Dalla passione per il cibo e dalle belle storie da raccontare, nasce Origini Evento in Purezza, un locale che trasporta chiunque lo frequenti in un viaggio culinario senza eguali, in lungo e in largo per la Puglia. Seduto dinnanzi a un piatto della casa con un calice di accompagnamento, dovrai dimenticare di avere fretta!

La passione di Tina e Giuseppe per la Pugliesità


Origini Evento in Purezza nasce dalla volontà di Annunziata Manicone (Tina), moglie di Giuseppe De Vito (i due proprietari), che è cresciuta in un’azienda agricola, la “Masseria Didattica San Domenico” a Borgo Venusio ai piedi di Matera. Annunziata è arrivata a Bari circa 25 anni fa, e ha sentito subito la mancanza dei prodotti genuini e sinceri della sua masseria, da quel sentimento è nato Origini.

I due proprietari provengono da esperienze lavorative totalmente diverse dalla ristorazione, eppure la passione per la cucina, l’amore per i prodotti tipici locali e l’attaccamento alle proprie origini, ha dato vita a un progetto vincente.

Da dove deriva il nome Origini Evento in Purezza?

Il nome deriva dalla storia dei proprietari: Origini per la voglia di tornare alle origini. tra i piatti più iconici che si trovano qui c'è la "cialledda altamurana" che in inverno non è altro che un brodo vegetale con del pane raffermo, il cibo vero delle campagne. Anche il termine Purezza,  entra in questo campo semantico, e altro non è che una sottolineatura del ritorno alle origini, quelle genuine e appunto pure.

Dagli ulivi ai panieri storici: qui non si trova il digital


L’ambiente e lo stile di Origini Evento in Purezza richiama in lungo ed in largo la Puglia in tutte le sue sfaccettature più piccole e minuziose. Troviamo lampadari creati con i cesti di un cestaio antico di Minervino Murge, così come i panieri interamente realizzati secondo la tradizione. E ancora, bilance di una volta in ricordo delle attività ormai perdute nel corso del tempo. All’entrata della cucina, una piccolezza colpisce, un ramo che racconta l’agricoltura tradizionale. Non troviamo assolutamente alcun apparecchio elettronico come televisioni e radio, ad Origini Evento in Purezza si predilige la convivialità, un ritorno alle origini dello stare insieme a tavola che è sempre una festa.

Cosa c'è nel menù: 3 piatti da non perdere


All’interno del menù ci sono delle vere e proprie chicche tra gli ingredienti: la zucca, per esempio, preparata in parmigiana di zucca al riso venere, o al gorgonzola di Altamura. La polenta invece è preparata con 3 farine diverse (mais, castagne e grano arso) con i formaggi fusi, la cicoria lavorata con le fave in inverno o con la frutta durante l’estate (viene saltata e servita con l’anguria).

Principi della cucina di Origini

La cucina si base principalmente sulla voglia di "offrire la Puglia", dalla Murgia alla Valle d’Itria, e dall’amore per la tradizione che proviene dalla campagna. Una sorta di fusione tra i settori primario, secondario e terziario in un’unica cucina. Qui a Origini Evento in Purezza si aprono cassetti che ormai erano dimenticati, quei sapori che ricordano l’infanzia: la ricotta calda fatta al momento, la mozzarella annodata in un modo particolare... Inoltre, non esiste un doppio turno all’interno di Origini: non è concepibile per i proprietari far alzare qualcuno per accogliere altri ospiti, ogni viaggio degustativo ha i tempi che ha.

Chi c'è in cucina

In cucina troviamo, quindi, Annunziata e una coppia di Altamura, Anna e Salvatore che ogni mattina portano i prodotti dal panificio Santa Chiara, il forno delle Cappelle Tragni, Picerno, Madonna della Croce, Scalera, Ninni Vaggi e tanti altri.

Cosa troviamo da Bere: i consigli di Origini


Per quanto riguarda le birre, Origini Evento in Purezza punta su numerosi Birrifici Pugliesi e nazionali come Trinitapoli Decimoprimo, Birranova di Triggianello e Birrificio San Nicola. I vini, invece, provengono dalla Murgia, Botromagno di Gravina, Polvanera di Gioia del Colle, Feudi di San Marzano dal tarantino, Guagnano del leccese, Alberto Longo da Lucera, Crifo: insomma, rossi, bianchi, rosati e bollicine tendenzialmente di origini Pugliesi.

  • RECENSIONE
  • TRATTORIA
IN QUESTO ARTICOLO
×