Perché al Taiyo il design colpisce prima di sedersi a tavola?

  • RECENSIONE
  • INFO
  • COMMENTI

La sala è un inno al design
-per le 3 sale, adatte a garantire la giusta atmosfera per ogni cena con circa 90 coperti totali: la salatta di legno trasmette calore, la sala blu è più romantica, perfetta per una cena di coppia, con una parete finemente lavorata con inserti di metallo e la sala principale, la più luminosa, con vista sulla strada
-per l’eleganza dell’ambiente che colpisce al primo colpo d’occhio
-perché il design dello spazio è frutto del talento dell’architetto italiano Maurizio Lai
-per la comodità e la raffinatezza delle sedute Billiani
-perché ogni particolare è curato nei minimi dettagli per rendere ogni cena prima di tutto un’esperienza
-per l’accuratezza del servizio: ogni cliente è un ospite da ricoprire di attenzioni
-perché la competenza e la passione sono una questione di famiglia. Quella del Taiyo già agli inizi degli anni ’80 è stata una delle prime ad aprire un locale con cucina giapponese a Milano

Cucina giapponese di qualità
-per assaggiare i roll speciali, più elaborati rispetto ai tradizionali
-perché ogni mese cambiano le proposte fuori menù tra cui poter scegliere
-perché a pranzo il business lunch propone “menù dinamici” formati da un piatto principale e da contorni a scelta, oltre alla frutta e caffè
-per ordinare i carabineros, gamberoni rossi giganti
-per deliziare il palato con carpaccio o roll farcito con philadelphia, gamberoni e avocado
-per assaporare la tartare di pesce con i fiori di zucca fritti
-perchè le proposte fuori menù cambiano regolamente: da provare i roll al granchio reale
-perché le proposte culinarie si reinventano con il nuovo menù: largo al carpaccio sia tagliato sottile che scottato, oppure da provare la ricciola al pistacchio
-per celebrare un’occasione speciale con astice servito con pane grattugiato giapponese croccante, aromatizzato con zenzero e porri
-perchè le proposte fuori menù cambiano regolamente: da provare i roll al granchio reale
-perché se non ti piace il pesce puoi optare per un filetto di angus alla coreana, servito al tavolo sulla piastra
-perché chi è vegetariano può scegliere tra roll e proposte senza carne e pesce

La cantina dei vini offre oltre 100 etichette
-per farsi consigliare il vino tra le oltre 100 etichette disponibili
-perché le cantine sono selezionate in base alle annate, per avere sempre a disposizione quelle migliori
-perché si possono trovare le migliori selezioni vinicole biologiche
-perché si può bere la classica birra Asahi alla spina, oppure l’italiana Menabrea
-per concedersi un distillato superiore dal sapore d’Oriente. Il Taiyo offre una selezione di whisky giapponesi come il Suntory Hibiki, o ancora il meglio della distilleria nipponica Nikka
-per sorseggiare un rum Zacapa o un Diplomatico

La buona cucina fusion anche a casa
-perché con il servizio take away si può prenotare la cena al telefono, ritirarla al ristorante e gustarsela nella comodità di casa
-perché si può ordinare la cena o il pranzo comodamente da casa via app
-perché l’ospitalità qui è sacra, tanto che a fine pasto c’è sempre un digestivo o un sake offerto
-per la comodità di avere un posteggio convenzionato, in viale Monza 6, a due passi dal ristorante, con 2 ore di sosta gratuita la sera della cena
-perché la clientela non è solo italiana ma internazionale con clienti russi, coreani, giapponesi e cinesi
-perché i camerieri sono pronti a trovare la soluzione culinaria perfetta anche per chi soffre di allergie o intolleranze alimentari
-per mangiare vicino al tavolo di personaggi famosi dello spettacolo, avventori abituali del Taiyo Sushi Restaurant.

4 agosto

  • CENA

ALTRO SU 2NIGHT

×