​Basta divano e condizionatore: le cene estive a Vicenza si fanno all’aperto

Pubblicato il: 20 luglio 2019

​Basta divano e condizionatore: le cene estive a Vicenza si fanno all’aperto

Esistono tre categorie di persone: chi non sa o non vuole mai stare a casa e approfitta di ogni occasione per far festa, chi ha le pantofole nel corredo cromosomico e chi non disdegna le serate fuori, ma diciamo che ogni scusa è buona per dare buca agli amici. Indovina di quale categoria faccio parte io? Di quella che ama uscire e raramente fa la pantofolaia, ma che ha amici che continuamente tirano pacco (me li scelgo bene gli amici, eh?).
Se fino a poco tempo fa le scuse più gettonate erano “devo uscire con il fidanzato”, “ho litigato con il fidanzato”, “il fidanzato mi ha strappato il vestito e non ho niente da mettere”, ora la scusa che va per la maggiore è “c’è caldo, voglio solo collassare sul divano vedendo Netflix a temperature polari”. Che io lo capisco: anche a me il caldo toglie le forze, però mi rifiuto di continuare a fare aperitivo con il Polase e cenare con ferro e magnesio. Stasera si esce e facciamo baldoria. Vabbè dai, non esageriamo: non ho le forze per far festa, ma per una serata all’aperto con buon cibo e un buon bicchiere sì. 

Quello gourmet

In piazza dei Signori e sotto le arcate della Basilica Palladiana, nel centro che più centro non si può, c’è il Bar Borsa. Hai idea di come si sta freschi la sera sotto le arcate? Io si, quindi se vuoi concederti una serata un po’ elegante, con piatti gourmet, in una location storica e in centro ho trovato il posto per te. Da Borsa la serata inizia con l’aperitivo delle 19 e prosegue fino a un tardo dopocena. Un piatto dai sapori freschi e decisi, un drink ispirato ad uno dei famosi alchimisti del passato, il venticello che ti accarezza sotto l’altissima e maestosa arcata e la serata svolta.
Bar Borsa - piazza dei Signori, 26 - Vicenza -  0444 544583

Quello per calice e cicchetto

Sempre in centro, in corso Antonio Fogazzaro, La Proseccheria rende uno dei maggiori orgogli veneti la specialità del locale. Lo staff dell’enoteca si reca personalmente a selezionare i piccoli produttori locali del territorio, valorizzando così i prodotti della regione. Sulla carta sono presenti sia vini provenienti dal territorio Veneto sia, per i più curiosi, eccellenze da tutto il mondo. Se gusti qualche spunciotto o un tagliere insieme ad un buon calice nei piccoli tavolini all’aperto di cui dispone il locale, sono certa che Netflix non lo rimpiangerai.
La Proseccheria - corso Antonio Fogazzaro, 25 - Vicenza - 0444 180 3152

Quello per le polpette

In corso SS Felice e Fortunato, Rumori Polpetteria ha scelto come suo locale un edificio che nei primi anni del ‘900 era una fabbrica di caramelle: ampi spazi, alti soffitti e travi a vista sono le prime caratteristiche del locale che attirano l'attenzione. Non lasciarti ammaliare troppo dall’interno, accomodati nel giardino esterno e scegli tu se gustare le tonde ed invitanti polpette per un aperitivo insolito o per una cena divertente: per provare gusti diversi puoi ordinare il mix di polpette. Di carne, di pesce, vegetariane o vegane, il locale consiglia di abbinarle ad una birra alla spina: dalla America IPA Canediguerra alla Belgian strong o, in alternativa, un calice o una bottiglia di vino. Se desideri fermarti in giardino per il dopocena, scordati lo spritz: qui il re è l’Americano. 
Rumori Polpetteria - corso SS. Felice e Fortunato, 63 - Vicenza - 0444 205 769

Quello per la pizza

Metti in moto la macchina e, se hai il mio stesso senso dell’orientamento, imposta il navigatore: ti porto a mangiare la pizza alla Riviera Berica. Un nuovo e moderno locale, Vicenza79, prepara pizze che scomodano dal divano anche i campioni di maratone di serie tv. All’esterno c’è un intimo terrazzino in cui gustare la pizza sentendosi coccolati (e ventilati). Grandi, dall’impasto digeribile, con un’ampia scelta di gusti e ben condite: sono queste le pizze che il locale propone ai suoi avventori. Se l’amica che stavolta non ti ha dato buca vuole stare leggera perché domani ha un appuntamento (e daje), sul menu può trovare anche diverse proposte in grado di soddisfarla.
Vicenza79 - via Giuseppe Ferrari, 5 - Vicenza - 0444 581 013

Quello per il pesce

Sulla strada del Tormeno si trova un ristorante rustico e familiare che basa la sua cucina sui prodotti del mare: il ristorante Al Tormeno. Il pesce, sempre fresco, viene proposto sia cotto che crudo in un menu che viene quotidianamente aggiornato sulla base della disponibilità del pescato: carpaccio di tonno, sarde impanate, crudi di scampi, gamberoni, moeche e capesante sono solo alcune delle proposte che potresti avere la fortuna di assaggiare. E’ possibile gustare i piatti dello chef nel grande dehor, circondati dal verde, in una zona tranquilla dove godere del relax estivo. Rinchiudersi in casa con il condizionatore come unico compagno sarebbe un vero peccato.
Al Tormeno - strada del Tormeno, 148 - Vicenza - 0444 533 130

Quello per l'hamburger

Concludo questa breve rassegna con un locale piccolo e accogliente, nei pressi del centro di Vicenza e in una stradina lontana dal caos della città: sto parlando di Bamburger. Gli hamburger (so che non l'avresti mai detto, ma sono la loro specialità) vengono realizzati con prodotti di stagione e sempre freschi. Hai presente i fast food americani con i barattoloni di salse al tavolo di cui abusare? Bamburger reinterpreta il concetto creando una proposta alla mano ma comunque di qualità, con prodotti artigianali e talvolta biologici ed equo solidali. Tenta di accaparrarti uno dei tavoli nel piccolo spazio esterno: Vicenza nelle serate estive dà il meglio di sé.
Bamburger - Contrà Cantarane, 15 - Vicenza - 0444 325 677

Foto di copertina dalla pagina facebook di Bar Borsa

  • MANGIARE ALL'APERTO

scritto da:

Irene Paladino

Romantica e testarda. Amo il cibo e gli spritz, specialmente se in piazza con un'allegra e pazza compagnia. Libri, gatti e il mare della Sicilia sono gli ingredienti della mia felicità.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Direttamente dal nord Europa, ecco i bike bar che devi provare, perché sono hipster nell'anima

Caffè, bicicletta e design. La loro nascita è legata alla riscoperta della mobilità sostenibile e della possibilità di spostarsi in bicicletta anche in città.

LEGGI.
×