Crocevia fra Marca Gioiosa ed entroterra lagunare, Mogliano Veneto è da sempre il punto d’incontro ideale per Trevigiani e Mestrini: una piazza storicamente ottima, di conseguenza, per aperitivi, cicchetti, cucina tipica di mare e chi più ne ha più ne metta. Ecco perché, riuscire a lanciare un “Pokebar” in una vera e propria roccaforte delle osterie venete e dei wine bar, sarebbe stato un successo in qualunque periodo storico. Averlo fatto in tempo di pandemia, esplica in modo eloquente il livello qualitativo de La Terrazza, e al tempo stesso il potenziale di Holistay, la giovane società alla base di questo moderno bistrot e altri “progetti”, come il vicino hotel ristorante Villa Sara di Mestre.


Distribuito su due piani, collegati da un ascensore, La Terrazza vede il suo punto forte senza dubbio nello spazio a cielo aperto con vista sulle vie del centro moglianese: un’area spaziosa quanto basta, arredata con amore e con quel tipico gusto per l’intimità che ammicca alle coppiette. Una “terrazza”, di nome e di fatto, che naturalmente potrà il meglio di sé quando i locali torneranno ad aprire la sera (e magari a poter offrire musica live). L’idea per esempio di sedere all’aperto, fuori dal locale in piena estate, sorseggiando un drink mentre sull’altana si esibisce un gruppo acustico, sarebbe davvero un “qualcosa in più” dannatamente bello per la città di Mogliano.


Tuttavia, nel frattempo il punto forte del locale è la proposta culinaria; una proposta assolutamente ideale anche per l’asporto. Spina dorsale del menù, infatti, sono le poke bowl, ossia le ricche insalate hawaiane tipicamente a base di riso, verdura, frutta esotica e cubetti di pesce fresco (taglio dal quale deriva la parola “poke”): un piatto unico leggero, genuino e super nutriente, che però a La Terrazza declinano in mille modi diversi, prendendosi ampie licenze gastronomiche. Ad esempio, un’imperdibile variante, per chi chiunque ami la carne cruda, è la poke tartare: a base di riso in bianco, tartarina di manzo “La Piemontese” (un marchio di prima scelta), patate novelle, broccoletti di Bruxelles, cipolla rossa marinata, olive taggiasche, salsa di maionese al curry e semi di sesamo… Una pietanza gourmet in prima regola, vanto dello chef e perfetta in abbinamento ad un bel calice di vino rosso. Potremmo sviscerare ad una ad una le poke bowl proposte stagionalmente dalla lavagnetta che campeggia accanto al ricco bancone, dalle più classiche alle più ricche e fantasiose… Ma vogliamo mettere il gusto della scoperta?


Passiamo allora ad un altro fiore all’occhiello del bistrot: la ricca cicchetteria. Ogni giorno il cuoco de La Terrazza ama sbizzarrirsi sfornando deliziosi snack e assaggini espressi, pescano a piene mani tanto nella tradizione veneta tipica dell’”aperitivo mangiato”, quanto nella grande disponibilità di materie prime del territorio, che consente di spaziare dai cicchetti più classici alle idee più creative. Imparando a conoscere il nuovo bistrot di Mogliano centro, ti abituerai all’idea di entrare qui un giorno per vedere fugacemente cosa proponga la tramezzineria, ed un altro per coccolarti a suon di croccanti delicatezze che propone la casa quel giorno: il croissant salato farcito di gamberi in saor, tanto per far un esempio, è una chicca che merita pure una storia su Instagram. Specie se affiancato dal suo degno calice di vino, come il profumatissimo Riesling Biologico che campeggia fra i bianchi della cantina.


La stuzzicante e variegata proposta de La Terrazza, ribadiamo, si sposa benissimo anche al concetto di cibo d’asporto, oggigiorno in voga come non mai (ovviamente). Ma l’attesa e la speranza non possono non rivolgersi anche ad un futuro prossimo, ad una calda stagione in cui poter venire qui tanto a pranzo quanto a cena, in compagnia e in sicurezza, a viziarsi teneramente nella splendida terrazza che dà il nome al locale. Noi non vediamo l’ora di poterlo fare, fiduciosi, ottimisti e famelici. Nel frattempo, ci “accontentiamo” di una golosa poke tartare, di un sorso di buon vino o di una dolce e fragrante colazione.


Credits fotografici: Fotogramma di Lunardi Alice, Mogliano Veneto (TV), via Gris 23, 31021.

  • RECENSIONE
IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

Il poke delle Hawaii è diverso da quello italiano?

Il piatto di tendenza in Italia negli ultimi tempi: non passa giorno senza che sia annunciata una nuova apertura ad esso dedicata. Ma come si mangia nel paese dove lo hanno inventato?

LEGGI.
×