Batistococo: la storia di Venezia da Al Vapore Bar e Musica

Sabato 4 luglio, a Marghera
  • RECENSIONE
  • INFO
  • COMMENTI

(Questo evento è passato)

Più di trent'anni di storia di Venezia ma anche di Marghera, raccontati sui ritmi del Sud America. Ecco la serata del 4 luglio da Al vapore Bar e Musica che riparte con la sua programmazione serale in due set orari: dalle 19.00 e dalle 21.00.
L'orchestra (come amano definirsi) dei Batistocco, fondata nel 1985, ha avuto l'intuizione di sposare il dialetto veneziano con mambo, salsa, merengue e sòn: come recita il testo di una loro recente canzone, il sudamericàn deventa veneziàn. Il lavoro maggiore è stato fatto nel tratteggiare le peculiarità non solo della città di Venezia e delle sue contraddizioni, ma degli usi e costumi della società locale, dell'amore, le manie, i vizi e le piccolezze degli amati protagonisti: i veneziani.
I dieci componenti dei Batisto hanno attraversato musicalmente e con i loro testi - con disincantata ironia - 30 anni di fenomeni di costume, scherzandoci su. Brani ironici e realisti, che raccontano l'amore per la città, il loro tema più devotamente passionale (Acqua Alta, Belzebù), per la laguna (Barena, El Pescaor, E mi me ne so' 'ndao) ma anche "profetici" come "Ghe xe tutti che dixe" che sembrava anticipare i fatti del Mose, intervallati con riflessioni scanzonate sulle tecnologie (El telefonin e Feisbùk).

Al Vapore Bar e Musica
Sabato 4 luglio  dalle 19.00 e dalle 21.00 in due set di orario. 
Info: www.alvapore.it
Per prenotare chiamare dal Mercoledì alla Domenica dalle ore 19.00 al numero 041 930796 oppure scrivere a cristinaalvapore@gmail.com

4 luglio

  • CONCERTI

ALTRO SU 2NIGHT

×