Rerum in ricordo di G. Rodari per Legami...in estate

Sabato 19 settembre, a Ruvo di Puglia
  • RECENSIONE
  • INFO
  • COMMENTI

Sabato 19 settembre a Ruvo di Puglia si terrà un pomeriggio dedicato all'arte, alla letteratura, alla musica, all'arte di strada e all'insegna della rievocazione con Rerum.

Tematica di quest'anno sarà Gianni Rodari, grande giornalista e scrittore italiano di cui si celebra, proprio nel 2020, il centenario dalla nascita.
Attraverso i suoi componimenti, l'amatissimo scrittore per l’infanzia, ha saputo trasmettere ideali di tolleranza, pacifismo e integrazione, con una semplicità cristallina.

La riflessione che muove il progetto, pensato all’interno della Rassegna #Rinascenze 2020  viene suggerita dalla filastrocca dell’amicizia di Gianni Rodari che smonta vecchi proverbi sostituendoli con la metafora della catena.

Dice un proverbio dei tempi andati:
“Meglio soli che male accompagnati”.
Io ne so uno più bello assai:
“In compagnia lontano vai”.


Partendo dal presupposto che il confronto, la collaborazione può migliorare la vita di ciascuno e dell’intera comunità, l'obiettivo del progetto è quello di connettere mondi e competenze diverse, e co-produrre un evento spettacolo da rappresentare in spazi pubblici urbani (lungo corso Cavour) all'aperto.

Ed ecco il programma completo: 

Sabato 19 settembre
Dalle 16.00
via Vanini
gimkana bike

 dalle 18:30
corso Cavour (nei presi del The Coffee Rome )
 L’ arte ai tempi del coronavirus: I Quadri viventi

dalle 20
per le vie del centro storico
animazioni con musici

20:30
Corso Cavour (nei presi del The Coffee Rome )
partita a scacchi con Personaggi Viventi

21:30
Corso Cavour (nei presi del The Coffee Rome )
spettacolo di Danza Orientale
gran finale con spettacolo di giocoleria, novelle in rima, fuoco e fachirismo.

Corso Cavour, Ruvo di Puglia
Sabato 19 settembre - dalle 16.00
Maggiori info qui
 

19 settembre

  • FESTIVAL

ALTRO SU 2NIGHT

×