La mia guida a San Marco: 24h da vedere, comprare, bere e gustare

Pubblicato il: 21 novembre 2019

La mia guida a San Marco: 24h da vedere, comprare, bere e gustare

Calle Vallaresso e il ponte dei Sospiri, certo, ma anche design e cucina stellata a prezzi accessibili.

Il turismo mordi e fuggi non mi piace e soprattutto a Venezia ha una valenza quasi eretica, troppe le cose da vedere e tutte di impareggiabile valore culturale. Ma, tant'è, se il tempo è tiranno anche 24 ore possono bastare a farci sognare e magari a creare l'atmosfera giusta per una dichiarazione d'amore. Servono, in ordine, piazza San Marco, una mattinata dedicata alla cultura, l'aperitivo, un po' di shopping (che non guasta mai) e la cena della capitolazione. Ecco la guida, a portata di smartphone, pensata per vivere al meglio uno dei luoghi più belli d'Italia. 

  • SHOP
  • VACANZE IN CITTÀ

scritto da:

Maggie Ferrari

I miei ricci parlano per me. Scatenata e bizzarra la notte, frenetica e in carriera di giorno. Toglietemi tutto ma non i miei apericena in centro e la malinconia del weekend, quando mi manca Milano.

IN QUESTO ARTICOLO
  • Salvadori Diamond Atelier

    Piazza San Marco 67, Venezia (VE)

POTREBBE INTERESSARTI:

Le migliori gelaterie artigianali d'Italia 2020. Ovvero, gelato da urlo e dove trovarlo

La classifica secondo il Gambero Rosso alla ricerca del buono e del bello in termini di materie prime, tracciabilità e accessibilità.

LEGGI.
×