"Heimat. A Sense of Belonging": la mostra fotografica di Peter Lindbergh all'Armani Silos

Fino al 29 agosto
  • RECENSIONE
  • INFO
  • COMMENTI

All'Armani Silos di via Bergognone, 40, fino al 29 agosto, sarà disponibile la mostra fotografica dedicata a uno dei maestri incontrastati della fotografia di moda contemporanea: Peter Lindbergh.

La mostra mette in luce lo sguardo unico e lo stile inconfondibile del fotografo, anche attraverso opere inedite.

Curata personalmente da Giorgio Armani in collaborazione con la Fondazione Peter Lindbergh, “Heimat. A Sense of Belonging” (Heimat. Un senso di appartenenza) evidenzia le straordinarie affinità tra due figure visionarie, il cui originale senso di identità ha definito standard molto personali e molto alti, tanto nell’arte quanto nella vita. La comprensione della femminilità dimostrata da Lindbergh, il suo interesse per la personalità e la sua propensione per la verità, lo hanno sempre distinto dai suoi colleghi. C’è un’onestà intrinseca nel lavoro di Lindbergh che è strettamente legata alla sua stessa Heimat. La parola Heimat, in tedesco, significa qualcosa di più di casa: è un luogo del cuore, il luogo a cui si appartiene.

Armani Silos 
Fino al 29 agosto 
Ingresso su prenotazione: 02 91630010 e sito internet 
Utilizzo della mascherina obbligatorio, misurazione della temperatura corporea con termometro a distanza, è necessario mantenere la distanza di almeno 1 metro.
Armani/Silos è aperto:
Mercoledì e Domenica dalle 11.00 alle 19.00
da Giovedì a Sabato dalle 11.00 alle 21.00

Photo Credits: Lynne Koester, Paris, 1984 © Peter Lindbergh (courtesy Peter Lindbergh Foundation) - da Comunicato stampa 

31 maggio → 29 agosto

  • MOSTRA

ALTRO SU 2NIGHT

×