Confermata online la XIX Edizione del Festival del Cinema di Porretta Terme

Pubblicato il: 7 novembre 2020

Confermata online la XIX Edizione del Festival del Cinema di Porretta Terme

Si terrà dall'1 all'8 dicembre il Festival del Cinema di Porretta Terme disponibile in streaming su MyMovies

Si conferma, dall'1 all'8 dicembre, il consueto appuntamento con il grande cinema a Porretta Terme (in provincia di Bologna) con il suo Festival del Cinema arrivato alla diciannovesima edzione. 
Ad ospitare l'intera rassegna sarà la nota piattaforma mymovies

Le novità dell'edizione online

Una nuova edizione pensata online. Inizialmente gli organizzatori avevano pensato di rendere disponibile online solo una parte della rassegna. Poi, a seguito dell'evolversi della situazione epidemiologica hanno spostato tutto sul in modalità digitale raggiungendo, così, un più ampio pubblico. 

Quest'anno il tradizionale percorso monografico sarà dedicato a Marco e Antonio Manetti, meglio conosciuti come i "Manetti Bros", con un webinar e un film on line.

Confermato, nonostante le scuole secondarie di secondo grado siano in modalità DAD, anche il Premio della giuria giovani, ridotto per motivi logistici nel numero dei componenti a 20 studenti.
 
Restano parte del programma del Festival, la mostra fotografica dedicata a Giulietta Masina volto immagine di quest’anno (con inaugurazione e visione on line domenica 29 novembre), la seconda edizione del Premio Petri, il Concorso “Fuori dal giro”, “uno sguardo altrove” e la possibilità di vedere Fuga di Pablo Larraín
Per arricchire l'offerta on line si aggiungono le proiezioni di film del passato come, per la serie 'Documentari maltrattati, 'Via Tasso' di Luigi Di Gianni, pellicola vincitrice a Porretta nel 1960.

Per maggiori informazioni sul Festival e sulla programmazione visita iul sito di mymovies e del Festival a questo link.



 

  • FESTIVAL
  • CINEMA
  • NOTIZIE

scritto da:

Irene De Luca

Agenda, taccuino, registratore e macchina fotografica. Attenta alle nuove tendenze ma pur sempre “old school inside", vago alla ricerca di ispirazioni, di colori, di profumi nuovi per raccontare una Milano che poi tanto grigia non è.

POTREBBE INTERESSARTI:

Ma tu li conosci tutti gli 11 ristoranti Tre Stelle Michelin 2021?

Una cucina d'artista, celebrata in Italia e all'estero

LEGGI.
×