Una piccola trattoria che nasconde i tesori della cucina tradizionale del sol levante

Dal nome non ti immagini ciò che ti aspetta: varcata la soglia della Trattoria La Tana, si è infatti come catapultati in un tipico Izakaya giapponese. L'ambiente della trattoria è piccolo ed accogliente, con una corte esterna dove poter pranzare o cenare all'aperto e gustare con calma e rilassatezza una vera cucina casalinga giapponese, autentica ed elegante. Qui da maggio Keiko e Tatsuhiko, moglie e marito arrivati a Firenze diversi anni fa, hanno deciso di cambiare l'offerta del locale puntando solo sulle loro origini ed elaborando un menù composto di soli piatti autenticamente giapponesi.



Del resto Keiko ha lavorato per molti anni da Eito, uno dei primi ristoranti giapponesi a Firenze che ha fatto la storia della cucina etnica in città nei primi anni duemila. Da quella esperienza, ha deciso poi di proseguire insieme al marito fino ad arrivare a dar vita ad un loro locale con una decisa e chiara impostazione: solo piatti tradizionali del loro paese, molte ricette tipiche della zona di Nagoya, da dove provengono, senza compromessi.



Qui non troverete il sushi, nè il sashimi, tanto meno nelle versioni occidentalizzate; piuttosto potrete gustare un autentico miso ramen come si cucina nella regione di Aichi da cui proviene lo chef. Nel menù che introdurranno con l'inverno, ci sarà anche una nuova specialità della tipica cucina giapponese “kishimen” ovvero, un tipo di udon, varietà di pasta preparata con farina di grano tenero tipica della cucina giapponese.



A pranzo ed a cena è possibile scegliere il piatti alla carta, con un ottimo rapporto qualità prezzo, oppure la formula del Teishoku, un menù giapponese a prezzo fisso, che per soli 12€ comprendente un piatto principale, riso e zuppa di miso.  La sera, dalle 19.00, c'è anche la formula dell'aperitivo con drink, ravioli goyza oppure il Tebasaki (alette di pollo marinate) al costo di 10€.



Ogni giorno ci sono sempre dei piatti speciali diversi, ma sempre ispirati alle autentiche specialità casalinghe della cucina giapponese, per conoscere e scoprire un mondo diverso di sapori e cultura lontano da noi.



E per concludere, non mancano i dessert giapponesi: il parfait giapponese, ovvero, gelato alla vaniglia, fagioli rossi con uirou, farina di riso tipico della città di Nagoya fino al tipico tiramisù al te macha, la vera specialità della casa.


La Trattoria La Tana si trova in via Palazzuolo, a due passi dalla stazione di SMN e da Porta al Prato, si raggiunge comodamente in macchina ma anche in tramvia (fermata Leopolda a pochi min a piedi). E' aperta a pranzo ed cena, eccetto la domenica ed è possibile ordinare per take-away.

  • RECENSIONE
  • GIAPPONESE
IN QUESTO ARTICOLO
×