From street to plate: street-food padovano da portare a casa e addentare sul divano

Pubblicato il: 23 marzo 2019

From street to plate: street-food padovano da portare a casa e addentare sul divano

Non c’è bella stagione che tenga. Quando divano e filmetto chiamano, tu devi rispondere! Che si tratti di una serata piovosa, che tu abbia avuto una giornata pesante a lavoro o che tu sia semplicemente alla ricerca di svacco domestico, l’aspetto food non è da sottovalutare. Ebbene sì… mangiare del tonno direttamente dalla scatoletta potrebbe smorzare il tono alla serata, facendola sembrare triste.  E allora ripieghi sulla solita pizza? Sta sera no! Buttati sullo street che,  come gli yankees insegnano, si presta particolarmente bene per una cena sul sofà. Ecco una selezione del miglior street food d’asporto a Padova, per non farti trovare mai impreparato “alla chiamata”.

Hamburger spaziale

In via del Santo è Soul Kitchen il re indiscusso dello street food, in particolare per quanto riguarda gli hamburger. Nato come bar, oggi è luogo di perdizione per i burger addicted padovani. Nel menù sono una decina gli hamburger “fissi”; molti  special guest, a seconda della stagione o della festività, compaiono per un tempo limitato. Il titolare, Gianpiero, è un incontenibile sperimentatore e le sue creazioni non deludono mai. Tra i panini più in voga assaggia il Caramel Burger con cipolla caramellata, formaggio piave, rucola, salsa al pepe e patate fritte, oppure il Lardo Burger con lardo di colonnata, formaggio di capra, rucola e salsa al pepe. Fame?

Burger spaziale (di pesce)

Se hai un’implacabile desiderio di burger ma difficoltà di digestione dal divano, come fai? Semplice, vai da The Squid, l’hamburgheria di mare! Qui i panini vengono farciti con il pesce. In questo modo non rinunci alla golosità e ne guadagni in leggerezza. Un esempio? Alici burger con  alici alla milanese, cipolla di Tropea caramellata, mayo all’aneto e lime. Davvero deliziosi anche i tacos di pesce, come quello con mazzancolle, scamorza affumicata e radicchio. Ottime proposte per vegetariani. E se proprio non vuoi muoverti di casa puoi usufruire del delivery di MyMenu.

Hot dog?

E se non è hamburger  sarà hot dog! Tra gli evergreen americani l’hot dog non poteva mancare in questa classifica. Tra i più buoni di Padova ci sono quelli di Idem con Patate. Questo piccolo locale in via Manin si ispira alle famose friggitorie Olandesi: la sua vera specialità infatti sono i coni di patatine fritte da passeggio. I coni sono disponibili in tre misure differenti e le patatine possono essere guarnite con una delle 18 salse disponibili. Per quanto riguarda gli hot dog sono tre i wurstel disponibili: classico, bavaria e bratwurst! Anche in questo caso puoi sbizzarrirti con salse e farciture. Più yankee di così?

E se piovessero polpette?

Hanno dimensioni ridotte, si mangiano in 3-4 bocconi, puoi prenderne una diversa dall’altra e non c’è rischio che colino sul divano…. Caramelle? Macchè! Sto parlando delle polpette di Rumori Polpetteria.
Questo ristorante in via Beato Pellegrino, con il suo format originale,  non ci ha messo molto a farsi conoscere. Fritte, al forno, marinate, vegetariane, di carne o addirittura dolci… le polpette qui sono davvero una più buona dell’altra! Se proprio non sai scegliere quale assaggiare puoi ordinare  i mix da 5, 8 o 20 polpette. Il locale inoltre offre servizio di consegna a domicilio!Rumori

Apriti sesamo

In zona Portello, Alì Babà e i 40 Panini è un piccolo antro delle meraviglie in cui poter scoprire sapori e profumi della cucina libanese proposta in versione fast food. Tra le tantissime specialità proposte vorrei soffermarmi proprio sui panini, gustosi e leggeri, ottimi per una serata casalinga. Le farciture non saranno proprio 40, ma la scelta è davvero vasta. Ogni panino è disponibile nella misura media o grande. Buonissimo il Tawuk con pollo marinato, patatine, verdure e salse oppure il Kafta con manzo macinato, cipolle, verdure e patatine. Tra le salse, da provare assolutamente quella all’aglio. Puoi passare direttamente tu o farti portare il panino con Just Eat.

Fritto che passione

Sei un di quelli che “tutto ciò che è fritto è buono”? Sono d’accordo solo in parte perché, se è vero che tutto è buono fritto, non è altrettanto vero che tutti i fritti sono buoni! Trovare una frittura fatta per bene non è così scontato. Da Fritto Divino però vai sul sicuro. Questo piccolo locale in via del Portello oggi è anche bistrot ma è nato come friggitoria. Da qui esci  con coni da passeggio e vaschette take-away rimpinzate di ogni sorta di leccornia fritta. Fantastico il cono ai frutti di mare e strepitosa la barchetta contadina con crocchette di pollo, alette, olive ascolane, polpette di tacchino e patate fritte. Uno strappo settimanale al controllo del colesterolo vale prorio la pena farlo qui!

Panze-street

Non ci è voluto molto perchè il mitico daPrette passasse da uno a ben tre punti vendita dislocati per la città. Data la bontà dei suoi formidabili panzerotti la cosa di certo non stupisce! Ormai un'istituzione, il panzeretto daPrette è buono sempre e, tra le sue virtù, c'è anche quella di essere un perfetto sofà-food. Classico, pancetta e patate,ricotta e spinaci o porchetta... Non resta che la scelta!


Foto copertina dal profilo Facebook di Soul Kitchen
Ti è piaciuto l'articolo? Allora iscriviti alla newsletter di 2night!

  • SPENDO POCO E MANGIO BENE
  • TENDENZE FOODIES
  • I MIGLIORI

scritto da:

Beatrice Campisi

Mestrina dal palato fino. Ho votato la vita al buon cibo studiando scienze e cultura della gastronomia e della ristorazione, amo comunicare questa passione attraverso la scrittura.

POTREBBE INTERESSARTI:

Te lo racconto io lo yoga. Wanderlust 108, ovvero come ho trovato la mia dimensione, divertendomi

L’unico Mindful Triathlon al Mondo. Cinque chilometri da percorrere correndo o camminando, una sessione di yoga e una di meditazione guidata.

LEGGI.
×