Senza giri di parole: se Marghera ti fa schifo sei una persona banale

Pubblicato il: 23 novembre 2019

Senza giri di parole: se Marghera ti fa schifo sei una persona banale

7 locali per sventare i pregiudizi a suon di birra, hamburger e pesce crudo

Hanno iniziato a dirlo di Milano, dopo l'Expo, che "non fa schifo" intendo. Con questo non voglio dire che Marghera sia equiparabile a Milano, piuttosto che sono entrambe vittime di un pregiudizio: quello di essere luoghi senz'anima, freddi e a tratti addirittura squallidi. La fortuna per chi sa guardare oltre senza farsi spaventare da un po' di allure suburbana è che il compito di trainare il già visto verso qualcosa di mai visto spetta proprio a queste città poco canoniche. Milano è ormai sdoganata ma prendi Marghera: è un microcosmo tutto da scoprire, capace di unire la tradizione del cicheto veneziano agli hamburger d'ispirazione internazionale. Il paragone è azzardato ma la sostanza è la stessa, ed è quella che conta. 

Il bistrot creativo

DiMe è il luogo perfetto per una cena di coppia o in compagnia degli amici di sempre (ma anche dei nuovi, per fare bella figura). Tutte le sere c'è La Cenetta: un appuntamento degustativo con la cucina di Serena che prima di tutto si chiede: "Cosa c'è di buono al mercato oggi?". 4 portate a 35€ a persona, dalle 19.30. Ingrediente preferito: il pesce freschissimo.
DiMe Bistrot. Via Colombara, 42 - Marghera (VE). Tel: 041923786

Il pub che ha fatto il bis

Da Marghera a Venezia (e non viceversa!) Marciano Pub ha fatto scuola nel veneziano in fatto di british pub. Piace perché non scimmiotta i pub al di là della Manica e mantiene una sua identità locale radicata: tante spine di birra artigianale da tutto il mondo, hamburger succulenti ma anche il banco dei cicheti.
Marciano Pub. Via Cesare Rossarol, 7 - Marghera (VE). Tel: 0413091441

Il bar dove c'è musica

Una delle pietre miliari di Marghera, Al Vapore mantiene un fitto palinsesto musicale: dal 1986 ad oggi ha ospitato più di 1200 concerti e non ha intenzione di smentirsi proprio ora. In cucina invece c'è qualche novità: i piatti vegani, come la carbonara con il seitan.
Al Vapore. Via Fratelli Bandiera, 8 - Marghera (VE). Tel: 041930796

Il ristorante contemporaneo

Un progetto contemporaneo che fa tesoro della tradizione veneta per mettere in tavola piatti creativi. Dai tagliolini neri con trota trentina alla crema di baccalà con vela al limone, da Diningroom tutto è servito in accompagnamento a vini selezionati, all'interno una sala moderna con il calore di una taverna veneta. Poi degustazioni, dj set e concerti. 
Diningroom. Via Fratelli Bandiera, 22 - Marghera (VE). Tel: 0415383210

L'osteria storica

Si parlava poco fa di pietre miliari: Al Diplomatico è una di queste. Cicheti veneziani, mozzarelle in carrozza, calici e ombre di vino sono il clou della festa. E con festa intendo l'aperitivo lungo che sogni di fare tutti i giorni una volta abbandonato l'ufficio.
Al Diplomatico. Via Sortita, 17 - Marghera (VE). Tel: 3388706955

La birreria super fornita

Famosissimo tra gli appassionati di birra artigianale (prima che la IPA diventasse mainstream), il Red Bear Pub è il punto di riferimento per chiunque voglia bere una birra mai provata prima in un pub rilassato e per nulla modaiolo. Buoni anche i panini gourmet preparati al momento.
Red Bear Pub. Via Trieste, 20 - Marghera (VE). Tel: 3886963529

L'osteria industriale

Si chiama Ferovecio e l'ispirazione industrial è chiara. Soffitti in legno, credenze vintage, targhe appese alle pareti e dettagli in ferro battuto. Si addentato panini, hamburger e club sandwich in compagnia di una birra artigianale alla spina e della partita. Goliardico ma con stile.
Ferovecio. Via Orsato, 18 - Marghera (VE). Tel: 0414768219

Immagine di copertina dalla pagina Facebook di Marciano Pub Marghera

  • VITA DI QUARTIERE

scritto da:

Martina Tallon

Amo mangiare ma sono sempre a dieta, non riesco mai a stare ferma anche se alla guida sono un pericolo, adoro andare per locali però sono un po' tirchia. Le contraddizioni sono il mio pane quotidiano: mai prendersi troppo sul serio.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Cantine aperte a Natale 2019: tutti gli eventi regione per regione. Per veri winelovers, ma non solo

In programma mercatini, degustazioni, caccia al tesoro tra le botti... e molto altro.

LEGGI.
×