Il ristorante La Torre 22 riapre i battenti dal 3 giugno

Cucina da 10 e lode, location fuori scala. A Villafranca l’Hotel Veronesi La Torre riapre i battenti e con lui anche il ristorante interno La Torre 22. Dal 3 giugno è di nuovo possibile pranzare e cenare circondati dall’atmosfera elegante del patio esterno con un nuovo menu scaricabile tramite link o QR code. Le proposte dello chef creativo Luca Basso sfruttano i presidi Slow Food e sono un mix di tradizione e innovazione, adatte a una clientela cosmopolita; ne sono una dimostrazione le pokè bowl, di tonno e di salmone. La prima con riso integrale, fagioli edamame, capuccio viola e verde, avocado, cipollotto, ravanello, sesamo nero e tonno rosso fresco a cubetti; la seconda con riso integrale, alghe Wakame, cipollina fresca, cetrioli, cubettato d’avocado, cornetto fresco e salmone marinato alla soia e sesamo. Il menu è un trionfo di sapori e predilige l’utilizzo di ingredienti del territorio veronese, ma senza rinunciare a una costante ricerca della novità.
Ideale per una cena romantica: d’altronde siamo a due passi da Verona, la città degli innamorati.
Il ristorante è aperto tutti i giorni dalle 12.30 alle 14 e dalle 19.30 alle 22. È possibile prenotare scrivendo al sito ristorante@hotelveronesilatorre.it.


Foto dalla pagina Facebook di Hotel Veronesi La Torre

  • RISTORANTI ROMANTICI
IN QUESTO ARTICOLO
×