Slacci la cintura o abbottoni la camicia? La mangiata di pesce a Castelfranco per tutte le tasche

Pubblicato il: 16 settembre 2019

Slacci la cintura o abbottoni la camicia? La mangiata di pesce a Castelfranco per tutte le tasche

Crocevia tra Padova, Treviso, Vicenza e le montagne, Castelfranco è da sempre una piazza particolarmente attenta alla cucina di qualità. Per questo motivo i buoni, ottimi ristoranti di pesce non sono mai mancati, da queste parti. Se però una volta una cena ittica di livello richiedeva inesorabilmente un certo esborso (nella città del Giorgione così come in qualunque altra località distante dal mare e dai mercati del pesce), da qualche tempo le cose sono finalmente cambiate. A Castelfranco, oggi, puoi mangiare pesce straordinario in un ristorante stellato, ma anche specialità ittiche di gran pregio in locali decisamente accessibili. Ce n’è, insomma, un po’ per tutte le tasche.

La Favorita

Un'ex taverna ristrutturata, intima e tranquilla, con salette piccole e discrete, dove però ti servono in tavola fiori di pietanze abbondanti, variegate, colorate e dove la pizza è soltanto la punta dell'iceberg. Mauro, chef de La Favorita, consiglia i suoi piatti unici a base principalmente di pesce, dal gran antipasto di mare agli spaghetti allo scoglio (fatti con la materia prima del pastificio agricolo Mancini), fino al gran piatto di pesce gratinato.
La Favorita: via Giovanni Rizzetti 18, Castelfranco Veneto (TV) - Telefono: 0423 723474

Alla Torre

Rigogliosi antipasti misti di mare, prelibati primi piatti (ome le tagliatelle nere capesante e asparagi), e succolenti secondi di pesce (tipo la tagliata di tonno rosso). Alla Torre non trovi solo pizze-fantasia e un ambiente regale, ricavato tra le mura duecentesche di piazza Giorgione: qui anche la cucina sa il fatto suo, forte di un notevole rapporto qualità-prezzo e, last but not least, una superlativa carta dei vini, capace di abbinarsi perfettamente a tutte le proposte di stagione.
Alla Torre: via Rizzetti, 18 - Castelfranco Veneto TV - Telefono: 0423 723474

Barbesin

Di Barbesin, cucina di pesce presso l'albergo Ca' delle Rosse, mi parlava mio padre quand'ero bambino: tra i più storici ristoranti di lusso della provincia, è rinomato da sempre per i menu stagionali che propone. Vuoi fare un figurone per un evento speciale, compleanno o ricevimento? Qui non sbagli mai.
Barbesin - Ca' delle Rose: via Montebelluna di Salvarosa, 41 - Castelfranco Veneto TV -Telefono: 0423 420374

Alchimista

Da prelibatezze nostrane (come l’anguilla laccata alla brace, il carpaccio di gambero e crudità assortite) fino a sushi, sushi burger e chi più ne ha più ne metta. Il tutto in regime di food pairing, dove l’abbinamento tra cibo e beverage viene studiato scientificamente in base alla complementarietà aromatico-molecolare tra i sapori. All'Alchimista – Bistrot e Mescole vivi una vera e propria esperienza enogastronomica, anche nel campo del pesce.
Alchimista: Corso 29 Aprile, 15 - Castelfranco Veneto TV - Telefono: 0423 738052

Il Sale Rosa

Ogni stagione Il Sale Rosa propone rigogliose degustazioni di freschissimi crudi del momento, che arrivano diretti dai prestigiosi, antichi mercati di Chioggia e Caorle. Il carpaccio di scampi e ostriche o la ricca catalana valgono senz’altro un bel giro in giostra, per fare un figurone e coccolarsi come si deve in un locale tutt’altro che scontato.
Riosteria Sale Rosa: via Castellana, 182 - Resana (TV) -  0423 420596

Galeone d'oro

Se tra le tue specialità di pesce preferite c’è anche – come nel mio caso - la paella de Marisco, quella tipica della Catalogna, solo a base di pesce e leggermente piccante, tappa obbligata in centro a Castelfranco è senz’altro il Galeone d’Oro, storico ristorante-pizzeria affacciato su piazza Giorgione. Minimo per 2 persone, qui la paella te la fanno con cozze, vongole, mazzancolle, seppie, tonno e pesce spada. Definirla “abbondante” sarebbe riduttivo.
Galeone d'Oro: piazza Giorgione, 74 - Castelfranco Veneto TV - 0423 722472

Feva

Il primo ristorante di Castelfranco ad ottenere l'ambita stella Michelin è stato Feva, guidato dalla giovane coppia composta da Nicola Dinato ed Elodie Dubuisson. La cucina, come in ogni ristorante stellato che si rispetti, punta naturalmente tantissimo anche sul pesce: tecniche all’avanguardia, impiattamenti scientifici, assoluto amore per la materia prima. Un esempio? La triglia alla Norma, in carta sicuramente fino a tutto settembre compreso.
Feva: Borgo Treviso, 62 - Castelfranco Veneto TV - Telefono 0423197565

Foto di copertina di Priscilla Du Preez da Unsplash (CC)

  • ANDARE PER BORGHI

scritto da:

Alvise Salice

Con lo pseudonimo di Kintor racconto da anni i miei intrattenimenti. Sport e hi-tech gli amori di gioventù; mentre oggi trovo che viaggiare alla ricerca di culture, gusti e sapori della terra sia la cosa più bella che c'è. O magari la seconda, via.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

​Whisky bar da conoscere. Perché lo stereotipo whisky, uomo di mezza età (e da bere liscio) è roba vecchia

E' prepotentemente di moda bere vintage, ovvero, cocktail a base di whisky dietro al bancone di speakeasy dal fascino indiscusso.

LEGGI.
×