In zona Città Studi ha aperto una nuova enoteca che unisce amanti del vino e creativi di ogni sorta

Pubblicato il 30 giugno 2021 alle 16:43

In zona Città Studi ha aperto una nuova enoteca che unisce amanti del vino e creativi di ogni sorta

Una nuova enoteca hipster a Milano! Ok ok... hipster non si usa più se non per ridere vero? Il punto è che la sintesi ci sembra perfetta. I ragazzi del Palinurobar hanno tirato su uno di quei locali di cui si sentiva la mancanza negli ultimi tempi fatti di aperture super patinate. Inaugurato il 17 giugno con un bel brindisi collettivo, il nuovo locale di Via Pasiello 28 (a pochi passi dal Bar Basso) ha una vocazione di fondo enologica ma ci mescola sopra l'attenzione alla musica, vera e propria colonna sonora e anima del bar, al design e alla cultura.

Dentro troviamo oltre 500 etichette di produttori nazionali e internazionali, in particolare produttori di vino naturale che spaziano dal Carso al Cile. L'offerta gastronomica è all'altezza con proposte come ostriche e pesce affumicato in un mix di sapori che fa incontrare la tradizione mediterranea con alcuni elementi nordici. 

La musica dicevamo costituisce un elemento per completare l'esperienza al Palinurobar. Sul suo giradischi si alterneranno dj ma anche vignerons in un ideale cerchio che unisce degustazioni e compilation musicali personali. Il design è figlio di una "conservazione dinamica" che ha recuperato e valorizzato alcuni elementi anni '80, che facevano parte del preesistente café, mescolandoli con pezzi di design come le sedie P08 di Justus Kolberg per Tecno. Nel locale è anche presente una sezione "edicola" con tutte le ultime uscite di settore sul mondo del vino. 

Per prenotazioni 3272886016
Foto di copertina ufficio stampa


Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Fabrizio Vatieri (@fabriziovatieri)

  • NOTIZIE
  • NUOVE APERTURE

scritto da:

Maggie Ferrari

I miei ricci parlano per me. Scatenata e bizzarra la notte, frenetica e in carriera di giorno. Toglietemi tutto ma non i miei apericena in centro e la malinconia del weekend, quando mi manca Milano.

POTREBBE INTERESSARTI:

​I Vini per l'estate. Li hai già messi al fresco?

Ogni stagione ha il suo vino, ed ogni vino ha la sua stagione migliore per essere degustato ed apprezzato.

LEGGI.
×