Cena di compleanno dai risvolti epici - edizione inverno. Ecco dove prenotarla a Treviso e dintorni

Pubblicato il: 17 gennaio 2019

Cena di compleanno dai risvolti epici - edizione inverno. Ecco dove prenotarla a Treviso e dintorni

Pizza, sushi, carne, polpette...

Spesso organizzare una festa di compleanno risulta più impegnativo che eccitante: specie se vivi in un posto come Treviso e la Marca, dove quando si tratta di bere e mangiare hai sempre l’imbarazzo della scelta… Ma anche il dubbio perenne che nessun posto vada bene: questo troppo caro, quello conveniente ma si mangia così e così, quest’altro non ha il parcheggio, quell’altro inadatto a una festa… E soprattutto, la madre di tutte le domande: la quantità di cibo sarà sufficiente?
Vediamo aqualche localino/localone in giro per la provincia dove andare sul sicuro in fatto di qualità, abbondanza e prezzo, anche per la tua cena di compleanno.


Per un compleanno tailor-made

Con tante sale di varia dimensione, stile e geometria, La Tavola a Signoressa è un ristorante-pizzeria perfetto per una festa di compleanno progettata su misura. Ti personalizzano il menù come vuoi tu (con grande attenzione all’apporto calorico di pizza e cucina), e volendo ti procurano animatori professionisti, illusionisti ed intrattenitori d’ogni risma.

Per un compleanno a base di super pizza

Senza glutine e con farina Kamut da grano khorasan biologico, per la precisione: è la battuta da 50 centimetri che ti servono a La Favorita, Castelfranco Veneto. Ideale per dare un colpo al cerchio ed uno alla botte: mangi tanto, mangi bene, ed offri ai tuoi invitati un localino di tutto rispetto (senza svenarti affatto). Oltre alla sostanza, anche la forma: il posto è davvero accogliente, con luci soffuse, brusìo contenuto e zero odori.

Un giro in giostra nella cucina orientale

Sushi, giapponese, all-you-can-eat, cinese. Con una carta dei vini però tutta italiana, compilata da un sommelier. La grande novità trevigiana nell’odierna giungla dei ristoranti orientali fusion è il Dinzu, un locale dove la cucina nippocinese si fonde alla voglia di sperimentare che lo chef Xia Yin (Mr. Xia per gli amici) ha appreso lavorando tra Roma e Venezia. Prima di aprire questo grande e modernissimo locale, dove una serata di compleanno significa mangiare a quattro palmenti, piluccando cose buone come se piovessero. Un consiglio da amico: prenota una delle due sale-privée “vedo-non-vedo” solamente per te e i tuoi invitati…

Pizzeria, griglieria, birreria e locanda

Con 110 coperti all’interno e 40 posti nel nuovo dehors estivo, la Locanda Ponte Stella – Al Borgo sa il fatto suo in quanto a compleanni con mangiate epiche. Che vogliate mangiare carne, pizza o abbuffarvi di club sandwich, c’è di che divertirsti: dalla carne di angus irlandese a quella di fassona piemontese, dalle pizze a cornicione alto (fatte con lievito madre e farina italiana km0 a pietra) a quelle a base di kamut autentico (panificato dal pizzaiolo su licenza ), passando per gli snack gourmet da leccarsi I baffi. Senza contare la birra artigianale, disponibile solo in referenze di gran pregio.
E se qualcuno arriva da lontano per portarti I suoi doni, troverà al piano superiore comode 5 camere (un appartamento) della locanda ristrutturata.

Abbuffata di polpette

Tanto monotematico quanto poco monotono. Al Rumori Polpetteria di Dosson, il paradiso della polpetta artigianale a tutti i gusti possibili ed immaginabili (se non addirittura “inimmaginabili”), trovi anche un locale fantastico per organizzare una bella serata di compleanno, vuoi d’inverno nella saletta privé, vuoi d’estate nel dehors esterno. In ogni caso, il denominatore comune sarà l’abbuffata di polpette: oltre infatti alle classiche polpette di manzo, maiale o pollo, ne trovi di pesce, vegetariane, vegane, e creatività bizzarre come la “Zola”: gorgonzola, piselli e patate. Per accompagnare salsine home-made e per concludere polpette dolci. Slurp! Forse ti sarà utile sapere anche che, con un minimo preavviso, è possibile scegliere una degustazione su misura, ovvero realizzare un menu ad hoc per te e i tuoi invitati. 

Immagine di copertina: pagina facebook Rumori Polpetteria Treviso

Piaciuto l'articolo? Iscriviti alla newsletter!

  • VOGLIO FARE LA MIA FESTA
  • EAT&DRINK

scritto da:

Alvise Salice

Con lo pseudonimo di Kintor racconto da anni i miei intrattenimenti. Sport e hi-tech gli amori di gioventù; mentre oggi trovo che viaggiare alla ricerca di culture, gusti e sapori della terra sia la cosa più bella che c'è. O magari la seconda, via.

POTREBBE INTERESSARTI:

Le migliori Osterie d'Italia, i premiati tra piatti della tradizione e osti che la sanno lunga

Le menzioni della Guida alle Osterie d'Italia 2020 di Slow Food, giunta all'edizione numero trenta (e sempre fonte affidabilissima).

LEGGI.
×