5 locali a Treviso per l'aperitivo del weekend a mezzogiorno

Pubblicato il: 15 settembre 2018

5 locali a Treviso per l'aperitivo del weekend a mezzogiorno

L’aperitivo a mezzogiorno: una bella moda se vieni da fuori, un costume vecchio come il libro se abiti a Treviso. Soprattutto la domenica, infatti, il trevigiano doc difficilmente può farsi mancare il prosecchino o lo spritz in tarda mattinata, diciamo tra le 11 e le 12.30, quando hai digerito la colazione ma manca ancora un po’ prima di pensare al pranzo. La nostra ridente “città d’acque” ti offre innumerevoli locali dove il sabato e la domenica mattina è forse il miglior momento per l’aperitivo. Vediamone 5: tutti in centro storico, con una splendida e gettonatissima eccezione.

Se vuoi berlo fuori dal centro 

Nel fine settimana, in tarda mattinata, una volta tanto lascia perdere il centro. E fatti un giro a Dosson di Casier, in piazza, Al Centrale Bistrot. Scoprirai un locale radicalmente rinnovato, dove verrai accolto da una generosa zona-aperitivo in stile provenzale, con golosi cicchetti, tramezzini, pizzette fatte come una volta e mille altre leccornie: affettati, baccalà, creme fatte in casa, radicchio pastellato, frittura di pesce al cartoccio, frittatine… Qui l’aperitivo di mezzogiorno al sabato e alla domenica è già un must!

Nella piazza del mercato

Giovani mamme allegre, coi bimbi che giocano nella piazzetta mentre loro si godono un brut. Coppiette innamorate tra i 30 e i 40, che completano qui la loro passeggiatina in centro storico della domenica mattina. E tanti gruppi di amici che trasformano un aperitivo di mezzogiorno in un pranzo vero e proprio. L’Abitué è il porto franco della pescheria trevigiano, il luogo dove trovi persone d’ogni sorta, perché piace veramente a tutti.

Con un fritto al cartoccio

Un calice di vino, una frittura al cartoccio, uno spritzetto, due seppioline da passeggio… La tavernetta Butterfly è tanto gettonato come locale dove fermarsi a mangiare quanto come bar per gli aperitivi. A tutte le ore del giorno, trovi sempre un clima conviviale e un’”ombra de chel bon” ad aspettarti.

Acciuga o prosciutto?

Un’istituzione. Ma che dico, un mito. L’osteria dalla Gigia accoglie i suoi avventori tra fragranti mozzarelle in carrozza (“acciuga o prosciutto?”), piccole e succose pizzette, flute di prosecco, spritz aperol e bitter. Si sta in piedi, dentro questo localino pregno di XX secolo, o in piedi sull’uscio, affacciati sull’elegantissimo vicolo Barberie. Con piazza dei signori sullo sfondo, che il sabato a mezzogiorno veste il suo abito migliore.

Dove osano i "siori"

Parlando di Piazza dei Signori, come si può omettere la loggia dei Trecento? Qui, dove un tempo la faceva da padrone il famoso Biffi, oggi il locale di riferimento è il suo antico concorrente, il Bar Beltrame: mangi il miglior panino alla porchetta di Treviso, che in tarda mattinata spezza la fame ed anticipa il pranzo con franganza e sapore. Inconfondibile, stiloso, irrestibile.

Immagine di copertina: Al Centrale Bistrot, profilo facebook

Piaciuto l'articolo? Iscriviti alla newsletter

  • APERITIVI MEMORABILI
  • EAT&DRINK

scritto da:

Alvise Salice

Con lo pseudonimo di Kintor racconto da anni i miei intrattenimenti. Sport e hi-tech gli amori di gioventù; mentre oggi trovo che viaggiare alla ricerca di culture, gusti e sapori della terra sia la cosa più bella che c'è. O magari la seconda, via.

IN QUESTO ARTICOLO
  • Al Centrale Bistrot

    Piazza Guglielmo Marconi 7, Casier (TV)

  • Bar Beltrame

    Piazzale Dei Signori 27, Treviso (TV)

  • Abituè

    Vicolo Pescheria 9/11, Treviso (TV)

  • Tavernetta Butterfly

    Via Alessandro Manzoni 46, Treviso (TV)

  • Osteria Dalla Gigia

    Via Barberia 20, Treviso (TV)

POTREBBE INTERESSARTI:

​I grandi chef italiani e i loro piatti distintivi. Ovvero, quelli che non possono togliere dal menu e che tu devi provare almeno una volta

Il risotto alla zafferano di Gualtiero Marchesi lo conoscono anche in Perù, ma c'è molto altro da provare.

LEGGI.
×