​Cheese 2021 ci sarà. A settembre e in presenza

Pubblicato il 21 aprile 2021 alle 06:32

​Cheese 2021 ci sarà. A settembre e in presenza

La rassegna internazionale del settore lattiero caseario organizzata da Slow Food e dal Comune di Bra (Cuneo).

La rassegna Cheese si farà a fine settembre, dal 17 al 20 del mese, e sarà un'edizione in presenza, con un sistema di controlli e norme adeguati all'evolversi della pandemia Covid.


"Nonostante il momento di difficoltà mondiale legato alla pandemia, abbiamo scelto di lavorare per la ripartenza della cultura, del turismo e della città - spiega il sindaco di Bra Gianni Fogliato: - coniugando lo spirito che ha sempre caratterizzato la manifestazione con le necessarie regole sanitarie. Vogliamo tornare a essere comunità che accoglie, realtà da vivere, luogo di relazione e crescita".

Daniele Buttignol, direttore generale di Slow food Italia fa notare che "pastori e casari, come tutto il mondo agricolo, sono tra le categorie che hanno sofferto di più la crisi: la natura infatti non si è mai fermata e gli animali hanno continuato a produrre latte. Purtroppo molti casari che ospitiamo a Cheese hanno visto sfumare un importante sbocco di mercato con la chiusura delle attività di ristorazione e le restrizioni imposte a mercati e fiere. Ritrovarci nuovamente a Bra quest'anno, nel pieno rispetto delle misure di sicurezza previste, assume così un significato ancora più forte".

Confermati anche il Mercato dei formaggi e la Via degli affinatori, conferenze di approfondimento e momenti ludici per famiglie e bambini.

Foto da ufficio stampa Slow Food

  • NOTIZIE

scritto da:

Maggie Ferrari

I miei ricci parlano per me. Scatenata e bizzarra la notte, frenetica e in carriera di giorno. Toglietemi tutto ma non i miei apericena in centro e la malinconia del weekend, quando mi manca Milano.

×