o quattro ore di fila.

POTREBBE INTERESSARTI:

Premio Vivere a Spreco Zero 2021. Chi ha vinto gli Oscar della sostenibilità

Al centro del premio, ancora una volta, le Buone Pratiche, via maestra verso il traguardo degli Obiettivi di Sostenibilità fissati dall’Agenda ONU 2030.

LEGGI.
×