Dal sushi alla cacio e pepe: 5+1 delivery veronesi se hai finito la fantasia in cucina

Pubblicato il: 18 marzo 2020

Dal sushi alla cacio e pepe: 5+1 delivery veronesi se hai finito la fantasia in cucina

In questo periodo da prigioniero di Azkaban, ti tocca sicuramente pensare a cosa cucinare per tutti e tre i pasti della giornata (senza considerare gli spuntini), magari non solo per te, ma per tutta la famiglia. Praticamente te ne vai a letto e già pensi a cosa combinare il giorno dopo. Se hai finito la fantasia e il frigo, ormai, è diventato un temibile nemico, qui trovi qualche piccolo suggerimento per non schizzare malissimo. Ti basta prendere il telefono e l’omino delle consegne fa il resto.

La cacio e pepe di Officina

Se pensi a Verona, ecco che ti viene in mente l’Arena, parente stretta del Colosseo. Ma un po’ di Roma, a Verona, c’è anche a tavola. Officina – Cucina e Laboratorio, infatti, è un ristorante che propone, a domicilio, la tipica cucina romana fuori regione: dai primi piatti (l’immancabile cacio e pepe) ai saltimbocca, fino ai tradizionalissimi e frittissimi supplì.
Officina – tel: 0458090001

L’avocado toast, veggie e vegan di Ziga

Di tutt’altro stile è Ziga, bar con cucina naturale vegetariana. Ogni giorno il menu delivery cambia, per assicurare ai fedelissimi (e non) novità healthy, but tasty, dall’antipasto al dolce. L’Avocado Toast, anche in versione vegan, è una sicurezza.
Ziga Bar – tel: 3441313532 o 3474297318 

I pancake di Elk Bakery

Un giusto compromesso tra cicciosità e fisico da diva: ecco come descriverei Elk Bakery, eccezionalmente anche in versione delivery. Ci puoi pure provare a essere salutista scegliendo tra le insalate, ma poi ti imbatti nella lista dei pancake dolci, anche componibili, e addio buone intenzioni. In ogni caso, puoi fare il bravo con il primo e abbuffarti con il dessert, sempre meglio di niente.
Elk Bakery – tel: 0458348880

La Japanese Experience di Zushi

Anche con tutta la buona volontà del mondo, il sushi fatto in casa non fa proprio per me. A occhio non credo di essere l’unica. Per fortuna Zushi ti permette di vivere una Japanese Experience senza fare troppa fatica, solo con qualche click e senza spese di spedizione. Meraviglia!
Zushi – tel: 0458349504

Il Gelato Dorato

Non li ho mai capiti quelli che “io il gelato d’inverno non lo mangio”. A parte che ormai è primavera, fuori c’è il sole e almeno il gelato ti porta con la mente all’estate, quindi, vai di menta e cioccolato. La Gelateria Dorato affianca ai classici gusti, tipo nocciola o vaniglia, gusti più alla moda come il mango, alcuni anche in versione vegan. Senza scomodarti dal tuo divano, prenditi un cucchiaio e goditi il momento.
Gelateria Dorato – tel: 3896057530

La costata di Butcher

E dopo tutto questo salutismo, se sei un carnivoro doc, c’è il rischio che ti sia addormentato. Sono sicura che al solo nome di Butcher, però, il tuo stomaco faccia dei brontolii tali da buttarti giù dal letto. La carne, quella buona, di animali allevati al pascolo, ha un gusto unico e un alto valore nutrizionale. Thanks God hanno attivato il delivery, la tua dose giornaliera di proteine è assicurata.
Butcher – tel: 0454682130



Photo by Pille-Riin Priske on Unsplash

  • GOURMET IN PANTOFOLE

scritto da:

Annalisa Toniolo

Abitudinaria e noiosa, a tratti eccentrica e briosa: bipolare, forse. Quella dell’aperitivo delle 18.30 spaccate nel solito posto, ma anche quella che, nel cenare due volte nello stesso locale, ci vede un’occasione sprecata. A dieta, sempre, ma solo dal lunedì al venerdì.

IN QUESTO ARTICOLO
  • arena di verona

    Piazza Brà 1, Verona (VR)

×