Calice alla mano: ti porto a scoprire le cantine più interessanti di Brera

Pubblicato il: 26 luglio 2019

Calice alla mano: ti porto a scoprire le cantine più interessanti di Brera

Ecco dove il vino accompagna degnamente la cena

Arriva anche quella sera. Finisce la giornata di lavoro e hai voglia di una cena come si deve ma, soprattutto, di un buon vino. Che, attenzione, in questo caso mica accompagna e basta la portata. Si tratta di riconoscere al vino l’importanza che merita, a patto che sia buono. Ca va sans dire. Se la cantina merita, allora la cena, ma anche il pranzo e, perché no, pure l’aperitivo, diventa un piacere. Una sorta di approccio democratico, dove piazzo il piatto sullo stesso livello del vino. L’esperimento l’ho fatto in Brera: ecco quali sono le cantine interessanti da scoprire ed assaggiare. Dipende da cosa vuoi mangiare, s’intende. E per questo mi sono fatto un giro nei ristoranti che propongono specialità diverse, accumunati da un’ottima cantina.

Con la carne

Qui la carne fa rima con qualità. A garantire la poesia ci pensa Roberto Costa, genovese che da un anno e qualche mese ha aperto Macellaio RC a Milano, dopo diversi ristoranti a Londra, ma l’ultima apertura è a Genova, con il nuovissimo Mangiafuoco, tra pesce e carne. Quest’ultima è l’assoluta protagonista del ristorante milanese, in via Fiori Chiari, nel centro di Brera. Si apre il sipario e va in scena lei, sua Maestà la Fassona piemontese, frollata fino a 9 settimane per ottenere un gusto davvero unico. La carne, si sa, si deve anche accompagnare con un calice di vino selezionato. “Abbiamo una carta che conta le 170 etichette italiane, a Londra arriva a toccare le 200 referenze”, racconta Roberto Costa. La selezione è curata da The Winesider, il servizio innovativo creato su misura per i ristoranti di qualità.
Macellaio RC - Via Fiori Chiari 32, Milano - tel. 02.36587452

Con il sushi

Sushi e cocktail bar, il viaggio verso il Giappone, nel cuore di Brera, parte da Sushi-b. Il valore aggiunto è il giardino verticale, ma si può mangiare sushi anche al tradizionale bancone. Sushi e sashimi, nella carta anche tempura mista e Udon, preparati dallo chef Kazuaki Kawana. Location modaiola, perfetta anche per bere qualcosa subito dopo cena. La cantina vanta una buona selezione: non mancano serate di degustazione che abbinano il meglio della cucina nipponica con una selezione di vini a tema.
Sushi B - Via Fiori Chiari 1A, Milano - tel. 02.89092640

Con il risotto alla milanese

L’Osteria di Brera è sempre un classico. La sala è arredata all’insegna della tradizione, con una parete interamente ricoperta di vini. La carta propone sia piatti di carne che di pesce. Aperitivo di ostriche Fine Claire, linguine al ragù di astice e fritto di calamari e gamberi. Se preferisci una cena a base di carne, si inizia con affettati misti, risotto alla milanese e costoletta di vitello. La cantina offre un’ampia scelta, tra rossi, bianchi e bollicine, con una predilezione per le etichette italiane, sottolineando il legame con la tradizione, quella con la Milano di un tempo che è bello riscoprire ancora oggi.
Osteria di Brera - Via Fiori Chiari 8 , Milano - tel. 02.89096628

Con un tagliere

Se parliamo di vino a Brera, un salto da L’Ombra de Vin me lo farei. All’ora dell’aperitivo è perfetta la sala al piano di sotto, suggestiva e piena di vino. Sorge al posto del vecchio refettorio del ‘500 dei Frati Agostiniani, proprio di fianco alla Basilica di San Marco. Soffitto a volte, pavimentazione in pietra, tutto molto caratteristico. All’ora dell’aperitivo si può scegliere di mangiare qualcosa, come un tagliera di salumi e formaggi, e decidere quale vino bere al calice tra decine di etichette presenti. Non mancano anche referenze più prestigiose per chi è alla ricerca di qualcosa con più personalità da assaggiare. La carta dei vini include alcuni produttori asssolutamante da scoprire. Sorso dopo sorso.
N’Ombra de Vin - via San Marco 2, Milano - tel. 02.6599650

Con la pizza

A due passi dal Teatro Smeraldo, in via Solferino, Da Cecco è la soluzione perfetta per una pizza senza troppa formalità. Manco da qualche anno, ma ricordo la pizza cotta nel forno a legna e un tiramisù fatto in casa. Lascia perdere la birra perché la cantina dei fratelli Antonio e Teresa custodisce qualche rosso che ti farà dimenticare di essere in pizzeria. Anche perché, scusa, ma chi lo ha detto che con la margherita bisogna per forza bere una bionda?
Da Cecco - via Solferino 34, Milano - tel. 02.6552141

Foto di copertina di Osteria Brera

  • TENDENZE FOODIES
  • BERE BENE

scritto da:

Fabrizio Arnhold

Il trucco per un buon aperitivo o una cena perfetta? Scegliere il posto giusto. Vi racconterò i miei locali preferiti, ma sempre con spirito critico, senza mai dimenticare che a Milano c’è tutto quello di cui si ha bisogno. Basta saper scegliere.

IN QUESTO ARTICOLO
POTREBBE INTERESSARTI:

10 malghe e rifugi gourmet: mangiare bene, e tanto, in alta quota

Quando scatta quella pazza voglia di raclette, yogurt di malga con i frutti di bosco e vinello dolce.

LEGGI.
×