Venezia si impara a conoscerla un po’ per volta, come tutte le cose importanti. Un buon punto di partenza - ma anche il posto giusto per celebrare nuove scoperte - è di sicuro assaggiare le prelibatezze offerte da quest’isola. Prima di tutto, quindi, le bontà del mare e della laguna.

E da dove cominciare se non dal Mercato del Pesce di Rialto all’interno del quale c’è un ristorante che, attraverso i secoli, ha mantenuto i segreti della tradizione culinaria veneziana senza rinunciare a un delicato tocco contemporaneo. L'Antica Trattoria Poste Vecie è un locale nascosto nel cuore della città più bella del mondo. Vi si accede attraverso un caratteristico e romantico ponticello in legno. Attraversare quel ponte è la cosa giusta da fare.

La leggenda oltre la storia

Capita, a volte, che la storia venga superata dalla leggenda. È il caso del ristorante di pesce Poste Vecie che nasceva ben 500 anni fa nei locali che furono del primo ufficio postale di Venezia. Un luogo ricco di sensazioni ed emozioni, capace di comunicare ai clienti di oggi un percorso di storia e tradizioni che attraversa i secoli. Ancora oggi infatti, all’interno del locale sono perfettamente conservate alcune pregiate testimonianze della Venezia della Serenissima, come il caminetto originale del ‘500 o gli affreschi del Cherubini. Non mancano, appesi alle pareti, numerosi esempi dell’attività postale che proprio in quelle stanze si esercitava.

Pesce a “metri zero”

Quanti ristoranti possono vantare una posizione altrettanto strategica? L'Antica Trattoria Poste Vecie sorge proprio a pochi metri dal millenario Mercato del Pesce di Rialto. Un luogo ricco di fascino che permette agli chef del locale di selezionare ogni mattina i migliori prodotti ittici, il pescato del giorno e servirlo freschissimo ai propri clienti. Una cucina a “Metri Zero” che farà felice tutti gli amanti delle cose buone preparate con cura.

L’amore per la tradizione e la qualità

In un Locale Storico come l'Antica Trattoria Poste Vecie, il rispetto della tradizione è uno dei punti di forza: le migliori ricette veneziane, dal baccalà mantecato agli spaghetti al nero di seppia, dalle sarde in saor alla granceola, rivivono nelle preparazioni del ristorante e in ogni piatto la cucina tipica di Venezia viene valorizzata. Ma c’è un altro modo per rendere onore alla gastronomia che ha fatto la storia della città: rivisitare la tradizione con metodi di cottura contemporanei e un tocco attuale in grado di esaltare al meglio la qualità della materia prima e dei prodotti utilizzati per la preparazione dei piatti. Una cucina genuina e gustosa che ha alla base di tutto la qualità: della materia prima, dei prodotti e della loro lavorazione e, ovviamente dell’accoglienza. Nulla è lasciato al caso - anche il pane e i grissini sono fatti in casa - e ogni pranzo o cena trova il giusto coronamento nel contesto ricco di storia che circonda ogni ospite che entra da Poste Vecie. La qualità è l’elemento chiave anche per la cantina che propone un ricco assortimento di vini del territorio e le più interessanti eccellenze italiane pronte ad essere abbinati e consigliati dal sommelier del locale, sempre a disposizione.

Il posto giusto nel momento giusto

Per una serata speciale, il ristorante Poste Vecie è il luogo giusto. Che sia una cena romantica, una ricorrenza particolare, un ricercato evento aziendale, la raffinatezza della location, l’atmosfera storica veneziana e il menù ricco di gusto e sapori faranno di questo locale un ristorante da inserire tra quelli da non perdere. Circondati da arte e leggenda nelle sale storiche o all’ombra del fresco pergolato per chi preferisce stare all’aperto, l’esperienza da Poste Vecie sarà di certo appagante. La sicurezza rimane al primo posto e, grazie a tutte le precauzioni prese in questo ristorante, l’unica cosa su cui concentrarsi rimane lo splendido menù.

  • RECENSIONE
  • RISTORANTE DI PESCE
IN QUESTO ARTICOLO
×