Aquae Seaside Restaurant & Bar è un locale unico nel suo genere per la particolarità della sua ubicazione. Dalla Villa Comunale di Trani, già di per sé carica di storia e suggestioni con i suoi maestosi alberi e fontane, si accede direttamente a una terrazza che si affaccia su una distesa blu spettacolare.

L’eccellenza a livello del mare

Questo luogo, in cui si respirano i sapori del mare, deve il suo fascino anche al connubio perfetto fra l’azzurro dell’acqua e i toni del bianco. Gli stessi profumi provenienti dal mare vengono serviti nei piatti, frutto dell’attento studio dello chef Mario Cimino.
Profumi, suoni e sapori studiati dallo chef creano piatti memorabili, regalando un'esperienza sensoriale unica nel suo genere.

Una storia unica che parte da lontano

Affascinante la storia di questo ristorante e lido balneare, oltre che bar. Fu uno dei primi lidi di Trani: risale infatti al 1880 circa e si chiamava Bagni Tolomeo. Solo successivamente prenderà il nome di Lido Bella Venezia. Nel 2019 viene completamente ristrutturato da un team di architetti ed imprenditori, grazie ai quali si deve la sua attuale fisionomia.
Toni del bianco, con complementi d'arredo ricercati e raffinati, tavoli in gres porcellanato artigianali e splendide lampade e poltroncine.
Completa il tutto una spettacolare veranda, aperta d’estate e chiusa d’inverno che mette direttamente il cliente a contatto con la natura regalando un'esperienza non solo gastronomica, ma anche emozionale.

Lo chef giramondo Cimino

Lo chef Mario Cimino può vantare una miriade di esperienze e collaborazioni che hanno avuto come meta la Toscana, il Veneto, la Lombardia, ma anche destinazioni più lontane come l’America, l’Egitto e l’Inghilterra. 
Per amore della sua Michela, che lo aiuta in sala ed in amministrazione, lui che è di origine calabresi è tornato nella terra della moglie dove, subito dopo la ristrutturazione, ha preso in mano la cucina e il bar di Aquae.
Cimino ha iniziato fin da piccolissimo ad appassionarsi a questo lavoro avendo il papà che era titolare di un bar-ristorante. Dal 2002 ha lavorato nel settore del lusso occupandosi di ristorazione e ha deciso di fare tesoro delle esperienze vissute in giro, mettendole a frutto in Puglia.

Punti di forza di Aquae

Viene data massima attenzione alla clientela, grazie ad uno staff giovane e motivato con esperienze significative nel mondo della ristorazione che si impegna quotidianamente per soddisfare gusti e richieste.
La cucina di alto livello, la presentazione molto curata dei piatti e la qualità dei prodotti utilizzati insieme alla scelta accurata delle materie prime che rispettano la stagionalità, fanno la differenza e danno quel “quid” in grado di rendere Aquae un locale da annoverare fra le eccellenze del territorio.

Ampia scelta della proposta gastronomica

La proposta gastronomica varia parecchio a seconda del periodo e dell’orario. In mattinata, essendo ubicato in uno splendido e raffinato lido balneare, numerosa è la clientela che si riversa al bar per la colazione e per sorseggiare qualcosa nelle giornate estive.
Nel periodo estivo lo chef Cimino propone anche un gustoso e fresco light lunch, mentre la sera si possono sorseggiare gustosi aperitivi direttamente sul mare, sulla panoramica terrazza scoperta o sui lettini.
Cambia poi completamente il target la sera con una ristorazione di alto livello per soddisfare una clientela medio-alta proveniente anche dai paesi limitrofi e da fuori regione.

Piatti creativi 

Una cucina particolare, ricercata, raffinata ed originale caratterizza e distingue Aquae. Gli ospiti possono assaporare il mare nel piatto con il carpaccio di triglia marinato al gin tonic o  deliziarsi con uno spaghetto rosso con calamaretti spillo e tartare di canocchie.
Da segnalare anche il vitello tonnato in chiave moderna, piatto interamente creato dallo chef Cimino che prevede un filetto di tonno rosso avvolto da un filetto di vitello bianco su una salsa  tonnata all’acqua effervescente. Ancora una volta torna il leit motiv dell’acqua.
Aquae offre tre menu degustazione che hanno un nome che è tutto un programma: MAREA – BREZZA MARINA – LA SCIA DELLO CHEF che vanno dai 50 agli 80 euro.

Cucina mediterranea

Lo chef Cimino definisce la sua cucina mediterranea, segue la stagionalità dei prodotti e qualche volta gli piace abbinare i piatti mediterranei ai sapori orientali, senza mai dimenticare le proprie origini.

Prodotti artigianali

Un altro fiore all’occhiello di questo luogo incantato è l’artigianalità dei prodotti, infatti il pane e la pasta sono realizzati in casa e conservano quel gusto che profuma d'infanzia.

Progetto solidale

Aquae ha sposato un progetto solidale di integrazione che si chiama “Masserie senza sbarre” di don Riccardo Agresti. I taralli e i mezzi paccheri serviti nel ristorante vengono prodotti dai detenuti dando loro una opportunità lavorativa e di reinserimento sociale.

Fornita carta dei vini

Con una proposta gastronomica così varia e curata, non poteva mancare una carta dei vini altrettanto differenziata. Sono presenti infatti vini provenienti da tutte le regioni, con una selezione di champagne di e vini pugliesi provenienti dalle migliori cantine. 

Chicca dello chef

Oltre ai raffinati complementi d’arredo, lo chef si è concesso di inserire nella mise-en-place la quarta posata - personalizzata con la sua firma - che viene utilizzata per le amouse-bouche, omaggiate a tutti i clienti e che ogni giorno sono diverse secondo l’estro creativo e la disponibilità e freschezza dei prodotti.
Aquae è aperto tutto l’anno ed è disponibile per qualsiasi tipo di evento, ricorrenza o ricevimento.

  • RECENSIONE
IN QUESTO ARTICOLO
×